Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Un messaggio caloroso e quello che hanno detto sull’attraversamento del fiume

“Ha molti vantaggi, siamo in prima divisione solo da 10 partite (NDR: in realtà sono 14). Quante squadre ci sono nel torneo e sono 28, giusto? Bene, Ci sono già circa 20 persone in vacanzaHa detto: “Ci sono alcuni che sono in vacanza da più tempo e con questo siamo in gara”. Paolo Magnin Dopo aver perso 2-0 a bocca E prima di attraversare fiume Nei quarti di finale di Coppa di Lega, gli è stato assegnato uno stemma per la sua campagna Tigre A proposito Filtro non qualificato. caldo.

Guarda anche

Guarda anche

Cosa arriva al fiume: Tigray e qualcos'altro
Guarda anche

È così che viene determinato l'avversario dei quarti di finale del Boca

“I concorrenti stanno iniziando a conoscerci… Era un po’ che non giocavamo così, ma ehi, è qualcosa che può succedere”, ha spiegato l’attaccante a proposito della sconfitta all’ultima data della fase regolare. “Allo stesso modo mi sento forte e fiducioso nella nostra squadra, perché possiamo abbinare nessuno. Abbiamo avuto delle possibilità Ho sempre sentito che potevamo trasformarci”.

E ora, con il River in vista, ha espresso la sua opinione sul concorrente: “Questo è quello di cui si occupa lo staff tecnico, ma ehi, è il River… Sono partite come questa con il Boca, il concorrente ha molti giocatori concorrenti di alto rango . Insisto, Penso che possiamo giocare alla pari con chiunqueGiocheremo le nostre occasioni e credo sempre in me stesso”, ha chiuso l’attaccante.

Guarda anche

Con Racing e River dentro, come si decide il gruppo

Un altro che ha dato la sua opinione sulla partita e il prossimo concorrente è Lucas Blondel: “Abbiamo trovato un ottimo avversario. Ma ancora non abbiamo giocato bene, ci è venuto in mente che all’inizio non trovavamo il nostro gioco. Ora arriva River, è un avversario come il Boca. Dobbiamo evolverci e impegnarci a dare il massimo. In questo modo avremo l’opportunità di far accadere le cose”.