Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Sei chiavi per lo sprint rivoluzionario che la Formula 1 lancerà questo fine settimana a Silverstone

Per la prima volta nei suoi 71 anni di storia, la Formula 1 correrà in una gara sprint, che si svolgerà sabato (Reuters/Leonard Voyager)

Su una pista piena di storia Formula 1 Come a Silverstone, dove si svolse la prima gara della Maxima il 13 maggio 1950, sabato per la prima volta si svolgerà una breve competizione chiamata Sprint che si qualificherà per la gara principale domenica. Gran Premio di Gran BretagnaDecimo della stagione. Fornirà al pubblico più intrattenimento durante il fine settimana e genererà aspettative per un buon spettacolo, perché dà un punteggio.

Per prima cosa dobbiamo chiarire che la F1 ha effettivamente corso sabato. Ad esempio, quella prima professione 71 anni fa o una professione molto famosa per gli argentini come quella del 17 ottobre 1981 a Las Vegas, dove Carlos Alberto Roteman Ha perso il titolo contro il brasiliano Nelson Piquet.

Questo fine settimana, sarà consentita la piena capacità del teatro situato in un’ex base aerea della seconda guerra mondiale. È uno dei circuiti classici della Formula 1 come Monza (Italia), Spa-Francorchamps (Belgio), Monte Carlo (Monaco), Suzuka (Giappone), Paul Ricard (Francia), Hockenheim in Germania e il Nürburgring.

Si prevede che 140.000 persone saranno il pilota mercedesE il Lewis Hamilton (Oltre ad essere un locale), che in anteprima ha detto: “Sto inserendo il telegiornale, lo sto guardando in questi giorni, e so che le indicazioni nel Regno Unito sono aumentate perché la gente si sta rilassando un po’, e non tutto il mondo è stato vaccinato. Mi preoccupo per le persone. Ho letto che la vaccinazione va bene e che ci sono meno persone in ospedale. ma non lo so. Mi sembra un po’ prematuro“.

Lewis Hamilton non è d'accordo con la gara sprint o la piena capacità a Silverstone (Reuters/Christian Bruna)
Lewis Hamilton non è d’accordo con la gara sprint o la piena capacità a Silverstone (Reuters/Christian Bruna)

La corsa sprint è una scommessa per la società che gestisce i diritti commerciali di La Máxima, Formula One Management (FOM) e Fédération Internationale de l’Automobile (FIA).

READ  Addio al bellissimo Mondiale

la sua forma. Saranno 17 giri e 100 chilometri, un terzo di un Gran Premio tradizionale come quello di domenica. Non sarà obbligatorio fermarsi, ma questo verrà deciso da ciascuna squadra in base alle proprie strategie.

tavolo. Venerdì ci sarà l’allenamento gratuito di un’ora (10:30-11:30 ora argentina) e la classifica (14:00-15:00) che comprende Q1, Q2 e Q3, come sempre, che formeranno la griglia di partenza del sabato partenza. In quel giorno ci sarà una seconda sessione di prove libere (8:00-9:00) e una gara sprint (12:30-13:00) le cui posizioni determineranno la classifica principale della competizione domenica (11:00).

calendario. Il Il vincitore otterrà tre punti, il secondo due e il terzo. Il resto dei piloti non si aggiungerà, anche se mireranno a finire il prima possibile, poiché partiranno domenica, a seconda di come arriveranno sabato.

il classico è tornato. Senza i buoni non ci sarebbe il podio dopo uno sprint e i primi tre otterrebbero un corona d’alloro personalizzata In riconoscimento di merito nel suddetto concorso. Il terzetto prenderà il turno dopo la gara che si chiamerà Victory Parade.

Detto questo, tornando alla tradizione dello scorso anno, un dettaglio del motorsport è stato rimosso perché le corone d’alloro coprivano gli sponsor che sono nei tuffatori anti-flare dei piloti.

Cosa accadrà alle posizioni di partenza? Secondo Stefano Domenicali, CEO di FOM, il vincitore della volata sarà l’autore delle prime posizioni a Silverstone.

Verrà ripetuto? È un test che verrà ripetuto a Monza, in Italia, e l’altro dove si svolgerà a Interlagos, in Brasile, anche se non è stato ancora confermato. Sarà necessario vedere quale sarà la reazione delle persone, che sono nel cerchio e di milioni di telespettatori.

Questo fine settimana tornano le corone di alloro.  Nella foto, un file  "uccello scozzese" Jim Clark (Fiducia di Facebook Jim Clark)
Questo fine settimana tornano le corone di alloro. Nella foto, “Bird Scotsman” Jim Clark (Facebook Jim Clark Trust)

Mentre l’ambiente sa già delle gare sprint. La Formula 2 e la Formula 3, l’inaugurazione e la promozione di Máxima, corrono sia una gara corta che una lunga ogni fine settimana..

READ  Notizie sportive di oggi, 21 febbraio, l'ultima ora in diretta

Anche se la domanda è, ad esempio, come risponderanno i piloti quando cercheranno di manovrare la velocità eccessiva, sapendo che in caso di tocco finale o di un punteggio maggiore, il giorno successivo è la gara principale. Se gli olandesi Max Verstappen (toro rosso)Leader del torneo solido con 32 punti di vantaggio su HamiltonPer prima cosa, uscirà a rischiare sapendo che ci sono solo tre unità in gioco per il vincitore?

Anche se l’incentivo che Verstappen potrebbe avere è che questo fine settimana ci sarà Massimo 29 punti in palio: 25 per il vincitore della gara della domenica, 3 per il vincitore della gara e 1 per il giro normale della gara della domenica. Nel caso in cui il leader del campionato non aggiunga nulla che mantenga la sua leadership in campionato.

Tutto dipenderà dall’influenza dei tifosi e sabato i social bruceranno. Secondo la risposta popolare, FOM e FIA ​​analizzeranno la possibilità di includere questo formato in tutte le gare del calendario 2022. Sebbene ci siano dettagli: se il limite di budget è un rispettabile $ 145 milioni all’anno, l’aggiunta di una gara genererà spese aggiuntive.

“Il formato dello sprint è nuovo ed entusiasmante, quindi abbiamo pensato che fosse importante creare qualcosa di altrettanto speciale dopo le qualifiche. Questo momento riconosce sette decenni di storia in questo sport e lo combina con un tocco moderno che è molto simile allo sprint”, ha spiegato . Alex MolinaVisualizza il gestore eventi in F1.

Max Verstappen guida il campionato con 32 punti, davanti a Lewis Hamilton.  Non importa come finirà il weekend, il Silverstone Index andrà (REUTERS/Lisi Niesner)
Max Verstappen guida il campionato con 32 punti, davanti a Lewis Hamilton. Non importa come finirà il weekend, il Silverstone Index andrà (REUTERS/Lisi Niesner)

Se questo ha successo, Ross Brown, il direttore tecnico della F1, ha affermato che potrebbe estendersi a una mezza dozzina di gare in futuro. Ma Brawn ha sottolineato che la F1 non sarebbe stata “venduta” e avrebbe dato gare sprint al miglior offerente, assicurandosi che sarebbero state utilizzate solo in un circuito che fosse ben visibile per i fan.

READ  Red Bull concorda sul fatto che l'RB18 non è stato sviluppato per Checo Pérez, ma ci stanno lavorando

D’altronde lo stesso Hamilton ha chiarito di non essere d’accordo con questa novità. “Probabilmente sarà un treno. Spero che ci sarà qualche sorpasso ma Probabilmente non molto eccitante“.

In linea con il sette volte campione del mondo, lo spagnolo Carlos Sainz (Ferrari) Ha dichiarato: “Fare 17 giri con lo stesso treno di gomme dovrebbe permetterci di spingere di più e divertirci di più. Ma sappiamo anche, Più spingiamo, più è difficile sorpassare. Non è un segreto”.

Quello che era a suo favore era l’italiano Antonio Giovinazzi (Alfa Romeo): “Sono solo 100 chilometri, non tanti. Non credo sia un problema. Ma te lo dirò sabato sera a Silverstone”.

Saprai la verità quando inizierà la gara sprint. Gli occhi del mondo saranno puntati su questo tipo di competizione, che la F1 utilizzerà per la prima volta nei suoi 71 anni di storia.

Continuare a leggere

Lewis Hamilton ha dato consigli a due bambini a scuola e la risposta che ha ricevuto si diffonde
Sono solo 500 al mondo e costa 55.000 dollari: l’orologio esclusivo rubato al pilota di Formula 1 Lando Norris