Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Un orso polare ha ucciso una donna e suo figlio in una città dell’Alaska

Alaska (AP).- Diversi residenti sono stati perseguitati da un orso polare in una piccola e isolata città di caccia alle balene dei nativi dell’Alaskal’uccisione Una donna e il suo bambino di un anno In un attacco “molto insolito” prima che un altro membro della comunità uccidesse l’orso, secondo le autorità.

il L’attacco è avvenuto ieri nei pressi di Wells, una zona costiera isolata sullo stretto di Bering Si trova nella punta occidentale dell’Alaska – a circa 80 chilometri dalla Russia – dove è comune coesistere con gli orsi polari.

il La pattuglia di stato dell’Alaska ha identificato le vittime come Summer Myomick, 24 anni, a St. Michael, e il loro figlio di 1 anno, Clyde Ungtwasrock.

Agenzia Autorità Palestinese Contatta oggi i genitori di Myomick, che hanno rifiutato un’intervista.

Questi sono tempi molto tristi per San Michele e il Galles.Il sovrintendente di St. Michael, Virginia Washington, ha detto, aggiungendo che Miomek ha trascorso del tempo nelle due comunità.

“Era una giovane donna molto simpatica ed era molto responsabile”, ha detto Washington.

Come molti remoti villaggi dell’Alaska, Questa comunità prevalentemente Inupiaq di circa 150 persone organizza pattuglie quando è previsto l’arrivo degli orsiDa luglio a inizio novembre, prima che si formi il ghiaccio marino e gli orsi si avventurino nel paesaggio ghiacciato a caccia di foche.

Questo è fantastico Rende quello che è successo questa settimana quasi senza precedentiGli orsi polari sono spesso lontani sul ghiaccio nel cuore dell’inverno e non vicino ai villaggi, ha affermato Geoff York, direttore senior della protezione per Polar Bear International. L’ultimo incontro fatale con un orso polare è avvenuto in Alaska nel 1990.

READ  Conflitto in Ucrania: Estados Unidos enviará más tropas al este de Europa e crece la tensión

“Potrebbe aver vagato per la società gallese senza controllo (orso) perché storicamente è il periodo dell’anno sicuro”, ha detto York, che ha decenni di esperienza nello studio degli orsi polari. “Non aspettarti di vedere gli orsi perché saranno sul ghiaccio marino a caccia di foche e faranno quello che vogliono.”

Il maltempo e la mancanza di luci di atterraggio sulla pista dell’aeroporto del Galles hanno impedito ieri alle motovedette e ai funzionari della fauna selvatica di arrivare in Galles dopo l’attacco. Oggi sono stati fatti nuovi tentativi.

Quando a Don Hendrickson è stato chiesto di descrivere l’atmosfera del Galles oggi, Il preside della scuola lo ha definito “doloroso”. Le lezioni sono state annullate un giorno dopo l’attacco. “Gli studenti sono con le loro famiglie”, ha detto.. La scuola fornisce consulenti agli studenti.

Ha aggiunto che non era stato reso noto alcun accordo per il funerale delle vittime. “Al momento non ce n’è nessuno”, ha dichiarato. “Siamo ancora nella fase iniziale”.

No È chiaro se questo attacco sia correlato al cambiamento climaticoMa è coerente con quanto ci si aspetterebbe dal momento che l’Artico continua a riscaldarsi quattro volte più velocemente del resto della Terra, alterando l’ecosistema in modi non ancora del tutto chiari, ha affermato York. Tuttavia, questo particolare orso è un membro della popolazione che sta bene, ha affermato Andrew Desrocher, Professore di Scienze Biologiche all’Università di Alberta ed esperto di orsi polari.

il Gli orsi polari sono la più grande specie di orsi. Secondo l’US Fish and Wildlife Service. I maschi possono pesare oltre 770 chilogrammi, ma di solito pesano tra i 270 e i 545 chilogrammi e raggiungono i 3 metri di lunghezza. Le femmine pesano tra 180 e 317 kg. Orsi polari Di solito si nutre di foche, ma anche di trichechi e beluga.

READ  Almeno otto feriti in un attacco terroristico a pochi metri dal Muro Occidentale di Gerusalemme

Orsi polari Sono in cima alla catena alimentare e vedono gli esseri umani come una fonte di cibo. disse York. Gli incontri fatali con gli orsi polari spesso coinvolgono maschi che hanno sempre fame, o orsi più anziani che sono feriti o malati e hanno difficoltà a mangiare abbastanza calorie, ha scritto in un rapporto.

A differenza degli orsi bruni o neri, gli orsi polari non vanno in letargo.. Solo le femmine gravide vanno nelle tane di neve, e questo è solo per l’accoppiamento.

Tutti gli altri orsi polari sono all’aperto, di solito sul ghiaccio marino, dove predano tutto l’anno.

Nazione

Ulteriori informazioni su The Trust Project