Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Serie A: L’undicesima rinascita di Mario Bolotelli: vuole tornare in Italia

NO è stato un brutto anno. 19 gol e 6 assist per Mario Palotelli in questa stagione in Turchia. Cinque di loro, l’ultimo giorno (Con Rabona da tutto il mondo) Contro Gostep: 7-0 per la sua Adana Demirisbor. Tuttavia, “Super Mario” sta già pensando di tornare in Italia. Ha un contratto (fino al 2024) ed è felice con lui in Turchia.

“Sto bene, ho fatto una buona stagione. Voglio tornare in Italia. Monza? Vediamo, parliamo un po’… La Nacionela? Sogni ancora di tornare”.L’italiano ha annunciato pochi giorni fa, durante la celebrazione del boom di Monza.

Mario Bolotelli festeggia un gol in Turchia.Adana Demirisbor.

Eccolo lì, in Bryanto, con Berlusconi, Kalyani e compagnia. Ha giocato per il Monza nel 2020/21, cosa che non gli è andata bene in Serie P. Ha però una buona memoria, e Berlusconi gli lancia un bastone: “Ha detto che voleva venire a giocare con noi…”Silvio avverte.

Tuttavia, La preferenza di Bolotelli è chiara: vuole giocare in Serie A per attirare l’attenzione di Roberto Mancini ed essere convocato dall’Italia. L’allenatore che ha condiviso la maggior parte del suo tempo con lui è stato il suo allenatore al Manchester City o all’Inter. “Il padre di un gioco”, ammette a volte ‘Super Mario’. Ma non è stato invitato nonostante abbia giocato bene in Turchia. Ciò non si applica ai piani di aggiornamento di Azzurra. per adesso…

Palotelli ha 31 anni. Non gli è rimasto molto. L’Europeo 2024 potrebbe essere il suo ultimo grande traguardo con l’Italia. Come alleato, Berlusconi, ma non ‘El Condor’. Sì, Adriano Galliani. ‘Il Cavaliere’ braccio destro e protagonista dei suoi contratti con Monza e Milan.

READ  Statistiche davanti a Belgio e Italia nei quarti di finale Euro 2020

Un settore con più sedi

Mario Bolotelli ha giocato per 9 squadre diverse Da quando ha esordito con l’Inter nella stagione 2007/08. È nato un “miracolo” e gli è stato promesso un palloncino d’oro. Non ha soddisfatto le aspettative.

Manchester City, Liverpool, Milan, Nizza, Marsiglia, Presia, Monza e ora Adana Demirisbor dalla Turchia: dopo aver lasciato luci e ombre nel fiume infinito di gol e club Mesa. In totale, ha giocato quasi 450 partite e segnato 193 gol nella sua carriera professionale. Con l’Italia, 36 presenze e 14 gol per Azura.