Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Scopri Carmen Corazini, la meteora di Mediaset


    Carmen Corazini è, insieme a Flora Gonzalez e Laura Madroino, una delle meteo di Mediaset, Si rende conto che la loro relazione è meravigliosa e che non c’è gelosia professionale tra di loro. Carmen Corazini, 28 anni, ama le sfide e ha tra le mani un giallo, perché dice che le piace studiare la situazione degli assassini. Ecco perché ha studiato criminologia. Dal lato del suo cuore ammette felicemente ma quello Ora non ha partner Dopo aver interrotto la sua relazione con il giornalista sportivo Luis Garcia.

    Carmen, le “ragazze del tempo” sono di moda?
    Finalmente vediamo volti femminili che raccontano il tempo! Fino a pochi anni fa il “tempo” era associato a una figura maschile. Per darvi un’idea, un militare serio lo presentava in Italia con un completo e tutto il resto. Ora la TV è cambiata.

    Questo contenuto è stato importato da {embed-name}. Potresti essere in grado di trovare lo stesso contenuto in un altro formato o potresti essere in grado di trovare maggiori informazioni sul loro sito web.

    C’è una competizione tra te e Laura Madroino e Flora Gonzalez?
    Non sai quanto siamo fortunati. C’è molto cameratismo, noi ananas. Inoltre, sarebbe impossibile, abbiamo tutti profili completamente diversi, obiettivi diversi, origini diverse… non ci sarebbe modo di sovrapporsi!

    Quando hai iniziato a vederti come una “ragazza del tempo”? Qual è stata la tua reazione quando ti è stato offerto il posto?
    Non l’avrei mai immaginato. Ero da Informativos, parlavo di cinema da Movistar Plus+, era inimmaginabile. Ricordo di aver chiamato mia madre dal bagno della redazione per darle la notizia e per chiederle se doveva prenderla o meno. Non mi ha colpito per via della distanza, andiamo. È stata una delle migliori decisioni mai prese. Sono fortunato e lo intendo davvero. Mio nonno era così innamorato dell'”uomo del tempo”, che metteva a tacere le conversazioni a tavola per ascoltarlo ogni volta che si presentava. Vorrei che mi avesse visto dare la parte.

    Guillermo Jimenez Hearst


    Hai finito di studiare criminologia e stai scrivendo un libro, cosa sarebbe?
    Ho scritto un articolo sul profilo del killer più esperto in Spagna, ma voglio aspettare qualche anno per completarlo. Ora provo romanzi fantasy e gialli. Sono appassionato di psicopatologia, neuroscienze, motivazioni assassine e dettagli del male. causalità e opportunità. Vediamo che succede!

    Vuoi fare un salto di qualità come fornitore di altri tipi di programmi? Ora che la serie ha visto ballare molto da parte dei presentatori…
    naturalmente. La vita mi interessa diverso! Qualsiasi cosa fatta con speranza può essere soddisfacente. Ora col tempo fluttuavo nell’Eden, ma mi vedo provare quasi tutti gli altri formati, dal serio al divertente.

    “Siamo venuti in Spagna quando avevo 13 anni per via del lavoro di mio padre”

    Hai studiato giornalismo perché uno dei tuoi sogni era fare il giornalista di guerra. E se il tuo capo Pedro Bequeiras ti mandasse in guerra?
    Mi darà un’opportunità eccitante. Per vedere cosa ho studiato in Criminologia o Master of Terrorism “in loco”, per immergermi in altre culture, per darmi un controllo della realtà, per ridimensionare i problemi, per provare a mostrare le molteplici versioni del conflitto e di chi vive lui-lei . Tutti gli aspetti dell’uomo emergono dalla guerra: compassione, egoismo, forza, paura, coraggio, resilienza…

    Sei nato a Roma, perché sei venuto a vivere in Spagna?
    Siamo venuti in Spagna quando avevo tredici anni per via del lavoro di mio padre. È stata una coincidenza, abbiamo vissuto a Pechino, tutto era già organizzato. Ora conoscerò il cinese! Ma penso che abbiamo vinto tutti venendo in Spagna. Mia madre da qui, immagina quanto fosse felice.

    Com’è stata la tua infanzia in Italia?
    Sono stato molto fortunato con mio padre. Nemmeno la Disney avrebbe potuto dirlo allo stesso modo. Mi hanno amato e nutrito, senza viziarmi, nel modo più attento e originale. Se oggi sono una persona felice è perché mi hanno insegnato ad esserlo.

    Questo contenuto è importato da Instagram. Potresti essere in grado di trovare lo stesso contenuto in un altro formato o potresti essere in grado di trovare maggiori informazioni sul loro sito web.

    A proposito di Italia, hai avuto una bella amicizia con Alice Lecchio. Per le persone che non lo conoscevano, che aspetto aveva?
    Speciale. Di quelle persone che non si ripetono. Era divertente, coraggioso e perspicace… Abbiamo avuto un periodo adolescenziale molto felice. Ha sempre avuto migliaia di idee, attivo fino alla fine. Invece di cancro ha detto “freddo”. Questo dice tutto. Era una brava persona che poteva rendere felici molte persone e avrebbe raggiunto tutti i suoi obiettivi. combattente.

    Cosa significa la sua morte?
    La sua morte è stata un duro colpo. Troppo piccolo. Alla sua famiglia e al suo ambiente più vicino… Non riesco nemmeno a immaginare il grado di vuoto, rabbia e tristezza. Per me personalmente, uno shock. Qualcosa era nell’aria, ovviamente. Ma immagino che tu non fossi davvero pronto per queste notizie, almeno non lo sono.

    “A volte scambiamo ricordi o foto con i genitori di Alice.”

    Sei in contatto con i loro genitori?
    A volte ci scambiamo un ricordo, un sogno, un’idea o un’immagine. È agrodolce imbattersi in alcune vecchie foto sul computer. Mi piace e mi rattrista allo stesso tempo.

    Sei innamorato
    Non giusto. Tendo ad essere idealista, sì. Il lato positivo è che le partenze sono state molto emozionanti. Lo svantaggio è che il calo può essere altrettanto forte. Ma mi innamoro solo delle brave persone. Quindi questo rende tutto molto più semplice.

    Come sconfiggere la “ragazza del tempo”?
    La conquista è un’arte astratta. Per me, l’intelligenza e il senso dell’umorismo sono fondamentali, in un paradigma di valori simili.

    Flirta di più per essere un volto familiare?
    Penso che dipenda dal grado di notorietà, perché potrebbe avere l’effetto opposto, ma forse sì. Più che altro conoscere più persone, attraverso le statistiche, dovrebbe aumentare le possibilità di suscitare interesse in qualcuno, ma non è il mio caso. In generale, le mie relazioni erano cotte a fuoco molto lento.

    Sei una donna molto bella, ti è stata d’aiuto sul lavoro?
    La gravità è soggettiva. Sarei ipocrita se negassi che l’aspetto fisico in TV abbia un significato. Continuo a credere che la maggiore presenza della “bellezza” in televisione ricada sulle donne più degli uomini. Nel mio caso specifico non mi sono mai sentito così.

    il design: Maria Alvarez. Trucco e acconciatura: David Garcia Pinheiro e Andrea Filches dell’Istituto Alberto Dugart. Grazie: Ristorante Bocanegra Madrid. Calle del Marqués de Casa Riera, 1. Tel.: 913766038. bocanegramadrid.com

READ  Fabian Coopero ha rotto il silenzio sulla presunta gravidanza di Mica Vicente