Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

“Tutti parlano di calcio, medicina e sicurezza e la maggior parte di loro non sa niente”

Ha risposto alla mancata prenotazione di Christina Kirchner il giorno dell’attacco. Riguardo alla richiesta di Jose Luis Espert di un “proiettile” per fermare le proteste, ha detto che “ci sono idioti ovunque”.

Ministro della Sicurezza Nazionale, Annibale Fernandezreferenziato ancora questo sabato a Attacco contro Christina Kirchner E ha risposto alle critiche che gli sono state rivolte a causa di Fallito nella custodia del vicepresidente quel giorno.

Stava parlando con AM 990 in cui il funzionario nazionale ha fatto riferimento all’evento che ha avuto luogo all’inizio di settembre. Inoltre, il deputato ha criticato Giuseppe Luigi Esperto Per le sue dichiarazioni dei giorni scorsi e per aver espresso il suo parere in merito La ragione del modoe accusando l’ex presidente di corruzione.

“L’attacco è stata una situazione che nemmeno gli argentini pensavano che avremmo dovuto affrontare di nuovo”, ha detto a proposito del tentativo di omicidio. “È un’ottima valutazione e si dovrebbe seriamente imparare da quello che sta succedendo”.

In questo senso, ha affermato ancora una volta che per lui c’è ‘altri’ Dietro l’attacco al vicepresidente per il quale sono stati detenuti Fernando Sapag-Montel, Brenda Olliarte, Gabriel Carrizo e Agustina Diaz.

“Quando si guardano i personaggi che hanno partecipato, nessuno di loro ha avuto una formazione particolare o una formazione di qualche caratteristica, quindi penso sempre di più che al di sopra di queste persone ci siano alcune Mente malvagia che è un catalizzatore. “Troveremo i responsabili”, ha detto.

Ha poi fatto riferimento alle critiche mosse contro di lui per il fallimento nel rinchiudere Christina Kirchner quella notte, con la quale ha rivelato di aver parlato con lei e ha affermato che “l’aggressione non ha cambiato il suo umore perché è una donna forte”.

READ  Migliore prognosi a lungo termine nei sopravvissuti a emorragia intracerebrale e intraventricolare

Era schietta:In Argentina tutti parlano di calcio, medicina e sicurezza e la maggior parte di loro non sa niente”..

“Mi sono già visto in quelle analisi che sembrano voler uccidere qualcuno, ma non sono disposto ad accettare che sia successo. Il lavoro che si fa è con la conoscenza. Sappiamo cosa è stato fatto, immagini del luogo di detenzione a l’ora e il modo in cui stavo lavorando”.

Ha anche preso di mira coloro che lo hanno incolpato per l’atto, descrivendoli come persone che “vogliono perseguire conclusioni drammatiche e sanguinose per sentire di aver rispettato parte delle soluzioni”.

In altre parole, Anibal Fernandez ha criticato aspramente il rappresentante Jose Luis Espert dopo essere stato consultato su una dichiarazione rilasciata nei giorni scorsi dal parlamentare, in cui chiedeva un “proiettile” per fermare le proteste.

“Beh, non possiamo nemmeno essere dietro queste cose, idioti ovunque. Non puoi essere dietro queste situazioni. Sono uomini che sono assenti dalla politica, croissant bagnati accidentalmente. Pensano che questa parte dell’Argentina abbia pagato le sue proposte politiche per di’ questo, un po’ stupido”, ha sparato al legislatore liberale.

Infine, ha brevemente fatto riferimento al caso Philidad, in cui si chiedeva una condanna a 12 anni di reclusione per Christina Kirchner, accusata di corruzione nei lavori pubblici.

“Ovviamente stanno cercando di farle del male dal punto di vista dell’immagine per trarne vantaggio perché altrimenti non possono. Adesso bisogna aspettare il verdetto, ma mi sembra che le strade si stiano sempre più strette ,” Egli ha detto.

Ha concluso: “Cerco di sbarazzarmi dei risultati attesi in termini di giustizia perché devo lavorare con loro ogni giorno. Ma conosco Christina, conosco la situazione, ho firmato molti file di cui si parla oggi e Conosco il risultato e dobbiamo aspettare il verdetto e penso che ci sarà una risposta”.

READ  Perché gli italiani non incoraggiano il cappuccino dopo le 11

DB

Guarda anche