Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Un’altra Ong, «Diario La Capital de Mar del Plata, dice che l’Italia impone un nuovo sbarco selettivo dei migranti.

Roma, Italia.- Gov Italia imposto Sbarco selettivo degli immigrati ad un altro Nave umanitariaGeo Parents di Medici Senza Frontiere (MSF), che presto attraccherà al porto di Catania con 572 migranti soccorsi nel Mar Mediterraneo.

Nella sua spinta alle ONG che soccorrono i migranti nel Mediterraneo, la nuova strategia dell’amministrazione è quella di consentire lo sbarco solo ai più vulnerabili, mentre il resto del resto torna in acque internazionali sulle navi da cui è stato salvato.

I ministri delle Infrastrutture e dei Trasporti, Matteo Salvini, dell’Interno, Matteo Piantedosi e della Difesa, Guido Grosseto, hanno firmato questa domenica un decreto, secondo fonti vicine al vicepresidente di estrema destra.

Nel discorso, Gio Parents, con 572 migranti stremati, potrà rimanere nelle acque territoriali italiane il tempo necessario per aiutare la popolazione colpita dopo il viaggio e le giornate trascorse in mare.Salute o emergenza” verificati dalle autorità portuali competenti.

Dopo di che, “tutte le persone a bordo della barca devono essere aiutate a lasciare le acque internazionali”, nel senso che saranno gettate in mare.

La strategia è stata criticata dai partiti di opposizione “Inumano” e contrario al diritto internazionaleAd esempio, da considerare il ritorno dei migranti non malati.

Le prime vittime di questa strategia italiana sono state 179 migranti soccorsi due settimane fa nel Mar Mediterraneo dalla nave umanitaria Humanity 1.

La nave è entrata domenica nel porto siciliano di Catania e dopo essere stata controllata dalle autorità italiane, 144 migranti, per lo più donne e bambini, sono stati autorizzati a sbarcare, mentre 35 sono stati costretti a rimanere a bordo.

EFE.