Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Una strada a Pompei sarà intitolata a Diego Maradona Era la prima volta in Italia che dieci persone venivano battezzate in memoria

La città italiana di Pompei è stata la prima in Italia ad avere una strada intitolata a Diego Armando Maradona.. Lo ha confermato nelle scorse ore via Twitter il sindaco Carmine Lo Sabio. La mossa segue un murale della star nella città del sud Italia in Campania, capoluogo di Napoli.

Mercoledì, con l’approvazione del Consiglio comunale, Lo Sapio Vittorio Emanuele III ha decretato la modifica del nome della via in Maradona, dove l’artista argentino Maxi Bagnasco ha ricreato il volto del calciatore sulla facciata dell’edificio scolastico del club “Luigi Leone”. Creata durante il Pompeii Street Art Festival, l’opera ha attirato centinaia di visitatori da tutto il mondo.

Bagnasco, su Twitter, ha festeggiato la notizia. “Sinceramente non ci avevo nemmeno pensato, è qualcosa di storico, stanno rinominando un posto per un murale. Grazie D10S”ha scritto

Bagnasco ha basato la sua immagine su Maradona durante la finale dei Mondiali del 1990. “L’artista ha suscitato un’espressione davvero naturale da El Pipe, ma C’è un dettaglio straordinario che ha subito conquistato i tifosi di Pompeo e Napoli in tutto il mondo”.disse il sindaco.

Lo Sapio insistette “Bagnasco ha sostituito il logo del tifoso tecnico sulla maglia della nazionale argentina con lo stemma del Napoli. Un dettaglio che non è stato trascurato”. Lo stemma del club italiano, raffigurato sulla maglia dell’argentino nel murale, “affascina tutti i tifosi di Diego, in particolare il Napoli”. Quel dettaglio “ha reso la creazione davvero unica al mondo”. Così è “Diego Armando diventerà Maradona via Vittorio Emanuele III”.

Il leader della comunità ha ricordato che Maradona aveva “un forte legame con la nostra città” dal “cuore napoletano”. «Era devoto alla suocera pompeiana ed era caritatevole con gli orfani che venivano accolti nei centri educativi del santuario.”.

READ  La casa di George Clooney, nel Berkshire, è stata allagata un anno dopo che le inondazioni hanno colpito l'Italia

Nelle sue fondazioni, Lo Sapio confida a Salvatore Cormando le simpatie dei dieci per Pompei negli anni di Maradona: “Prestò particolare attenzione ai bambini e ogni Natale andava a consegnare giocattoli e donazioni agli orfani di Bombay”..