Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

UNESCO e OMS aiutano le scuole a migliorare la salute e il benessere di 1,9 miliardi di studenti1,9

MADRID, 22 giugno (Europe Press) –

L’UNESCO e l’Organizzazione mondiale della sanità (OMS) hanno lanciato gli standard globali per le scuole che promuovono la salute, una risorsa impostata per le scuole per migliorare la salute e il benessere di 1,9 miliardi di bambini e adolescenti in età scolare.

La chiusura di molte scuole in tutto il mondo durante la pandemia di COVID-19 ha causato gravi interruzioni dell’istruzione e, in particolare, sono stati osservati tassi significativamente più elevati di stress, ansia e altri problemi di salute mentale.

“Le scuole svolgono un ruolo vitale nel benessere degli studenti, delle famiglie e delle loro comunità e il legame tra istruzione e salute non è mai stato più chiaro. Questi standard globali recentemente lanciati sono progettati per creare scuole che promuovono l’istruzione e la salute, dotando l’OMS Il direttore generale Tedros Adhanom Ghebreyesus: “Studenti che hanno le conoscenze e le competenze necessarie per la loro salute e benessere futuri, l’occupabilità e le prospettive di vita”.

Basato su una serie di otto standard globali, il pacchetto di risorse mira a garantire che tutte le scuole promuovano abilità di vita, abilità cognitive e socio-emotive e stili di vita sani per tutti gli studenti. Questi standard globali saranno testati in Botswana, Egitto, Etiopia, Kenya e Paraguay.

“L’istruzione e la salute sono un diritto umano fondamentale e interdipendente per tutti, al centro di ogni diritto umano ed essenziale per lo sviluppo sociale ed economico. Una scuola che non promuove la salute non è più giustificata né accettata. Chiedo a tutti noi di affermare il nostro impegno e il nostro ruolo nel rendere ogni scuola una scuola che promuove la salute”, ha spiegato il Direttore Generale dell’UNESCO, Audrey Azoli.

READ  Bill Gates ha avvertito che più persone moriranno se i paesi ricchi non condividono i vaccini

Gli standard globali forniscono una risorsa per i sistemi educativi per aiutare a promuovere la salute e il benessere attraverso una governance più forte. L’UNESCO e l’OMS lavoreranno con i governi per consentire ai paesi di adattare il pacchetto ai loro contesti specifici, poiché i programmi completi di salute e nutrizione nelle scuole hanno un impatto significativo sui bambini in età scolare.