Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Sono state concordate nuove esportazioni di fibra di vigogna in Italia

23 settembre 2022 – 01:01
Anche il gigante tessile Loro Piana si è impegnato a investire in Jujuy per aumentare la produzione.

A seguito della sua aggressiva agenda in Europa, il governatore della provincia, Gerardo Morales, ha firmato un accordo per l’esportazione di fibra di vigogna con la famosa azienda tessile Loro Piana di Milano. Sviluppo del settore.

Il presidente della provincia ha firmato un accordo per l’esportazione diretta della fibra di vigogna, prodotta interamente in provincia, con la prestigiosa azienda italiana Loro Piana, che ha annunciato che investirà a Jujuy.

Nell’occasione, il Governatore ha visitato la sede di Loro Piana nella città italiana di Milano, dove è stato ricevuto dal Presidente di Loro Piana, Adolfo Bottari; Pier Luigi Loro Piana, vicepresidente della società; Damien Bertrand, amministratore delegato; ed Emanuela Carletti, responsabile dell’ufficio acquisti, che con lui ha dialogato e scambiato idee e piani di lavoro relativi alla produzione della lana di vigogna e al suo potenziale sviluppo.

Successivamente il Presidente ha visitato gli stabilimenti della prestigiosa azienda in compagnia di Adolfo Bottari e Pier Luigi Loro Piana.

In particolare, a luglio, la provincia ha esportato in Italia il primo lotto di fibra di lana di vigogna prodotta da 16 comunità di Puna. La fibra di vigogna di Juju’s Buna è nota per essere una delle più pregiate al mondo grazie alla sua estrema finezza, morbidezza, potere calorifico e potere isolante.

Inoltre, Jujuy ha il capo di bestiame d’alta quota più grande della provincia argentina e lama e vigogna sono una fonte di attività economica per i residenti di Puna. Ci sono circa 150.000 vigogne nella regione, che vengono abbattute in modo sostenibile attraverso pratiche note come “chagus”.

READ  L'Italia ha già accolto 30.000 profughi ucraini