Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Qataghat: Il principale imputato coopererà con la giustizia e rivelerà i dettagli dello scandalo

PierAntonio Panziri

Ex membro del parlamento socialista Pietro Antonio Panziri, Il principale imputato in Belgio per il presunto complotto tangenti pagate dal Qatar, Fornirà i dettagli del suo “modus operandi”, i paesi coinvolti e i nomi di coloro che si sono arresi alla giustizia belga, in base a un accordo raggiunto dai loro avvocati e dalla Procura federale in cambio di Riduci il tuo giudizio.

“Si tratta dell’obbligo di offrire del penitente Dichiarazioni materiali, rivelatrici, veritiere e complete Sulla partecipazione di terzi e, se del caso, sulla loro partecipazione ai reati oggetto del caso ”, ha riferito la Procura federale.

I termini dell’accordo tra le parti prevedono che la pena applicata a Panziri sarà “effettiva ma limitata”, anche se il confessore non eviterà “carcerazione aggravata, multa e decadenza da tutti i benefici ereditari acquisiti”, si legge nel comunicato. Tali benefici hanno un valore non inferiore a un milione di euro.

Il “memorandum” firmato da Panziri, accompagnato dal suo avvocato, e dalla Procura federale prevede che l’ex eurodeputato debba riferire sia agli inquirenti sia al giudice belga questioni importanti come il “modus operandi”, Accordi finanziari con paesi terzi e l’attuazione della struttura finanziaria.

Il Penitente si impegna altresì a fornire informazioni sui “beneficiari delle strutture realizzate e dei benefici erogati” e sulla “partecipazione di persone già note o non ancora note” nel corso dell’indagine, compresi i nominativi di persone che Panziri ammette di avere stato corrotto.

È la seconda volta nella storia della magistratura belga che un accordo di questo tipo viene concluso con un “penitente”, come definito dalla Procura Federale.

Eva Kylie (Eric Vidal)
Eva Kylie (Eric Vidal)

Panziri è stato finalmente accusato 10 dicembre Accusato di essere il capo di un’organizzazione criminale e di aver partecipato ad attività di riciclaggio di denaro attivo e passivo e di corruzione pubblica.

READ  Il perfetto vicino e padre di famiglia che è riuscito a nascondere il suo passato per 50 anni

Nell’ambito della stessa indagine, che indica, secondo i media belgi, che le tangenti sono state pagate in precedenza Qatar S Marocco, Ovest, tramonto Per aver guadagnato peso nell’UE attraverso gli eurodeputati, finora sono state incriminate altre tre persone, tra cui il socialista greco Eva KylieHa licenziato dopo lo scandalo il vicepresidente del Parlamento europeo, il suo compagno e aiutante parlamentare FrancescoGiorgio.

Nella stessa settimana, inoltre, il Parlamento europeo ha avviato il procedimento formale per affrontare la richiesta della giustizia belga di sospendere l’immunità di altri due eurodeputati socialisti, i due italiani. Andrea Cozzolino e il belga Marco Tarabellaquindi possono essere esaminati per lo stesso motivo.

Lo scandalo mi ha scosso profondamente Parlamento europeo. La persona responsabile della sostituzione di Kylie sarà scelta per la posizione mercoledì.

Dopo aver terminato il suo ultimo mandato come deputato al Parlamento europeo, Panziri si è stabilito a Bruxelles alla guida di una ONG da lui fondata nel 2019, “Fighting Impunity”. Capogruppo della Federazione Italiana Luca Visentini Ha ammesso di aver ricevuto una donazione in denaro di circa 50.000 euro dall’Organizzazione contro l’impunità, ma ha confermato di non essere collegato ad alcun tentativo di corruzione o traffico d’influenza a favore del Qatar.

I tribunali belgi hanno accusato le persone coinvolte nel caso di “appartenenza a un’organizzazione criminale”, riciclaggio di denaro e corruzione.

(Con informazioni da EP e AFP)

Continuare a leggere: