Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Summit per la pace in Ucraina, in diretta: Volodymyr Zelenskyj e altri 50 leader mondiali si incontreranno in Svizzera

Summit per la pace in Ucraina, in diretta: Volodymyr Zelenskyj e altri 50 leader mondiali si incontreranno in Svizzera

Volodymyr Zelenskyj: Putin usa gli stessi messaggi che usa Hitler

Dopo la proposta di cessate il fuoco di Mosca, il presidente dell’Ucraina ha affermato che le aspirazioni regionali del capo del Cremlino non erano altro che una “calunnia storica” ​​e ha sottolineato che si trattava di “una nuova ondata di nazismo russo”.

Volodymyr Zelenskyj (Reuters/Denis Balibous)

presidente dell’Ucraina, Volodymyr Zelenskij“Disdegnava il nuovo”.Avvertimento“Dalla sua controparte russa, Il presidente russo Vladimir Putin – che include le dimissioni di Kiev dalla NATO e il suo ritiro dall’est e dal sud del paese – come parte di “Una nuova ondata di nazismo russo“.

Zelenskyj ha detto che spera di raggiungere “una pace giusta il più presto possibile”.

presidente dell’Ucraina, Volodymyr ZelenskijEgli ha espresso la speranza che il vertice che si terrà in Svizzera sulla rapida fine della guerra nel suo Paese possa contribuire a raggiungere un accordo.Solo pace“.

Credo che qui al vertice assisteremo alla creazione della storiaZelenskyj lo ha espresso prima dell’incontro di due giorni, aggiungendo: “Mi auguro che si raggiunga al più presto una pace giusta“.

Josep Borrell: “L’aggressore non può dettare i termini di un cessate il fuoco”

Alto Rappresentante dell’Unione Europea per gli Affari Esteri, Josep Borrell“Lo confermo”L’aggressore non può dettare i termini del cessate il fuoco“Dopo il presidente russo, Il presidente russo Vladimir PutinVenerdì ha proposto una tregua se l’Ucraina cederà a Mosca i territori occupati dalla Russia e rinuncerà all’adesione alla NATO.

Le richieste inaccettabili di Putin mirano a legittimare l’invasione e minare gli sforzi di paceBorrell ha detto che la Russia si sta riarmando e si sta preparando per una lunga guerra.

Il capo della diplomazia europea ha sottolineato che la Russia “non ha alcun reale interesse per la pace”, alla luce della “continua aggressione” di Mosca in Ucraina, e ha sottolineato che “i principi della Carta delle Nazioni Unite” indicano la strada per raggiungere una “giusta soluzione globale”. .” E pace duratura” in questa guerra.

Josep Borrell (Reuters/Edgar Su)

“È ridicolo che Putin si presenti come un pacificatore”.

L’Ucraina ha rifiutato l'”offerta di tregua” del presidente russo Vladimir Putin in cambio di più territorio e dell’abbandono dei piani di adesione alla NATO, definendola un ultimatum “illegale” e “cinico” volto a interrompere gli sforzi ucraini per ottenere il sostegno internazionale in un vertice di pace che si terrà questo fine settimana in Ucraina Svizzera.

È assurdo che Putin, che ha pianificato, preparato e portato a termine con i suoi partner la più grande aggressione armata in Europa dalla seconda guerra mondiale, si presenti come un pacificatore.Una dichiarazione del Ministero degli Affari Esteri ucraino, diffusa in diverse lingue e condivisa dal capo della diplomazia ucraina, afferma: Dmytro Kuleba.

Il Ministero di Coliba ha osservato che “Dichiarazioni manipolativePutin cerca di ingannare la comunità internazionale e minare gli sforzi diplomatici per raggiungere una pace giusta.

READ  Accusano la Russia di bombardare un porto ucraino | Dopo l'accordo per consentire a Kiev di esportare grano

I piani della Russia non sono la pace, ma la continuazione della guerra e l’occupazione dell’UcrainaLa devastazione del popolo ucraino e nuovi attentati in Europa.

Dmytro Kuleba (Reuters/Gleb Jaranic)

Agenda, partecipanti e obiettivi del Summit per la Pace in Ucraina

Il presidente Volodymyr Zelenskyj e altri 50 leader mondiali si incontreranno in Svizzera, senza la presenza della Russia

Volodymyr Zelenskyj, presidente dell’Ucraina (EFE/EPA/MALTON DIBRA)

Circa 90 Paesi e organizzazioni internazionali si incontreranno sabato e domenica in Svizzera per un vertice attorno al presidente ucraino. Volodymyr ZelenskijÈ visto come un “primo passo” verso la pace, anche se in linea di principio non includerebbe la Russia o la Cina.

“Tutti i paesi avranno l’opportunità di mostrare la propria leadership”

presidente dell’Ucraina, Volodymyr ZelenskijHa sottolineato che il vertice, che si terrà nella città di Lucerna, è destinato a “Tutti i paesi avranno l’opportunità di mostrare la propria leadership“”sembra””Una maggioranza responsabile ha il potere di avvicinare la pace e ripristinare pienamente la Carta delle Nazioni Unite“.

E ha aggiunto: “Saranno due giorni di colloqui tra diversi Paesi, uniti nonostante tutto, con l’obiettivo comune di raggiungere una pace giusta e duratura in Ucraina”. Ha aggiunto.

Zelenskyj e altri 50 leader mondiali si incontrano in Svizzera per partecipare al vertice di pace in Ucraina senza la partecipazione di Putin

Il leader del Cremlino ha detto che ordinerà un cessate il fuoco e avvierà i negoziati “non appena” Kiev inizierà a ritirare le sue forze dalle regioni orientali e meridionali contese e abbandonerà l’adesione alla NATO.

Zelenskyj e più di 50 leader mondiali si incontrano in Svizzera per partecipare al vertice di pace in Ucraina senza la partecipazione di Putin

I leader di decine di paesi si incontreranno sabato a… svizzero per la prima volta Vertice di pace In Ucraina senza la partecipazione della Russia, il cui presidente, Il presidente russo Vladimir PutinIn precedenza aveva chiesto la resa Kiev Prima di qualsiasi trattativa.

Pedro Sanchez e Javier Miley si incontreranno per la prima volta al vertice sull’Ucraina dopo la crisi diplomatica

Primo Ministro spagnolo, Pedro Sanchez; Presidente dell’Argentina, Javier MileyQuesto sabato coinciderà per la prima volta dall’inizio della crisi diplomatica che ha spinto la Spagna a ritirare definitivamente il suo ambasciatore a Buenos Aires.

La citazione che porterà a questa coincidenza è Vertice internazionale sull’Ucraina Che si terrà nel fine settimana presso il complesso alberghiero Bürgenstock in Svizzera, e vedrà la partecipazione di delegazioni provenienti da novanta paesi, cinquanta dei quali guidati dai rispettivi capi di Stato o di governo.

Non ci sono aspettative per un incontro tra Sanchez e Milley in questo vertice, poiché entrambi parteciperanno alle sessioni plenarie previste per sabato e domenica.

La domanda è se questa coincidenza possa portare ad alcuni Saluto di protocollo Entrambi sono nel mezzo di una crisi diplomatica tra i due paesi. Una crisi nella quale la Spagna ha ritirato il suo ambasciatore a Buenos Aires dopo le parole pronunciate dal presidente argentino in un evento organizzato dal partito Vox a Madrid, in cui ha descritto Sanchez come “Una classe di persone ubriache di potereHa descritto sua moglie, Begonia Gomez, come “depravata”.

READ  Lo strano rifugio di Madeleine McCann è stato trovato da una coppia in Portogallo, vicino al luogo in cui la ragazza è scomparsa
Pedro Sanchez e Javier Miley si incontreranno per la prima volta al vertice internazionale sull’Ucraina in Svizzera dopo la crisi diplomatica.

La Cina ha invitato Ucraina e Russia ad avviare i colloqui di pace il prima possibile

Durante un incontro per Consiglio di Sicurezza dell’ONU, Jing ShuangIl vice rappresentante della Cina ha esortato Ucraina e Russia ad avviare i negoziati di pace il prima possibile.

Chuang ha sottolineato, “Le armi possono porre fine alla guerra, ma non possono raggiungere una pace duratura“, riferisce il giornale Kiev indipendente.

Durante l’incontro sono state discusse le possibili modalità per raggiungere un cessate il fuoco e porre fine alle ostilità nel conflitto che dura da anni. Shuang ha chiesto alle parti interessate di manifestare Volontà politicaUnirsi e avviare colloqui di pace per raggiungere un cessate il fuoco e fermare le azioni militari.

Presidente russo, Il presidente russo Vladimir PutinHa mantenuto una posizione ferma sui termini della trattativa. Lui ha dichiarato che la Russia non sarà pronta a parlare a meno che l’Ucraina non rinunci ad aderire all’Organizzazione per la Cooperazione Economica NATO Sta ritirando le sue forze dalle regioni di Donetsk, Luhansk, Kherson e Zaporizhia rivendicate da Mosca. Tuttavia, le autorità ucraine hanno insistito sul fatto che la sua integrità territoriale non era negoziabile.

Olaf Scholz ha confermato che Putin è “nervoso” per l’iniziativa di pace ucraina in Svizzera

Cancelliere tedesco Olaf Schulz Si ritiene che il presidente russo, Il presidente russo Vladimir PutinSecondo il primo ministro tedesco, lei è “preoccupata” per l’iniziativa di pace ucraina che riunisce questo fine settimana nella città svizzera di Lucerna i rappresentanti di circa 90 paesi.

In un’intervista trasmessa oggi, sabato, dalla televisione privata sei dentroSchultz ha detto:Putin sembra nervosoAlla conferenza di pace organizzata da Volodymyr Zelenskyj, iniziativa che la cancelliera tedesca vede come un’opportunità.

Secondo il Cancelliere, il vertice dovrebbe lavorare sul dialogo sulle varie questioni che saranno all’ordine del giorno, come la questione della pace “che ha senso per l’Ucraina e la cui integrità e sovranità è rispettata”.

Per lui, però, l’incontro in Svizzera di sabato e domenica costituirà la base per un altro incontro in cui verranno fatti “ulteriori passi” verso la pace.

Olaf Scholz conferma che Putin è nervoso per l’iniziativa di pace ucraina in Svizzera (Reuters/Nadia Wohlleben)

Il vertice ucraino in Svizzera mira a rafforzare la fiducia e a procedere verso la pace dopo due anni di conflitto

Lui Governo svizzeroospitato questo fine settimana da Vertice di pace in Ucraina“Spero che questo incontro sia rivolto ai leader mondiali”.Funziona per costruire la fiducia e i primi passi verso il cammino verso la pace“, anche se ha ammesso che il compito non sarà facile.

READ  Quante persone stanno lavorando questo lunedì 24 giugno?

Cercheremo di avviare il processo di pace, cosa non facile ma necessaria dopo due anni di guerra e migliaia di morti“, in particolare in un messaggio prima del vertice, il ministro degli Esteri svizzero, Ignazio Cassische si trova già nel lussuoso complesso alberghiero del Bürgenstock dove si terrà il vertice.

presidente svizzero, Viola EmherdE la sua controparte ucraina, Volodymyr ZelenskijLe organizzazioni che hanno partecipato all’organizzazione di questo incontro, al quale partecipano 92 governi di vari livelli, sono arrivate venerdì in elicottero sul luogo del vertice e sabato riceveranno altri 55 capi di governo e di stato.

Come ha sottolineato il presidente svizzero nello stesso messaggio, il successo nell’attirare un numero così elevato di leader ne è un esempio Impegno della comunità internazionale Con la pace in Ucraina.

La maggior parte dei paesi europei alleati con l’Ucraina e molti paesi dell’America Latina sono rappresentati dai loro capi di stato o di governo Francia, Spagna, Italia, Germania, Regno Unito o PoloniaAnche se da parte americana la delegazione è guidata dalla vicepresidente Kamala Harris.

I maggiori assenti sono la Russia, che non è stata invitata, secondo la Svizzera, per mancanza di interesse a partecipare, e la Cina, che ha scelto di non essere in Svizzera a causa dell’assenza russa.

Anche altri paesi emergenti come il Brasile, l’India o il Sudafrica hanno deciso di portare delegazioni di basso livello, oltre a paesi vicini alla Russia come la Turchia o l’Ungheria.

Prima dell’inizio del vertice… Intorno alle 16:30 ora locale (14:30 GMT)Amherd e Zelenskyj terranno un incontro bilaterale e invieranno un messaggio alla stampa.

Il vertice dell’Ucraina in Svizzera cerca di rafforzare la fiducia e procedere verso la pace dopo due anni di conflitto (Reuters/Pierre Albouy)

Gli Stati Uniti hanno respinto la proposta di Putin per una tregua in Ucraina: “Non potete dire a Kiev cosa fare”

Il capo del Pentagono ha sottolineato che il leader russo ha il potere di porre fine al conflitto quando vuole, a condizione che metta fine alle ostilità e ritiri le sue forze dal territorio ucraino.

Lloyd Austin, segretario alla Difesa degli Stati Uniti (Johanna Geron/Reuters)

Il segretario alla Difesa americano Lloyd Austin ha rifiutato questo venerdì Il presidente russo Vladimir Putin si è offerto di ordinare un cessate il fuoco in Ucraina a condizione che Kiev cedesse formalmente il suo ingresso NATO Ritira le tue forze dalle nuove regioni orientali e meridionaliCiò conferma che il leader russo “non è in grado” di creare le condizioni per raggiungere la pace in Ucraina.