Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Sciopero dei trasporti | Il governo fornisce 500 milioni di euro per sostenere il diesel professionale per le aziende di trasporto

Non ci sarà alcuna detrazione fiscale per il diesel professionale, ma ci sarà un bonus. Il governo ha offerto alle compagnie di trasporto a Ricompensa prezzo del diesel Professionista circa 500 milioni di euros, a carico del bilancio statale, per affrontare i problemi di fattibilità del settore dopo l’aumento dei prezzi del carburante dovuto alla guerra in Ucraina. Il ministro dei Trasporti, Raquel Sanchez, dopo un incontro con la Commissione nazionale per i trasporti stradali (CNTC), ha annunciato questa procedura che segue la struttura di quelle già adottate in paesi come Francia, Italia o Portogallo.

Scala inventata nella foto e Simili a quelli annunciati in altri paesi come Francia, Italia o Portogalloi cui governi hanno annunciato soluzioni simili agli aumenti dei prezzi carburante Per i vettori, che sarà approvato il 29 marzo dal Consiglio dei Ministri per entrare in vigore il 1 aprile. Da parte di alcuni partiti politici Alcuni agitatori hanno insistito per abbassare le tasse Per quanto riguarda il trasporto su strada, ma sapevamo che queste misure non avrebbero avuto un impatto sul settore del trasporto su strada, da allora Le tasse sono le più basse Europa Inoltre, la riduzione dell’IVA non aveva senso neanche perché si tratta di professionisti che possono attuare a detrarre questa tassa‘ Ha difeso il ministro.

Con questo impegno, in assenza di dettagli sull’importo e sulle modalità con cui verrà effettuato lo sconto carburante, l’incontro di circa sette ore in cui il governo ha anche promesso di andare avanti con l’attuazione Restituzione del diesel professionale mensilmenteè attualmente praticato trimestralmente, così come l’editoria Indicatore di divergenza professionale diesel settimanalmente. “Quando parli di avere referral settimanali Sito del Ministeroin tempi di costi stabili questo non sarà necessario, ma ora è necessaria una valutazione settimanale Qual è il costo del carburante‘, ha giustificato il capo della divisione merci CNTC, Carmel González Su quest’ultima scala.

READ  Le rimesse battono il record per il 2020, quanto sono rilevanti questi numeri?

fermarsi nel settore

Gonzalez si scusa con tutti coloro che sono stati colpiti dalla sospensione Per difendere il settore del trasporto su strada nazionale e internazionale, iniziato la scorsa settimana che ha causato l’arresto di molte fabbriche e alcune carenze alimentari sugli scaffali dei supermercati. “Ci scusiamo – anche se non è nostra responsabilità – con i titolari di lavoratori autonomi e le aziende che sono stati colpiti dal fermo dei trasporti. Che questa commissione non l’ha mai voluto”, ha detto Carmelo Gonzalez, dopo che il ministro ha annunciato l’accordo.

per questa parte, Sanchez era fiducioso che questo annuncio avrebbe scoraggiato la piattaforma dal continuare gli scioperi. “Condanniamo atti di violenza, coercizione e minacce che alcuni hanno favorito nei confronti dei loro colleghi. Continueremo a garantire condizioni di sicurezza ai vettori che desiderano recarsi al lavoro e che, in base a questo accordo, vedono l’impegno di questo governo nei loro confronti di difendere i loro sicurezza e per difendere i propri interessi”, ha detto Sanchez.