Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Stati Uniti e Italia sono in vantaggio per 2-0 nelle semifinali di United Cup

Il favorito dell’Australian Open, Ika Sviatek, è scoppiato in lacrime dopo aver perso la United Cup venerdì.

La campionessa degli US Open e del Roland Garros ha subito una straziante sconfitta per 6-2, 6-2 contro l’americana Jessica Pegula nelle semifinali miste di Sydney.

“Ero triste, ma non è la prima volta che piango dopo aver perso una partita, niente di speciale”, ha detto il numero uno al mondo Sviatek.

La vittoria di Pegula ha portato gli americani in vantaggio per 2-0 contro la Polonia, mentre l’Italia ha vinto le prime due partite contro la Grecia.

Sabato si giocheranno altre partite di singolare, eventualmente di doppio misto.

L’italiana Martina Trevisan, che ha chiuso i pugni dopo un’emozionante partita contro Maria Zaccari (6), ha vinto 6-3, 6-7 (4), 7-5 in tre ore e 14 minuti di scontro.

La numero 27 del mondo ha ballato di gioia nella Ken Rosewall Arena dopo la vittoria, abbracciando i suoi compagni di squadra, tra cui il front runner Matteo Berettini.

“Per Dio, è stata una grande battaglia oggi, sono molto felice. È stato fantastico”, ha detto Trevisan. “A volte devo ridere perché mi aiuta a rilassarmi e ricordare che sono qui su questo fantastico campo con così tante persone e la mia vita è meravigliosa”.

Anche il suo compagno di squadra Lorenzo Musetti ha vinto 6-1, 6-1 sul greco Stefanos Sakellaridis.

Come per il match tra Trevisan e Zachary, l’argomento di conversazione è la sconfitta di Zviadek e il suo cuore spezzato.

Svidek aveva vinto tutti e quattro i suoi incontri contro Pegula l’anno scorso ed è una delle teste di serie per l’Australian Open, che inizierà il 16 gennaio.

READ  Hanno portato il camion a Las Pumas de B. Consegnato all'Italia

Ma il gioco aggressivo di Pegula, che ha preso una posizione aggressiva sulla risposta del servizio, ha dato i suoi frutti al numero 3 del mondo.

Frances Tiafoe ha poi portato il vantaggio degli americani sul 2-0 nella prima semifinale con una vittoria per 6-3, 6-3 su Cocker Zuk.

Taylor Fritz può prenotare il suo posto in finale quando affronterà il numero 10 del mondo Hubert Hurcox nel terzo scontro in singolo a partire da sabato.

PAPÀ

Conoscere il regime di fiducia