Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Spotify chiuderà definitivamente le stazioni, il suo servizio radiofonico, a maggio

Diversi anni dopo, Spotify darà l’addio alle stazioni (Foto: Pixabay)

spotify È un servizio di streaming con estensione Podcast e libreria musicaleTuttavia, contiene anche altre cose come riepiloghi annuali, opzioni per i veicoli e stazioni Radio attraverso le stazioniChe ha lanciato la beta nel 2018 e sarà chiusa a maggio 2022.

Disponibile su iOS (fino al 2019) e Android per abbonati a pagamento e gratuiti, è stata descritta come un’app leggera aperta negli Stati Uniti su base beta. Ma, Alcuni anni dopo il suo lancio, Spotify ha in programma di cancellarlo.

per me 9to5GoogleE Spotify ha iniziato a notificare agli utenti che l’app verrà chiusa il 16 maggio. Nel caso tu stia usando stazioni Puoi andare a questo link Per trasferire le playlist salvate sull’app Spotify principale.

Il messaggio di addio che le stazioni daranno a un numero relativamente ristretto di utenti è il seguente:

Spotify continuerà a testare le modalità del servizio (Foto: Pixabay)
Spotify continuerà a testare le modalità del servizio (Foto: Pixabay)

Le stazioni chiuderanno il 16 maggio. Le stazioni che hai creato scompariranno, ma puoi comunque goderti Spotify accedendo con il tuo account Stations. Scopri playlist create apposta per te, oltre a milioni di brani e podcast”.

Le stazioni disponibili includevano un certo numero di Le stazioni preimpostate e alcune di esse possono essere create scegliendo i tuoi artisti preferiti da un elenco, quindi l’app cercherà di personalizzare l’esperienza nel tempo.

Inoltre, una volta aperta l’app, iniziava la riproduzione e, sebbene gli utenti potessero cambiare le loro stazioni/playlist preferite, non c’era modo di scegliere brani o artisti specifici. inoltre, Al ritorno alla stazione, sono partito proprio nel momento in cui sono partito.

READ  WhatsApp: perché non elimini i messaggi per tutti

In una dichiarazione consegnata a Prendi Crunch Spotify ha affermato dei suoi vari progetti: “Alcuni di questi test finiscono per aprire la strada alla nostra esperienza utente più ampia e ad altri Serve solo come compito di apprendimento. Le nostre stazioni Spotify Beta sono state uno di quei test. Disattiveremo la funzione attuale, ma gli utenti potranno facilmente trasmettere in streaming le loro stazioni preferite e godersi un’esperienza radiofonica simile direttamente dall’app Spotify”.

Logo Spotify (Foto: Onur Dogman/SOPA Images/LightRocket via Getty Images)
Logo Spotify (Foto: Onur Dogman/SOPA Images/LightRocket via Getty Images)

come sottolineato crisi tecnologica, Spotify ha annunciato il rebranding della sua piattaforma audio dal vivo da Greenroom a Spotify Live Il mese scorso includerà le sue funzionalità nell’app principale e la disponibilità di un’app standalone.

Fornisce Spotify qualità del suono ipotetico. Questa qualità varia in base a due fattori: il piano Spotify; Gratuito o a pagamento e la velocità di Internet che fornisci Dispositivo Collegato. Quale versione di Spotify viene utilizzata ha un effetto.

Esempio: la velocità massima del web player di Spotify è 128 kbit gratis S 256 kbit per push.

Ma se Spotify viene utilizzato per PCE MacE iOS anche Androidela qualità più alta che otterrai è 160 kbps gratis S 320 kbps per i pagamenti. Nel caso notazione audio, Qualità 96 kbps. È interessante notare che il web player è fino a 128 kbit.

Milioni di utenti utilizzano Spotify in tutto il mondo (Immagine: REUTERS/Dado Ruvic/Illustration)
Milioni di utenti utilizzano Spotify in tutto il mondo (Immagine: REUTERS/Dado Ruvic/Illustration)

da li, Per la migliore qualità virtuale, Devi seguire questi passaggi:

1. Accesso sessione. A seconda della piattaforma, i diritti di accesso possono variare leggermente. Tutte le versioni di Spotify includono questa opzione ad eccezione del web player.

READ  Samsung ha venduto milioni di telefoni con un grave difetto di sicurezza: come impedire che il mio cellulare venga hackerato? | Cronaca

2. Una volta in Impostazioni, vai a qualità del suono. Di default, solitamente viene attivata la modalità automatica, adattandosi alla velocità disponibile in quel momento.

3. Ma se vuoi la migliore qualità, scegli Media Per impostazione predefinita.

A seconda che l’utente sia solo a casa, passeggia o fa jogging all’aperto o prende i mezzi pubblici nelle ore di punta, È conveniente utilizzare un volume o un altro per impostazione predefinita in Spotify Per non perdere i dettagli musicali dall’esterno.

Continuare a leggere