Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Siviglia aderisce all’iniziativa “Hello, Ceramics!”. Che comprende conferenze e mostre su questa disciplina artistica che si terranno presso il Centro Cerámica Triana fino al 31 maggio

Il delegato per l’economia, il commercio e il turismo della città di Siviglia, Francisco Javier Paez, ha partecipato oggi alla presentazione dell’agenda delle attività da sviluppare attorno al “Ciao, Ceramica!” , da sviluppare nel Centro Ceramico di Triana fino al 31 maggio, una proposta promossa in città dal Comune di Siviglia, insieme alla Società degli Amici della Ceramica Nicoloso Pisano e alla Scuola di Formazione degli Artigiani Guelfi.

Organizzata dall’Associazione spagnola delle città della ceramica, è un’attività di rivitalizzazione della ceramica che mira ad aprire le porte a laboratori, musei e altre risorse ceramiche, per farle conoscere al grande pubblico. Questa attività è promossa dall’Associazione Spagnola delle Città della Ceramica (AeCC). Anche altri paesi con federazioni nazionali di città della ceramica come Italia e Portogallo celebrano questa attività nelle stesse date.

Quanto all’agenda delle attività che si terranno in città, sottolinea il convegno “La Gamba de Casa Olia” presentato da Paulina Ferrer, che si svolgerà il 26 maggio. Ferrer svilupperà anche un’altra conferenza il 28 maggio su ceramica e ingegneria. Inoltre, il programma prevede mostre. Così, fino al 31 maggio, è possibile visitare “Creare Art. Creare il Futuro”, mostra di opere in ceramica realizzata dalla Scuola di Formazione Artigianale Gelves presso il Centro Ceramico di Triana. Dal 28 maggio nella stessa sede si terrà la mostra fotografica “Geometria e Colori” sulla ceramica. Parallelamente ai National Ceramic Awards, sarà presentato anche il Convegno bilaterale italo-spagnolo sulla ceramica artigianale che si terrà a Siviglia la prossima primavera.

In questo senso, Baez ha spiegato che il Comune di Siviglia si è impegnato e sta lavorando per organizzare la conferenza bilaterale tra Italia e Spagna nel 2023, che ospiterà la consegna dei National Ceramic Awards, un evento strettamente legato all’aspirazione di Siviglia di essere la spagnola capitale della ceramica nella prospettiva della celebrazione del centenario dell’Esposizione Iberica American 29, “Quando la città raggiunse i suoi massimi livelli di qualità, produzione, arte e prestigio”.

READ  Papa Francesco: Il Papa aspetta la Messa del Gallo per il secondo anno domani, che sarà alle 19:30.

Infine, il delegato per l’Economia, il commercio e il turismo ha osservato che la plenaria del consiglio comunale ha recentemente approvato all’unanimità l’adesione del consiglio comunale di Siviglia all’Associazione spagnola delle città della ceramica e che l’adesione definitiva è in attesa di approvazione nella plenaria di maggio che si svolgerà giovedì della prossima settimana.