Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Scompare ufficialmente la tradizionale squadra del Catania Calcio, confermata in Italia | Calcio internazionale

La Federcalcio italiana (FIGC) sabato ha annunciato ufficialmente la scomparsa del Catania Calcio dalla Serie C, cancellando il club siciliano dalla federazione e rilasciando i suoi giocatori in modo che ora possano passare gratuitamente ad altre squadre.

“Il dirigente federale, che ha preso atto dell’annuncio di fallimento del Calcio Catania, ha deciso di ritirare i contatti con la società fallita Calcio Catania e ha rilasciato le pratiche dei giocatori”, si legge in una nota della Figc.

L’inizio di un nuovo percorso è ora atteso dai nuovi generi ristrutturanti e non professionistici della squadra italiana.

La fusione è stata annullata dalla FIGC, causando la scomparsa della squadra, a seguito di un’ingiunzione del tribunale di Edna (Catania, Sicilia, Italia) che ordinava al Catania di sospendere le attività per il Calcio questo sabato. La divisione bronzo del calcio italiano non giocherà nelle ultime quattro partite rimaste nella stagione in corso.

Il 22 dicembre lo stesso tribunale ha dichiarato ufficialmente il fallimento di Catania. Da allora, rinvii e proroghe negli uffici sono diventati eroi. Ad oggi, quando il tribunale ha ufficialmente separato il club rossoazzurro dal Girone C di Terza Divisione, si è classificato all’11° posto in cui può passare agli spareggi per la promozione in Serie B.

“Devo segnalare con grande rammarico che la sospensione degli allenamenti regolari durante la stagione regolare sta arrecando gravi danni al campionato di Serie C e, da capolista, è una situazione che non vorrei mai vivere”. Lo ha detto in un comunicato ufficiale il presidente della Lego Pro Series C Francesco Grelli.

La decisione del tribunale, è stato detto al Catania, “scaduta per violazione dell’obbligo di pagare l’importo totale considerato”, non ha offerto all’imprenditore Benedetto Mancini l’unica opportunità di acquisto per il club, sebbene non l’abbia fatto. L’importo totale dell’operazione, circa 500mila euro, spiega Lega Pro nella lettera.

READ  Ci sarà una nuova variante del governo che si oppone a tutti i vaccini?

Dal canto suo, il Catania ha dichiarato in una nota di chiedere “un intervento finanziario straordinario o il contributo della Lega Pro” nella misura in cui consenta di collegare il perdurare dell’interesse per il campionato in corso con gli interessi della procedura fallimentare.

Secondo La Gazzetta Tello Sport, il direttore sportivo del club Maurizio Pellegrino potrebbe aver tentato di raccogliere circa .000 35.000 per giocare nella partita di oggi contro il Latina, ma nonostante alcuni dirigenti abbiano promesso di avere i soldi, la festa è stata finalmente sospesa e, per l’epoca essendo, i restanti tre.

Lo storico Ednio Club in Italia gioca in Serie C dal 2015, e le ragioni della sua caduta non sono sicuramente sportive. Il Catania è stato eliminato dalla Serie P per squalifica per partite truccate. Dopodiché, l’azienda non è riuscita a uscire dal pozzo e ora la squadra di 87 anni non è in grado di completare gli studi sul prato.

Da questo momento in poi, i punti aggiunti dalle altre squadre contro il Catania nel corso della stagione sono stati annullati, apportando una leggera variazione alla classifica del Girone C di Terza Divisione italiana.