Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Ride Like a Pro in Ecuador, l’evento ufficiale del Giro d’Italia, ha riunito a Guayaquil oltre 500 persone | Altri sport | Gli sport

Organizzazione del Giro d’Italia Guida come un professionista in Ecuador Sabato scorso più di 500 persone sono state convocate in piazza Cibos a Guayaquil, dove centinaia di ciclisti amatoriali hanno preso parte al quinto dei sette. cavalcata Prima dell’evento ufficiale che si terrà il 29, 30 e 31 luglio prossimi a Quito Bicentennial Park.

Guida come un professionista in Ecuador È l’evento ufficiale del Giro d’Italia e si sta sviluppando come una competizione amatoriale, dove i ciclisti potranno vivere l’esperienza della corsa come se fossero su un palco della manifestazione internazionale, dato che soddisfa tutti i criteri chiedono.

Lo ha spiegato Priscilla Encalada, rappresentante commerciale del Grupo Squali, titolare della licenza del marchio cavalcata In precedenza l’obiettivo era incoraggiare tutti gli appassionati di ciclismo a partecipare all’evento.

Encalada ha precisato che finora queste attività ricreative sono state attivate nelle città di Quito, Ibarra, Ambato, Cuenca e Guayaquil. Il mese successivo si svolgerà a Quito, il 28 maggio, e ad Ambato, il 12 giugno.

In primo luogo, la corsa di 40 chilometri sarà effettuata, in un evento familiare a basso rischio nell’appartamento, all’interno del Parco del Bicentenario. Ci sarà un concorso per bambini con le biciclette strdir (senza pedali). La corsa di 90 chilometri è di 2.000 metri e la corsa di 150 chilometri, che si corre l’ultimo giorno, è di 3.000 metri. Sulla pista lunga, ci sono due sprint e due salite in salita, quindi altre quattro gare diventano all’interno della gara.

“È nella Sierra e ha le sue difficoltà; suggeriamo che la gente della costa la metta come una sfida”.

In una telefonata con EL UNIVERSO, Escalada ha aggiunto: “Avremo Quito vestito di rosa, vogliamo che diventi una città sportiva quel giorno e speriamo che (Richard) Carapaz ci accompagnerà. È uno degli sponsor e avremo il suo bici e la Giro Cup. Inoltre, all’evento gastronomico e di tessitura, Con il cibo tipico italiano e altre caratteristiche culturali di questo evento italiano”.

READ  La migliore partita tra Argentina e. Venezuela per la 17a giornata di qualificazioni | Sport totali

Saúl Pacurucu, attore del franchise Guida come un professionista in EcuadorHa spiegato che con imprenditori come Francisco Encalada cercano di replicare un’esperienza inclusiva in modo che tutti partecipino allo sport, che avrà tre competizioni aggiuntive per bambini, ragazzi e bicicletta (Biciclette a tre ruote adatte a persone con bisogni speciali e mobilità ridotta).

Così, l’esperienza del Giro d’Italia arriva per la prima volta in Ecuador e i suoi organizzatori si aspettano più di 4.000 ciclisti e 50.000 spettatori, che non solo si godranno la gara, ma potranno anche assistere a una fiera gastronomica, sfilate di moda, concerti, padiglione della salute, automobili e altre notizie di tuo interesse.

Pacurucu ha commentato che circa 1.000 persone sono coinvolte nei lavori all’interno delle istituzioni e del commercio che lavoreranno direttamente in questi tre giorni, inoltre è previsto un grande ricevimento negli hotel e ristoranti della capitale. Si apriranno le iscrizioni a tre distanze: 40, 80 e 150 chilometri, sulla pagina ufficiale della manifestazione. (Dott.)