Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Tribuna dell’Avana

Valeria Gisetti, direttrice del Laboratorio di Microbiologia e Virologia dell’Azienda Sanitaria Locale (ASL) di Torino, Italia, ha riferito che l’efficacia del filtro cubano anti-COVID-19 Sovrano e del filtro su diversi tipi di virus è in fase di studio.

Ghisetti ha osservato che la capacità dei sieri di cubani vaccinati di resistere alla crescita virale viene valutata in colture cellulari di laboratorio per varie varianti virali..

Ha spiegato che questo tipo di analisi si è già dimostrato utile in più occasioni per prevedere l’efficacia dei vaccini nella prevenzione delle infezioni e delle malattie sintomatiche e nelle loro forme più pericolose.

Lo studio, secondo i media locali, è in corso presso il Laboratorio di Virologia dell’Ospedale Amedeo di Savoia di Torino, in collaborazione con l’Ambulatorio di Malattie Infettive del virologo Giovanni de Berry, e Indaga le capacità di Soberana Plus di valutare l’applicabilità di questo vaccino nelle più importanti varianti circolanti.

Studi condotti a Cuba con vaccini candidati contro il COVID-19 hanno dimostrato che la combinazione di due dosi di Soberana 02 e una dose di Soberana Plus nella schedula 0-28-56 giorni ha un’efficacia del 91,2% contro i sintomi della malattia, del 75,7% per infezione e 100% per la malattia Sintomi gravi e morte.

(tratto da ACN)

Guarda anche:

Soberana Centro Studio clinico approvato per il candidato al vaccino Soberana 01

READ  L'OMS svela tecnologie innovative per combattere il COVID-19