Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Red Bull concorda sul fatto che l’RB18 non è stato sviluppato per Checo Pérez, ma ci stanno lavorando

Lo sviluppo della Red Bull RB18 non è stato a favore di Checo Pérez, ma il team sta lavorando con il messicano per trovare più prestazioni.

campionato Formula 1 Contiene 16 date e ci sono sei date rimaste sul calendario. Se dividiamo la stagione Ceco Perez In due, nelle prime otto gare (da i due mari un Azerbaigian), il pilota messicano ha ottenuto otto podi; Negli ultimi otto (da Canada un Italia), solo due. cosa è successo?

Inoltre, quelle piattaforme nella prima parte della campagna sono arrivate quando Ferrari Sembrava più forte, mettendo costantemente la macchina in testa o vincendo gare: Charles Leclerc Ha ottenuto sei posti preliminari, due vittorie e quattro podi, mentre negli ultimi otto, Ferrari Combinato tre centri Qutb e Fouzan.

In effetti, siamo davanti a un campo Toro Rosso Sul Formula 1ma questo campo non si riflette nei risultati Ceco Perez. Molto è stato detto sul percorso intrapreso dallo sviluppo RB18.

“Ha seguito un corso che ha preferito Max. Penso che possa guidare qualsiasi macchina. Ora dobbiamo trovare un modo per dare a Sergio qualcosa con cui esibirsi e con cui competere”. Gara Pierre WashAllenatore di squadra Toro Rosso.

L’ingegnere francese nega che si tratti di favorire un pilota rispetto a un altro, e afferma che si tratta di migliorare le prestazioni della vettura e di un problema Ceco Perezè che non si è adattato a queste modifiche che hanno portato, secondo i risultati, a Red Bull RB18 per dominare i loro concorrenti.

“È difficile quando stai cercando di sviluppare l’auto, in teoria, per le prestazioni e poi quando sei bloccato in termini di messa a punto per bilanciare di nuovo l’auto”, un altro problema Ceco Perezdopo le parole Pierre Wash, è che la ricerca di un veicolo simile a quello che aveva prima, avrebbe perso velocità. “Quindi significa che devi scendere un po’ in termini di prestazioni per ottenere il giusto equilibrio, che è necessario”.

READ  Marcelo Bielsa: La loro pazienza con me è più di quanto merito | L'allenatore del Leeds e un momento speciale per la squadra

“Direi che di solito perdi un po’ di prestazioni per renderlo migliore. Non è molto, ma è un po’ in quella direzione”.

“E’ multifattoriale, ma il fattore chiave è chiaramente l’equilibrio e la fiducia della vettura rispetto a inizio anno, quando la macchina era un po’ più equilibrata per lui e un po’ meno per Max.

Quindi hai un problema Ceco Perez Con l’auto, si riduce al fatto che il pilota di Guadalajara non si fida abbastanza dell’auto, che è passata dall’essere un’auto più bassa a una più agile nella parte posteriore.

“Dopo il potenziale sviluppo che abbiamo messo in macchina durante la stagione, sono passato da quello. E poi trovare la giusta messa a punto per è difficile (e rende difficile) avere la sicurezza di cui hai bisogno per batterla, o combattere Massimo.”

Restano sei competizioni e la tendenza lo indica Max Verstpapen Da un momento all’altro sarebbe un campione di auto sportive. Non c’è dubbio che lo sviluppo della vettura sia stato a suo favore e il pilota olandese ha saputo metterci pressione.

Ceco Perez Da parte sua, ha altre sei gare da disputare per il Campionato Piloti Sub e Tender Toro Rosso Il primo 1-2 del campionato piloti della sua storia in F1. In questo modo si assicurerebbe anche il campionato della squadra, qualcosa che non hanno ottenuto dal 2013.