Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Telia ha vinto la lotta contro Delphino in Italia

Usato per stare da solo nel lavoro difensivo, Marcos Telia gioca un ruolo diverso nella vittoria della Pallaganestro Trieste al 17° della Lega Pallacanestro Italiana. Era il centro della nazionale argentina Scovolini è stato il capocannoniere della sua squadra 89-78 contro il Pesaro, Il terzo vincitore delle ultime quattro presentazioni del concorso.

Con sette vittorie in dieci tentativi di doppio, Telia ha guidato i marcatori della squadra locale con 15 punti in 27 minuti Contestato. Cinque rimbalzi e due assist completano la sua lista dei migliori. Pesaro, che ha convertito 25 unità nell’aprile dello scorso anno, è il concorrente più comodo di Pesaro poiché ha ricevuto il punteggio più alto al club nell’ottobre 2020.

L’altro giocatore argentino che ha contribuito alla vittoria di Trieste è stato Juan Manuel Fernandez.: Sette punti, due rimbalzi e tre assist in dodici minuti. Sia il playmaker che Telia si sono uniti tecnicamente alla panchina alternativa della squadra guidata da Franco Ciani. Aspettando il primo scudetto dal 1941. Questa vittoria ha permesso alle candidate Olympia Milano e Virtus Bologna di posizionarsi terze in classifica, appena sotto.

Un altro volto è stato un altro punto di riferimento per una nazionale come Carlos Delphino. La guardia ha effettuato due dei sei colpi sparati in 23 minuti e ha concluso con sei punti. Due rimbalzi e altrettanti assist hanno completato le sue statistiche nella sconfitta pesarese. La seconda caduta consecutiva lo ha portato vicino alla zona di pericolo, Che si trova nella fase finale, superando di due punti Fordito Bologna.

READ  Covit-19 in Italia: Corona virus e vaccinati dall'11 aprile