Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Qual è la porta USB sul retro del modem – Enseñame de Ciencia

Le apparecchiature elettroniche sono in continua evoluzione a causa dell’applicazione di nuove tecnologie che offrono agli utenti prestazioni migliori.

Prova di ciò è la connessione Internet wireless tramite Wi-Fi, e non abbiamo dubbi che tra un paio d’anni sarà più veloce e più stabile. Tuttavia, alla fine degli anni ’90 e all’inizio degli anni 2000, il pensiero di avere Internet senza una connessione cablata sembrava semplicemente sciocco.

Fortunatamente, grazie al lavoro dei ricercatori, oggi è possibile per la maggior parte delle abitazioni avere un router; Tuttavia, solo pochi sanno quali usi può dare alla porta USB sul retro; Quindi, se sei interessato a saperne di più, continua a leggere.

A cosa serve la porta USB del router?

fonte di potere

Il ritmo frenetico della vita e l’applicazione della tecnologia per svolgere la maggior parte delle nostre attività richiedono un gran numero di fonti di alimentazione e connettori nelle nostre case. Tuttavia, tra intrattenimento ed elettrodomestici, sembra che non ci siano connessioni sufficienti o che si trovino lontano da dove siamo.

Con tutte le fonti di alimentazione occupate, anche le porte USB del router caricano i dispositivi. Passiamo da uno smartwatch a un auricolare, persino a un telefono cellulare; Tieni presente che la potenza sarà inferiore al conduttore.

NAS di emergenza

Esistono diversi modi per sfruttare al meglio questa porta nascosta in un router, e questo è senza dubbio uno dei modi più creativi. Se devi accedere ai file dal cloud, puoi caricarli su un server come Google Drive e disporre di un NAS (Network Attached Storage), in modo da poterne creare uno utilizzando la porta USB del tuo router.

READ  Una compagnia aerea tedesca vieta gli AirTag nella borsa, ed ecco perché

Per poterlo fare avrai solo bisogno di un disco rigido esterno o di una chiavetta USB e una volta connesso avrai accesso tramite WiFi. Fatto ciò, dovrai entrare nella pagina di configurazione del router e potrai accedere ai file sulla memoria esterna tramite FTP. Attraverso questo portale è possibile impostare il livello di sicurezza ei permessi di lettura e scrittura

Ora sai, se non vuoi spendere soldi per un NAS, questo trucco sarebbe perfetto per utilizzare rapidamente e facilmente l’USB del tuo router.

Collega una ventola o un controller a infrarossi universale

Se il tuo spazio di lavoro o casa ha una scarsa ventilazione, l’utilizzo di un router USB può essere un’ottima soluzione a questo problema.

Se tutte le tue connessioni sono piene, puoi inserire una piccola ventola nella porta USB del router, questo ti aiuterà a mantenere l’ambiente fresco. Puoi anche mettere un telecomando universale per accendere e spegnere gli elettrodomestici della tua casa, ed è anche possibile controllare la temperatura, se hai un condizionatore d’aria.

Condividi la scienza, condividi la conoscenza.