Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Risultato partita Benevento. Pisa oggi con Gianluca Lapadula in seconda divisione | Sport totali

L’illusione è finita. Benevento È caduto per un soffio contro il Pisa sabato 21 maggio, nella semifinale del ritorno in Italia all’Arena Garibaldi – Estadio Romeo Anconitani. La squadra di Gianluca Lapadula non è riuscita a pareggiare o sconfiggere i rivali in servizio e ha esaurito le possibilità di promozione in Serie A.

Ahmed Benali ha segnato l’unico gol della partita all’11’, risultato che ha pareggiato la serie, tuttavia, occupando una posizione migliore in classifica di Serie B, il Pisa si è qualificato per la finale di qualificazione.

Benevento-Pisa 0-1

Il Brugge è arrivato a questa partita con un leggero vantaggio dopo aver vinto 1-0 all’andata grazie al gol di Gianluca Lapadula. Da quando è rientrato nella formazione titolare, “Bambino” ha segnato tre gol di fila ed è il principale cartellino offensivo di Fabio Caserta.

Dopo la vittoria, il dte del Benevento ha negato ogni sorta di allontanamento con l’attaccante della nazionale peruviana. Ci siamo abbracciati così perché con tutto quello che dicevano non erano bei tempi. Secondo me ha sbagliato a gennaio quando ha espresso in questo modo la volontà di partire per motivi personali”. dichiarato in conferenza stampa.

“Ha sbagliato, poi litigava, parlava con la società, era tornato tutto nelle sue fila ma non poter contare su di lui non era un fattore positivo per me, per la società, né per il giocatore stesso. Ma ora dobbiamo pensare al presente”. Ha aggiunto.

Allo stesso modo ha espresso la sua analisi dell’impegno. “Siamo felici, perché vincere è sempre una bella cosa. Abbiamo ottenuto un risultato molto importante, ma ora dobbiamo recuperare le energie fisiche e mentali per la gara di ritorno. Sono contento perché vincere era fondamentale”. ristretto

READ  UFC 266: punteggio, riassunto e combattimenti dell'evento con Valentina Shevchenko e Alexander Volkanovsky | sport completo

“Non volevo cambiare Lapadula prima del gol. Successivamente, in vantaggio, ho deciso di fare il sostituto” Ha aggiunto. Vale la pena notare che “Bambino” è il capocannoniere della sua squadra con 13 gol.

Cronologia, Benevento vs. Pisa

  • Perù: 11:00
  • Messico: 11:00
  • Ecuador: 11:00
  • Colombia: 11:00
  • Argentina: 13:00
  • Uruguay: 13:00
  • Peperoncino: 12:00

Dal canto suo, il Pisa, terzo nella fase regolare con 67 punti, spera di arrivare in finale in cerca di promozione. Il vincitore di questo passaggio affronterà il vincitore della serie tra Brescia vs. Monza.

“Negriazules” dovrà inventare di tutto per raggiungere l’obiettivo. La squadra di Gianluca Lapadula sa però che per loro basta un pareggio.

Canali da vedere BenEVENTO VS. Pisa

Nativa è il segnale responsabile dell’invio di un pisa corrispondente. Benevento Terre Peruviane. L’impegno è visibile sui canali 18.1, 20.1 e 20.3 del segnale aperto sulla televisione digitale (TD).

I convocati del Benevento vs. Pisa

Pisa: Nicolas, Berndelli, Leverbe, De Vitesse, Peruato, Toure, Nagy, Marin, Sebele, Puschka, Luca.

Benevento: Balleri, Letizia, Glick, Barba, Macchiangelo, Insigne, Calò, Acampora, Tello, Iberota, Lapadula.