Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Uccidono un vecchio e lasciano un messaggio scioccante scritto sul suo petto: “Io tocco le bambine” | Cronaca

Robert Raynor Un uomo di 80 anni è stato trovato morto nella sua residenza a Staten Island, in New York, Stato unito.

Tuttavia, dopo la scoperta, scoprì anche che c’erano delle parole sul suo petto. “tocco le bambine, Era indicato in una delle lettere, come ce n’era un’altra.

La verità è stata allertata da un vicino di casa di nome Isaac Williams, che ha confermato un disturbo nell’edificio durante lunedì notte.. “Era così forte che potevo sentirlo nel condizionatore”, maniglia.

Già martedì mattina William lo ha confermato “Accidentalmente ho guardato indietro nel corridoio e l’ho visto sdraiato… Il mio primo istinto è stato che fosse ubriaco ed è caduto.”

L’anziano è stato trovato con solo i pantaloni, quelli in vita e le braccia sopra la testa, come se fosse stato trascinato.

Dopo l’arrivo della polizia, è stato confermato che il defunto aveva una ferita alla fronte e alcune ferite al naso.

Raynor ha avuto diversi arresti sulla sua fedina penale, secondo vari rapporti, ma nessuno sembra essere collegato ad abusi sessuali su minori. Né il suo nome compare nel registro statale dei noti autori di reati sessuali.

Sono state trovate anche altre due frasi scritte sul suo corpo, secondo fonti della polizia: “Porto bambole nella mia stanza per bambine da 1 a 5 anni” nel tuo stomaco, e “Sto giocando” sul suo piede destro.

“Questo non è mio padre”, Diego Wheatstone, Tutte le notizie quotidiane. “Non toccherà mai un bambino. Non violenterà mai nessuno. Ha figlie e nipoti che ha visto quando è venuto a trovarmi… Non è lui. Non è vero.”.

Wheatstone ha aggiunto che suo padre aveva il cancro e soffriva di artrosi del ginocchio. “Quindi non avevo la capacità fisica per farlo.”.

READ  Joe Biden ha affermato che la ripresa economica degli Stati Uniti è "storica".