Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Si è svolto il quarto incontro della sessione Interredes del programma RAICES

Nell’ambito del programma RAICES si è svolto un incontro virtuale tra il Ministero della Scienza, Tecnologia e Innovazione e le reti di scienziati all’estero, sul tema “Sfidare la sovranità, investire nella scienza”, a cui ha partecipato il Direttore nazionale della promozione. Ministero Scienze Politiche, Karina Pompeo; Coordinatrice RAICES, Carolina Mera; Il consigliere presidenziale Dora Barrancos e scienziati delle reti di Germania, Regno Unito, Spagna, Francia, Italia, Stati Uniti orientali e Repubblica Ceca.

Carolina Mera ha osservato: “La presentazione del Dr. Barrancos è stata significativa perché ha indicato la necessità di continuare la discussione e di rafforzare il finanziamento della scienza come strumento essenziale per rafforzare i processi di sovranità a tutti gli effetti (economico, regionale, politico, scientifico, tecnologico, alimentare, tra gli altri), fondamentale per lo sviluppo indipendente e inclusivo del Paese.”.

Da parte sua, Barrancos ha evidenziato “il ruolo dell’investimento pubblico nella scienza nell’accrescere la conoscenza sociale e umana, un ruolo comunque fondamentale per rendere determinante il ruolo della scienza e il suo significato principale: aumentare la dignità umana”.

Erano presenti attraverso le reti: Germania: Silvia Braslavsky, Claudia Lozano, Fabiola de la Priscilla; Repubblica Ceca: Annabella Arudo; Spagna: Sofia Jaime; Francia: Norma Sanchez; Italia: Sabatino Alfonso Anchiarico; Regno Unito: Isro Gloger; e Stati Uniti orientali, Horacio Rotstein.

Per vedere l’intera partita, vai su quaggiù.

Informazioni sul corso Interredes Meetings

Il programma RAICES è uno spazio trasversale per collegare gli studiosi argentini residenti all’estero sulla base dei loro campi di lavoro.

I responsabili dell’attuazione della politica in discussione ei membri delle reti che studiano o lavorano sulla questione partecipano a ciascuna sessione.

Il primo incontro ha affrontato il tema “Il caso Malvinas come politica statale” e ha visto la partecipazione dell’Ambasciatore Daniel Velmus, Ministro delle Malvinas, dell’Antartide e dell’Atlantico meridionale presso il Ministero degli Affari Esteri, del Commercio Internazionale e del Culto.

READ  Garantiscono posti di lavoro a 50 studenti che stanno per laurearsi in medicina

Il secondo incontro è sulla “mobilità sostenibile” e protagonista è stato Marcelo Kloster, consulente dell’Unità dei Consiglieri di Gabinetto del Ministero dello Sviluppo Produttivo.

Al terzo incontro hanno partecipato Rolando Gonzalez Jose, Direttore del Centro Nazionale Patagonia-CONICET e Coordinatore del Nuovo Programma Nazionale di Riferimento e della Banca Argentina del Biogenoma della Popolazione, che ha discusso l’incontro.