Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Quali sono le otto immagini del sistema solare che sembrano fantasiose ma sono incredibilmente reali

Il esplorazione dello spazio È pieno di luoghi, scoperte e soprattutto foto e video: immagini fantastiche Catturato da navi pionieristiche, satelliti e astronauti che hanno catturato momenti magici.

Molte di queste immagini, scattate con potenti gadget o rudimentali cineprese, sembrano uscite da un film di fantascienza o di avventura spaziale. ma no. Tutte le immagini che compongono questo strano set sono reali e nessuna di esse ha alcun software di editing utilizzato per aggiungere o rimuovere qualcosa. divertiti.

Ho letto anche: Explorer 6: 63 anni della prima fotocamera che ha fotografato la Terra dallo spazio

Il lato oscuro della luna

Le immagini del sistema solare sembrano fantastiche, ma sono reali. (Immagine: NASA)

Il Deep Climate Observatory è un satellite per l’osservazione della Terra lanciato da SpaceX nel 2015. A bordo della nave, che dista più di un milione di chilometri dalla Terra, c’è una telecamera che 7 anni fa ha catturato un’immagine straordinaria del lato oscuro della luna visibile.

L’immagine sembra una composizione creata con alcuni software di editing delle immagini, ma è completamente reale e mostra una prospettiva senza precedenti e quasi senza precedenti del nostro satellite naturale.

sorriso diabolico del sole

Le immagini del sistema solare sembrano fantastiche, ma sono reali.  (Immagine: NASA)
Le immagini del sistema solare sembrano fantastiche, ma sono reali. (Immagine: NASA)

Questa straordinaria immagine del sole con uno strano sorriso quasi diabolico proviene dal Solar Dynamics Observatory, che ha fotografato il sole all’inizio di ottobre 2014 e l’ha catturato come una zucca intagliata per Halloween con delle candele all’interno.

perso nello spazio

Le immagini del sistema solare sembrano fantastiche, ma sono reali.  (Immagine: NASA)
Le immagini del sistema solare sembrano fantastiche, ma sono reali. (Immagine: NASA)

No, non è una scena in CG del pluripremiato film di Alfonso Cuaron del 2013 Gravity con Sandra Bullock e George Clooney. È una famosa foto di Bruce McCandless, un astronauta della NASA, che vola libero sulla Terra dopo essersi lanciato in una passeggiata spaziale dallo Shuttle Challenger.

READ  La sonda Curiosity della NASA ha scoperto una "anatra" su Marte

L’avventura di McCandless del 1984 è resa possibile da un jet pack di azoto chiamato Manned Maneuvering Unit. Raggiunse una distanza massima di 97 metri dalla navicella e poté tornare in sicurezza.

Ho letto anche: Corde spaziali: la NASA trasforma le immagini orbitali in musica

Morte Nera?

Le immagini del sistema solare sembrano fantastiche, ma sono reali.  (Immagine: NASA)
Le immagini del sistema solare sembrano fantastiche, ma sono reali. (Immagine: NASA)

Probabilmente la foto più bella dell’intero gruppo. Nemmeno George Lucas, creatore di Epic Guerre stellaripotresti immaginare che una potente arma di distruzione di massa a forma lunare possa avere un equivalente nel sistema solare.

Ovviamente non è una nave, ma quella che appare nell’immagine è la luna di Saturno Mimas che passa davanti agli anelli del pianeta. Per coincidenza, Mimas ha un cratere largo 130 chilometri chiamato Herschel che assomiglia molto alla lente di messa a fuoco di un superlaser di una Morte Nera. La navicella spaziale Cassini della NASA ha catturato questa immagine nel 2005 quando il sole ha illuminato il cratere.

Shuttle e la Stazione Spaziale Internazionale

Le immagini del sistema solare sembrano fantastiche, ma sono reali.  (Immagine: NASA)
Le immagini del sistema solare sembrano fantastiche, ma sono reali. (Immagine: NASA)

L’astronauta dell’ESA Paolo Nespoli ha catturato questo scatto mozzafiato a bordo di una capsula Soyuz che si è staccata dalla stazione spaziale nel 2011 per riportare un equipaggio di astronauti sulla Terra.

Nell’immagine quasi irrealistica, puoi vedere la navetta spaziale Endeavour attaccata alla Stazione Spaziale Internazionale.

La Stazione Spaziale Internazionale davanti alla Luna

Le immagini del sistema solare sembrano fantastiche, ma sono reali.  (Immagine: NASA)
Le immagini del sistema solare sembrano fantastiche, ma sono reali. (Immagine: NASA)

Il fotografo della NASA Bill Ingalls è stato in grado di catturare il momento in cui la Stazione Spaziale Internazionale è passata in orbita davanti alla luna. All’inizio potrebbe essere difficile da riconoscere, ma una volta trovato, rimarrai sorpreso dalla sua enormità. Cerca la piccola macchia scura a forma di “Z” vicino al centro della luna e la vedrai lì.

READ  La sonda Curiosity della NASA è stata catturata dallo spazio mentre si arrampicava su formazioni rocciose sulla superficie di Marte

Ho letto anche: Un ingegnere della NASA ha introdotto un veicolo spaziale che raggiunge velocità senza precedenti

umanità

Terra.  (Immagine: NASA)
Terra. (Immagine: NASA)

partire fino alla fine Due delle immagini più importanti nella storia dell’esplorazione spaziale.

La prima immagine, che vediamo sopra, è la prima fotografia scattata da un essere umano dell’intera Terra. Fu realizzato dall’astronauta William Sanders a bordo dell’Apollo 8, la prima missione con equipaggio sulla Luna nel 1968.

Terra dalla luna.  (Immagine: NASA)
Terra dalla luna. (Immagine: NASA)

L’ultima foto nella galleria è Alba sulla lunasempre da Sanders durante la missione Apollo 8.

La vista da lì ha ispirato il pilota del modulo di comando Jim Lovell a condividere questa sensazione: “La solitudine assoluta è opprimente e ti fa capire cosa hai a terra”.