Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

“Siamo così dispiaciuti”, il CEO di Platinum si scusa dopo che Babylon’s Fall è fallito e si è spento

Era chiaro che caduta di Babilonia Non sarebbe diventato un bestseller nel mondo dei videogiochi, ma la sua performance commerciale è stata tale disastroso Non possiamo fare a meno di essere sorpresi dal gioco come servizio Giochi di platino. ne ha accompagnato il lancio Troppo pochi giocatorie questo numero diminuisce solo fino a raggiungere Fondali drammatici Pochi giorni dopo la sua uscita. Che alla fine ha portato all’annuncio più del previsto su di lui spegnimento dei server.

Siamo molto dispiaciuti per qualsiasi delusione che potresti aver causato ai nostri fan.

Sono passate diverse settimane da quando Platinum ha preso questa difficile decisione e ora è il momento Atsushi Inabacapo sviluppatore, ha parlato francamente dell’argomento all’indirizzo VGC: “L’unica cosa che possiamo commentare qui in merito alla chiusura del servizio autunnale di Babylon, è che questa sfortunata conclusione potrebbe essere stata qualcosa Genera delusione, forse anche rabbiaAi nostri tifosi e giocatori”.

E qual è la delusione che la nostra base di fan potrebbe aver causato Qualcosa che sentiamo moltoIl fatto che abbiamo fatto sentire così i nostri fan”, continuano le scuse di Annaba. Dare ai giocatori sensazioni diverse dal divertimento e dal divertimento con le nostre creazioni è qualcosa di cui noi sviluppatori non siamo contenti”.

Platinum Games pianifica dopo la caduta di Babilonia

Se è vero che l’esito di questo gioco come servizio può essere considerato un punto di arrivo nel viaggio di Platinum Games in termini di sviluppo di questi titoli, Inaba sottolinea che la strada non finisce qui: “Abbiamo imparato molto da questa esperienza, Y Non ha cambiato i nostri piani futuri o la possibilità di andare avanti rispetto a Crea giochi come servizio. Games as a Service è sicuramente qualcosa che vogliamo fare e stiamo facendo degli sforzi per andare avanti”.

READ  Impressionante video 4K del robot perseverante nella sua ricerca della vita su Marte

Inoltre, l’amministratore delegato fa notare di non essere del tutto soddisfatto dell’organizzazione di sviluppo, che si divide tra il lavoro di Platinum Games e Square Enix. Tuttavia, è anche consapevole del fatto che il team si è concentrato su aspetti non rilevanti come le meccaniche di gioco di base, qualcosa che cambierà con i suoi futuri giochi come servizio.

In ogni caso, tutto indica che Platinum Games si sta preparando Chiudi questo amaro capitolo Nella sua storia di sviluppatore. Come vi dicevamo in apertura di notizia, il gioco non ha finito di stupire i giocatori con le sue prime presentazioni, e come potete leggere sul nostro sito Analisi della caduta di BabiloniaQueste sono impressioni generali D’accordo con il risultato finale di consegna.