Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

record di pipistrelli pdel: il numero dei club aumenta del 181% in cinque anni

Il rapporto Global Padrel, preparato da Monitor Deloitte con Playtomic, prevede un investimento in nuove tracce di oltre 1 miliardo di euro in quattro anni.

Pedel è uno sport sempre più urbano: la costruzione di nuove piste in Europa è triplicata dal 2016 – a quasi 27.000 – un numero che si traduce in una crescita annua di oltre il 20%. Questa è la conclusione dello studio Global Padel Report condotto dalla società di consulenza Monitor Deloitte in collaborazione con la società spagnola Playtomic, che indica un aumento degli investimenti fino a 1.000 milioni di euro nei prossimi quattro anni, raggiungendo 67.000 tracce.

Questa crescita si è riflessa nell’apertura di 98 piste e 29 club ogni settimana durante la pandemia (2020-2021); 10.147 tracce e 2.994 club in totale. Mentre nel 2016 c’erano 10.151 stadi e 2801 club, questi numeri sono saliti a 26.314 stadi e 7.869 club nel 2021. Spagna, Italia, Svezia, Francia e Belgio sono tutti in cima alla classifica di crescita. Infatti, in paesi come Spagna, Svezia, Portogallo e Finlandia, il numero di campi da tennis raggiunge o supera il numero di campi da tennis.

In questo senso, va notato che mentre la Spagna guida il numero di club e campi di racket nel 2021, in materia di investimenti è avanti (di gran lunga) su Svezia e Italia, investendo in entrambe circa 80 milioni di euro. In totale. gli ultimi due anni. Questo spiega perché le tracce in questo periodo in Spagna sono cresciute del 13%, e in Italia e Svezia hanno raggiunto rispettivamente il 374 e il 388%.

Secondo Elena Martin, Head of Monitor Deloitte, “Lo sviluppo attuale e futuro del tennis con racchetta è caratterizzato da tre fattori: costruzione di stadi/club; promozione di competizioni/federazioni; e marchi/sponsor/personaggi pubblici. La redditività delle piste di pattinaggio deve essere considerata per costo e area, raddoppiando il reddito potenziale Per questo, negli ultimi anni, in Europa sono state aperte circa 100 piste a settimana, che ha intensificato la crescita nel corso del 2021”.

READ  Cardona: un gruppo di investimento che potrebbe reggere la gara

A questi dati, che spiegano il gran numero di investitori e imprese di costruzioni che hanno avuto accesso e sono entrati in questo mercato, si deve aggiungere il fenomeno sociale alla base di questo sviluppo. “Stiamo assistendo a un fenomeno sociale unico nella storia. Promuovere uno sport più social, più facile da imparare e soprattutto uno sport nato digitale. Oggi puoi giocare a tennis con racchetta quando e dove vuoi e incontrare persone da tutto il mondo Sei al tuo livello senza conoscerli”, ha affermato Pedro Clavera, CEO e co-fondatore di Playtomic.

I club svolgono un ruolo importante nelle interazioni sociali attraverso eventi, lezioni, tornei e persino servizi di hotel e ristoranti, dove, secondo i dati della piattaforma spagnola, “il 57% dei giocatori prende un drink o un drink dopo la partita”. Questa realtà è sempre più legata all’applicazione Playtomic, con la quale è possibile prenotare gli stadi, registrare dati e statistiche sportive personali o accedere agli eventi e alle partite di cui i giocatori hanno bisogno.

opportunità di investimento

Lo studio rileva non solo il confronto del numero di campi da tennis o da racchetta, ma anche il monitoraggio dello sport e dei costi coinvolti in questa crescita. Pertanto, ci saranno 3 racchette sul campo da tennis. Un tennista ha bisogno di 325 metri quadrati mentre un giocatore di padel ha bisogno solo di 50 metri quadrati, quindi il confronto delle entrate per ogni giocatore è senza dubbio vantaggioso per il padel. Tutto questo senza paragonarlo al calcio o al basket, come recita il report.