Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Stress: anche il rilassamento ti provoca stress

aggiornato

Pensi che sia un peccato sdraiarsi sul divano quando hai ancora compiti in sospeso? Controlla la tua casella di posta E-mail Di domenica perché ti fa sentire in colpa che lunedì è pieno? Sempre più persone stanno vivendo queste pressioni.

Lo stress può essere tradotto come potenziale ansia causata dalla ricerca del rilassamento.Scontrarsi

Assicurati di arrivare al fine settimana senza batterie Dopo una corsa al lavoro o anche qualche volta che non vedevi l’ora di fare una vacanza, all’improvviso, Mi sono ammalato. Proprio quando ti saresti finalmente riposato. Sono i segnali fisici che ci avvisano dell’ultima parola d’ordine sui social media, vale a dire stress rilassato.

Un termine relativamente nuovo che collega parole inglesi Fatica (Fatica) e rilassati (relax), Quando proviamo a disconnetterci e ci sentiamo ancora peggio di prima. O se ci concentriamo sul benessere e non riusciamo a separarci. Ho provato molte sensazioni in una società in cui Essere produttivi equivale a riempirsi di compiti senza riposo. Iperattività che si trasferisce anche al tempo libero grazie alle piattaforme di contenuti. Non hai già guardato l’ultima serie di novembre? sei in ritardo…

Perché rilassarsi?

Una delle conseguenze della tensione rilassata è che non siamo in grado di riposare.
Una delle conseguenze della tensione rilassata è che non siamo in grado di riposare.Scontrarsi

La definizione più semplice di stress rilassato Corrisponde a una sensazione di tensione a seguito di attività che dovrebbero aiutare a rilassare ”, spiega Bianca Tomasi, psicologa presso Bonkoku. L’ironia sta nel fatto che quando finalmente speri di allontanarti dal lavoro, ricaricare le batterie e Goditi gli aspetti della vitaDice che ti senti più stanco, stressato e ansioso.

La vita lavorativa di tutti i giorni, per quanto stressante e impegnativa, Stabilisci regole e orari. Al contrario, il tempo libero è uno spazio che va gestito secondo le nostre preferenze, da dedicare a ciò che amiamo di più. È proprio questa mancanza di definizione che può preoccupare alcune persone o addirittura portarle in uno stato di ansia “, afferma questo professionista, che fornisce esempi. Organizzare i dettagli del viaggio o determinare il modo migliore per ‘approfittare’ delle vacanze sono azioni che possono creare difficoltà ad alcune persone quando scelgono di farlo Fare troppo e prevenireSecondo Tomassi.

Un’altra minaccia inaspettata per il tempo libero è Imprevedibilità. Chi incontrerò, cosa mangerò, cosa accadrà? “Questi elementi dovrebbero essere eccitanti e interessanti, ma non se li esaminiamo stress rilassatoper poi diventare una minaccia per la nostra fragilità e vulnerabilità», puntualizza Tomasi.

Profilo più utilizzato

Succede a tutti noi che stiamo arrivando alla fine della giornata.
Capita a tutti noi di arrivare alla fine della giornata con la sensazione di non aver ottenuto nulla. O almeno non abbastanza.Scontrarsi

Il stress rilassato È caratterizzato da un’incapacità di godere del presente (soprattutto momenti liberi o di riposo) e da a Eccessiva preoccupazione per ciò che potrebbe accadere. A volte associato a un concetto Maniaco del lavoro Maniaci del lavoro in spagnolo. Ma colpisce le persone più di tendono a preoccuparsio tendono ad agire con a Alto grado di controllo Sulle situazioni della vita quotidiana, quindi, non amano i cambiamenti.

Teoria interessante su Rilassa la fatica È così che si evita la delusione per qualcosa che non va in un momento di svago e piacere. Insomma, è più accettabile continuare a preoccuparsi piuttosto che rilassarsi e rischiare che qualcosa di inaspettato rovini il momento della disconnessione”, dice Tomasi.

È anche tipico di chi presta molta attenzione a ciò che pensano gli altri, continua lo psicologo. Preoccuparsi di ciò che gli altri pensano o dicono di noi può farci apparire sempre occupati. Per giustificarci quando ci rilassiamo E ad impegnarsi sempre di più fino ad avere una buona opinione di noi. Quando inevitabilmente non riusciamo a soddisfare le aspettative irrealistiche a cui aspiriamo, ci sentiamo in colpa”.

Circolo vizioso

Il stress rilassato Il terapeuta dice che porta a più stress, bisogno di più controllo e più difficoltà a lasciarsi andare. “Proprio per questo motivo, per ammettere che lo siamo oltre la nostra soglia di tolleranza È il primo passo per rompere il ciclo. D’altra parte, negare di essere in uno stato di ansia e stress non può che rafforzare questa situazione, perché il nostro corpo continuerà a inviare segnali sempre più forti per farci sapere che è sotto stress.

Succede anche nel tempo libero, dove ci sono film e serie da guardare, libri da leggere, mostre da guardare… Molte persone commentano questa notizia sui social network, e questo può portarci a sentirci “antiquati”, non storia o addirittura “ritardato” in questioni solitamente legate al campo del piacere e della socializzazione. La paura del giudizio degli altri e la necessità di avere il controllo possono aumentare i sentimenti di bisogno Tieniti informato con questo contenuto Anche l’intrattenimento”.

Queste caratteristiche si sovrappongono a un altro fenomeno che esiste oggi, chiamato FOMO (Paura di perdere). Questo termine si riferisce all’incapacità di gestire il tempo libero a causa di Paura di perdere opportunità di interazione socialeScegliere cosa fare significa inevitabilmente escludere altre opzioni. Questo può portare a sentimenti di estrema ansia”.

Strumenti utili

  • Conosci i segni dello stress. Bianca Tomasi afferma che il nostro corpo ci manda segnali chiari che abbiamo varcato la soglia della tolleranza. “Una costante sensazione di ansia, sonno insoddisfacente, vertigini, sudorazione e battito cardiaco accelerato sono tutti segni di costante vigilanza. Uscire dalla negazione è davvero il primo passo.”
  • trovare soluzioni. Una volta identificate le cause dello stress, possiamo lavorare per ridurne gli effetti, dice lo psicologo. “Riducendo lo stress nella vita lavorativa di tutti i giorni, rompiamo il circolo vizioso che ci impedisce di goderci il riposo.”
  • Dacci “caa”. In termini di tempo libero, è importante ricordare che le attività passive come dormire, meditare o guardare un film non sono l’unico modo per tenerci occupati, precisa Tomasi. Lo stesso vale per la lezione di boxe. “Indulgere in attività creative, molto intense o vigorose che coinvolgono il movimento può avere un potente effetto rilassante, facendoci sentire bene con il nostro uso del tempo libero, oltre a ringiovanire”.

conclusioni

È normale sentirsi arrabbiati e frustrati a volte, anche nei momenti felici. Capita a tutti noi di arrivare alla fine della giornata con la sensazione di non aver ottenuto nulla. O almeno non abbastanza. “Sei giovane sentimenti negativi Non indicano un problema in sé e per sé e non c’è niente di speciale nel fatto che non sempre riusciamo a goderci al massimo il nostro tempo libero ”, osserva lo psicologo.

Tuttavia, se ci rendiamo conto che ogni settimana temiamo l’avvicinarsi della fine della settimana, che preferiremmo lavorare fino a tardi piuttosto che prenderci del tempo per noi stessi, e che questo si ripete sistematicamente, lo psicologo suggerisce che forse è il momento di fermarsi un attimo e domandiamoci: “Cos’è veramente Mi provoca stress Cosa posso cambiare nella mia vita per ridurla? “Quindi nessuna” pressione. “ricordare Perché stai cercando di rilassarti e quelli sono la tua salute il più importante.

di serie

Progetto Fiducia

saperne di più

READ  Promozione della comunicazione scientifica impattata dal premio TWAS meritevole: Julia Tagüeña Parga