Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

tempo | Sport | Danimarca e Italia sono le prime due squadre a segnare nei quarti di finale dell’Euro

L’Italia ha eccelso nella partita ma ha segnato nei tempi supplementari (Foto: Euro 2020).

Dopo due giorni di riposo, Euro 2020 torna in campo con l’inizio degli ottavi di finale, sabato con vincitori e creditori Danimarca e Italia ai primi posti della disputa dei quarti di finale.

La squadra danese non ha avuto problemi con il proprio impegno e ha battuto il Galles 4-0, mentre gli azzurri hanno avuto bisogno di tempi supplementari per battere l’Austria 2-1.

La Danimarca ha superato la nazionale gallese

La squadra del nord ha superato i gallesi per quasi tutta la partita e si è aggiudicata la vittoria che meritava, con una doppietta di Kasper Dolberg al 27′ e al 48′, il gol di Joachim Mahle all’88’ e un altro di Martin Braithwaite in 90+4′ che significa aggiungere la ciliegina sulla torta per chiudere il piatto

Da parte sua, l’estensione ha salvato la nazionale italiana. Nonostante abbiano firmato i loro peggiori impegni finora in questo torneo, quelli guidati da Roberto Mancini hanno saputo reagire quando sembrava che la partita sarebbe stata decisa da un calcio di rigore dopo un regolamento inefficace di 90 minuti.

I gol di Federico Chiesa (95) e Matteo Pesina (105) hanno evitato quella che avrebbe potuto essere la sconfitta degli ottavi di finale. Sasa Kalajdic ha tagliato la differenza a 115 per Utriako, che ha lottato fino alla fine, ma è rimasto indietro.

La Danimarca si incontrerà nei quarti di finale sabato prossimo contro il vincitore del duello Olanda-Ceco, mentre l’Italia, che estende la sua striscia di imbattibilità a 31 partite, si incontrerà nel miglior quarto di finale contro il vincitore della partita tra Belgio e Portogallo , mentre Belgio e Portogallo si terranno venerdì prossimo.

READ  Argentina contro L'Italia ai Giochi Olimpici di Tokyo 2020: orario, diretta tv e diretta

Puerto La Cruz / Paul Alvarez



Commenti