Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Un veicolo spaziale della NASA passerà a soli 350 km sopra l’orbita terrestre e può essere visto ad occhio nudo

Lucy della navicella spaziale Contenitore È la prima missione sugli asteroidi troiani di Giove. E questa domenica si prenderà cura dell’atmosfera terrestre mentre passa Solo 350 km dalla superficie del nostro pianeta.

Il modo di Lucy la prenderà Anche meno dell’orbita Stazione Spaziale Internazionale. Ciò significa che oltre a volare attraverso un’area piena di satelliti in orbita e detriti spaziali, può essere visto ad occhio nudo dal nostro pianeta.

Ho letto anche: La NASA ha deviato il percorso di un asteroide e ha raggiunto uno stato “critico” per la difesa planetaria

Nel primo anniversario del suo lancio, Lucy volerà vicino alla Terra per prenderne un po’ energia orbitale di cosa hai bisogno Migliora il tuo viaggio In una regione del sistema solare che non è mai stata visitata prima.

Lucy vicino agli asteroidi troiani su Giove, su un velivolo della NASA. (Immagine: NASA)

Il traffico vicino al suolo trasporta a grande rischio: L’area di 350 chilometri dalla superficie è disseminata di “relitti”, spazzatura spaziale e detriti di navi dismesse. Per garantire la sicurezza di Lucy, la NASA ha sviluppato Azioni per anticipare qualsiasi potenziale pericolo E se necessario, esegui una piccola manovra per evitare la collisione.

“Il Team Lucy ha preparato due diverse manovre”, ha spiegato Coralee Adam, vicepresidente di Team Navigation Lucy. “Se rileviamo che Lucy è in pericolo di collisione con un satellite o un pezzo di spazzatura, allora, 12 ore prima dell’avvicinamento più vicino alla Terra, il veicolo spaziale ne farà uno, modificando il tempo di avvicinamento più vicino di due o quattro secondi. È un piccola correzione, ma sufficiente per evitare una collisione potenzialmente catastrofica”, ha spiegato lo scienziato.

READ  Perché le colonie di ragni attaccano le loro prede in gruppo?
Un veicolo spaziale della NASA passerà a soli 350 km sopra l'orbita terrestre e può essere visto ad occhio nudo

L’obiettivo di Lucia

Lucy è stata rilasciata nell’ottobre 2021. L’obiettivo è Esplora gli sciami di asteroidi troiani in orbita Giovequale – quale Non sono stati osservati direttamente prima.

Un veicolo spaziale della NASA passerà a soli 350 km sopra l'orbita terrestre e può essere visto ad occhio nudo

Il veicolo spaziale passerà vicino alla Terra tre volte durante la sua missione. Il suo ingresso nell’orbita terrestre darà a Lucy la spinta di cui ha bisogno per continuare il suo percorso e la metterà su un nuovo percorso per due anni, a quel punto tornerà sulla Terra per un secondo aiuto gravitazionale, necessario per fornire l’energia che fargli attraversare la cintura principale degli asteroidi.

Ho letto anche: Gli studenti antartici parlano dal vivo con un astronauta dalla stazione spaziale

finalmente, Nel 2030 Lucy tornerà sulla Terra ricevere una terza attrazione gravitazionale per riorientare la nave per incontrarsi con gli asteroidi troiani più lontani.

Quando e dove puoi vedere Lucy, la navicella spaziale della NASA

La navicella sarà visibile dall’Australia occidentale domenica pomeriggio e poi potrà essere vista negli Stati Uniti occidentali, a condizione che il cielo sia sereno e siano disponibili binocoli appropriati.