Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Schwartzman ha raggiunto gli ottavi di finale al Roland Garros e…

tennista argentino Diego Schwartzman Mostrato questo sabato Grande prestazione per raggiungere gli ottavi di finale al Roland GarrosDopo aver battuto il tedesco Philipp Kohlschreiber 6-4, 6-2, 6-1 Con il sogno, è in qualche modo turbato dal suo continuo follow-up della conferenza in cui Carlos Tevez ha annunciato il suo addio dal Boca. Era l’altro notevole tennista della Legione Nazionale che oggi ha partecipato alla sua carriera da solista all’Open di Francia Gustavo “Gusti” Fernandez, numero due al mondo in sedia a rotelle, ma alla fine Ha perso in semifinale contro il britannico Alfie Hewitt Era sull’orlo della finale.

“Sapevo che dovevo alzarmi molto presto oggi e volevo vedere la conferenza, diverso da quello che hanno detto prima che intendesse consegnare. Volevo sentirlo”, hanno detto i dieci della classifica Atp, che hanno scavalcato Kohlschreiber, 132, dopo Esattamente due ore di gioco Alla corte di Susan Lenglin, il secondo complesso più grande situato nel parigino Bois de Boulogne.

Schwartzman, noto fan di xeneize, dedica qualche parola a Tevez dopo il suo addio, la persona che ha aspettato prima di andare a dormire prima della partita del terzo turno del secondo Grande Slam di quest’anno. “È un grande idolo, e forse l’ultimo grande idolo degli ultimi tempi che finisce per dire addio al Boca L’ha presentata in un’intervista con ESPN. Voglio ringraziarti per tutto quello che hai fatto con Blue and GoldCome ha detto, sono colori che saranno sempre nel suo sangue. Spero che continui a partecipare in futuro perché è un grande idolo e la gente lo ama molto”.

Dopo la sua clamorosa vittoria, il tennista argentino – che ha affiancato Federico Delbonis, testa di serie anche lui al quarto turno a Parigi – Giocherà la sua prossima partita contro un altro tedesco, Jan-Lennard Struve (42)che ha battuto Carlos Alcaraz, giovane promessa spagnola (97° posto), 6-4, 7-6 (7-3), 6-2. Schwartzman sta difendendo i punti guadagnati lo scorso anno, quando raggiunse le semifinali nella migliore prestazione della sua carriera.

L’argentino, numero 10 del mondo, inizia la sua seconda settimana a Parigi (Foto: Instagram Schwartzman).

Per quanto riguarda la sua prestazione, ha valutato la solidità e l’importanza in un torneo lungo e con lui tanti punti e numeri in avanti verso il suo obiettivo. “A poco a poco mi sto avvicinando alla mia migliore uscita. È importante finire la partita in fretta per non soffrire di stanchezza fisica, e ora ho tempo per preparare il mio prossimo impegno”, secondo. Il tennista numero 1 argentino è stato nominato nella seconda settimana del Grande Slam francese dopo aver vinto tre match senza perdere un set, i due precedenti contro il taiwanese Yen Hsun Lu (680) e lo sloveno Aljaz Bedin (56).

READ  Fabio di Gianantonio vince la gara esemplare - il motorsport

La sua partita di sabato ha anche permesso al 28enne di battere un traguardo importante per abbracciare uno spazio dedicato agli storici tennisti della Nazionale. Con questa terza vittoria consecutiva è riuscito a posizionarsi Il quinto tennista argentino della storia con il maggior numero di vittorie nel Grande Slam, con 42 vittorie, dietro all’illustre Guillermo Vilas (138)., che guida il record ed è seguito anche da Juan Martin del Potro (97), David Nalbandian (86) e il suo attuale allenatore Juan Ignacio Chela (46).

Ora Schwartzman proverà a fare un altro passo lunedì contro il tedesco Struve, che ha battuto una volta al Monte Carlo Masters 1000 nel 2017 6-3, 6-0, ma ha anche perso con lui, nella Cup Series. Davis ha giocato a Madrid nel 2019 6-3 7-6 (10-8). Se manterrà il livello mostrato nelle sue recenti presentazioni, dovrebbe risolvere a suo favore il crossover con il tedesco e avanzare ai quarti di finale, dove sarà interpretato dal Super Campione Rafael Nadal.. Il maiorchino, 13 volte campione del Roland Garros, è stato esattamente il boia lo scorso anno nelle semifinali della competizione francese.

Delbonis, per un posto tra gli otto a Parigi

Federico Delbonis, da Stelle alla sua migliore prestazione in un Grande Slam a Parigi, L’argentino, che apre gli ottavi di finale della competizione francese, sarà in questo momento Domenica contro lo spagnolo Alejandro Davidovic 46 nel mondiale, con la missione di fare un passo avanti ed essere tra i primi otto del torneo.

Il numero 51 della classifica Atp è stato fissato agli ottavi dopo tre vittorie consecutive contro il moldavo Radu Albot (89), lo spagnolo Pablo Andajar (68) e quest’ultimo contro l’italiano Fabio Fognini (29). Questa domenica, cercherà di continuare a fare la storia contro gli europei, in La partita che si giocherà nell’ultimo turno di Suzanne-Lenglen e che non si giocherà prima del 13 nel nostro Paese (Può essere seguito da ESPN2).

Fernandez e Podroska, anche in campo

Contrariamente a quanto accaduto con Schwartzman, sabato non è riuscito ad ottenere la vittoria che avrebbe voluto “Justi” Fernandezcosa o cosa ا Ha perso la sua semifinale In tre set contro il britannico Alfie Hewitt. Nonostante abbia vinto il primo posto, La storia si è conclusa 6-1, 5-7, 6-7 (8-6) in favore dell’europeo, che ha poi eliminato l’argentino in semifinale in doppio. Hewitt, insieme a Gordon Reed, ha battuto Fernandez e il giapponese Shingo Koneda 2-6, 6-2, 10-8, l’altro finalista al tavolo del singolare.

Rosario Nadia Podroska, uscita in fretta e furia dal girone di apertura del tabellone del singolare, ha avuto anche un’azione questo sabato: È passata agli ottavi di doppio con la sua compagna rumena Irina BegoDopo aver sconfitto la quarta candidata, le giapponesi Ina Shibahara e Shoko Aoyama, 7-5, 3-6, 6-3, affronteranno la coppia francese Clara Borrell e Chloe Paquet questa domenica al terzo turno. Nel frattempo, Maximo Gonzalez e l’italiano Simone Bolelli, che ha vinto il campionato di Parma una settimana fa, sono caduti nel secondo turno contro il bosniaco Tomislav Bricic e il serbo Nikola Kacic 6-4 6-4.

READ  "Mi hanno chiamato dal Boca, ma ho chiesto una possibilità al River".

Nadal raggiunge il record di vittorie al Grande Slam

Da parte loro, anche tre importanti artisti parigini della polvere di mattoni hanno trascorso un sabato meraviglioso: Rafael Nadal, Novak Djokovic e, dopo una lunga e difficile vittoria, Roger Federer. Nadal, primo vincitore del torneo e terzo al mondo, ha battuto il britannico Cameron Norrie 6-3, 6-3, 6-3, ed è passato agli ottavi di finale, stabilendo un record di 103 vittorie nello stesso Grande Slam. Con la sua vittoria, lo spagnolo ha superato il segno di Roger Federer, che ha 102 vittorie all’Australian Open e ha 101 vittorie a Wimbledon, un record che può ancora migliorare. Il suo prossimo avversario, per un posto tra i primi otto, sarà il giovane italiano Yannick Sener (19 anni e 19 in classifica), che ha estromesso lo svedese Mikael Ymir 6-1 7-5 6-3.

per questa parte, E il serbo Novak Djokovic, primo al mondo e candidato numero uno al mondo, è caduto sabato agli ottavi di finale dopo aver battuto il lituano Ricardas Berankis (93) 6-1, 6-4, 6-1. Djokovic incontrerà l’italiano Lorenzo Mossetti (76), che ha battuto il connazionale Marco Cecchinato (83) 3-6, 6-4, 6-3, 3-6, 6-3.

È stato lo svizzero Federer ad illuminare la notte parigina, così come la mattina presto, Dopo aver sconfitto il tedesco Dominic Kupfer, 7-6 (5), 6-7 (3), 7-6 (4) e 7-5, in tre ore e 35 minuti, gli è servito per assicurarsi il posto nel secondo. Ultimo round. “Amo giocare a tennis, non so ancora per quanto tempo, non vale la pena speculare. Mi è piaciuto vedere che potevo impiegare tre ore e mezza contro un grande avversario. Dimostra che siamo sulla strada giusta”, ha spiegato l’ottava testa di serie mondiale, che ora affronterà l’italiano Matteo Berrettini, che ha eliminato il sudcoreano Sunwoowoo 7-6 (8), 6-3, 6-4. Federer è il primatista del Grande Slam, avendo già con questo conto 68 ottave (contro le 54 di Djokovic e le 50 di Nadal), ma Per la prima volta in 424 partite del Grande Slam, gli svizzeri hanno giocato tre tiebreak.

READ  Florenzi, che ha toccato un polpaccio, è in dubbio per Italia e Svizzera - palla internazionale international

I finalisti avanzano costantemente

Per le donne, intanto, è spuntato questo sabato Le vittorie della polacca Iga Swiatek e dell’americana Sofia Kenin, che hanno mosso la finale del Roland Garros.

Swiatek, l’eroe attuale, rabbrividito nel primo set contro l’estone Anett Kontaveit (31), ma spazzato nel secondo set e Si sono qualificati agli ottavi con una vittoria per 7-6 (4), 6-0. Per continuare sulla strada della riconferma del suo titolo, l’ormai defunta giocatore di Varsavia affronterà l’ucraina Marta Kostyuk (81esima).

Da parte sua, Kenin ha ottenuto, per il terzo anno consecutivo, la qualificazione al quarto turno, dopo aver sconfitto la connazionale Jessica Pegola., 4-6, 6-1, 6-4. La 22enne tennista, la prima in classifica rimasta nel torneo, affronterà la vincente del match tra la belga Elise Martens e la greca Maria Sakkari nei quarti di finale.

Dall’altro lato, L’emorragia delle candidate della squadra femminile del Roland Garros è proseguita sabato con l’eliminazione della quinta miglior testa di serie, l’ucraina Elina Svitolina, che ha perso 6-3, 6-2 contro la ceca Barbora Krichkova.. La sua partenza arriva il giorno dopo la partenza della terza testa di serie, la bielorussa Arina Sabalenka, mentre la testa di serie Ashleigh Barty – infortunata – e la seconda testa di serie Naomi Osaka hanno lasciato il torneo, che ha preferito andarsene per prendersi cura della sua salute mentale. Krijsikova affronterà l’americana Sloane Stephens, finalista del 2018, per un posto nei quarti di finale.

D’altra parte, un cittadino Serena Williams (8a valutazione WTA e un altro preferito dai bookmaker, insieme a Swiatek) Domenica affronterà la kazaka Yelena Rybakina (22) per un posto tra le prime otto Dal Grande Slam francese.