Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Può “Argentina 1985” vincere un Oscar? | Tutti i passaggi che seguono per votare

Contrariamente a quanto accade in quasi tutti gli aspetti della vita, il primo passo di Argentina, 1985 in gara Oscar al miglior film internazionale 2023 Era più semplice, perché lo era segreto con i suoni Quell’Accademia del cinema argentino – da 250 membri Votala tra 61 titoli Idonea quest’anno – punterà a un film che ricostruisca quanto accaduto durante il processo ai consigli militari che hanno decretato le sorti dell’ultima dittatura civile-militare, proprio come al momento della sua elezione a Rappresentante nazionale in Premi Goya Persone spagnole. A maggior ragione se i media mainstream si dedicano a seguire l’attività di Hollywood, con diverso S Il giornalista di Hollywood alla testa, la chiamano filtro stabile Per vincere la statuetta sin dalla sua prima in Festival di Veneziadiverse settimane prima dell’annuncio ufficiale di lunedì sera.

Ma, Come va la strada per Santiago Mitre, con Ricardo Darin e Peter Lanzani? Chi affronterà? Cosa dovrebbe succedere anche a una festa 12 Marzo C’è una rappresentanza nazionale per la settima volta nelle 95 edizioni degli Academy Awards? L’importante è che tu l’abbia pazienza. Tante, perché non è uno sprint ma una maratona con tanti passaggi precedenti che portano a una grande serata di spettacolo.

Il primo appuntamento importante è 3 ottobre Alla scadenza del termine previsto per ciascun Paese per inviare il proprio candidato, come condizione Almeno il 50 percento deve parlare una lingua diversa dall’inglese Sono stati distribuiti nelle sale tra il 1 gennaio e il 30 novembre. Da notare che molti titoli non sono ancora stati emessi nel paese di origine, quindi i funzionari elettorali, che sono solitamente membri di organizzazioni legate al settore audiovisivo o di aree governative dedite alla cultura, li vedono in offerte esclusive, come è successo qui con membri dell’accademia locale.

READ  Gabriel Bini ha raccontato un insolito aneddoto in cui è stato multato

Qui iniziano le cose groviglioPerché la categoria Miglior film internazionale, come quelli per cortometraggi e lungometraggi d’animazione, ha Più turni di votazione. Nella prima, un “comitato preparatorio” vedrà tutti i prodotti presentati e voterà segretamente sulla loro formazione Una “shortlist” di quindici titoli Per essere annunciato in 21 dicembre. Poi arriva il Comitato per le Nomine, che selezionerà cinque di questi quindici per la graduatoria finale. Conoscerai i cinque insieme al resto delle nomination al mattino 24 gennaio. Il voto per determinare il vincitore della statua è aperto a tutti i membri dell’Accademia di Hollywood, purché dimostrino di aver visto i cinque finalisti.

I principali contendenti

Secondo il sondaggio del portale AltroCines.com, esiste già 70 film Dallo stesso numero di paesi elencati. La buona notizia è che l’India ha rotto tutte le probabilità inviandolo Guarda l’ultimo film invece di $$$$che è un aumento della produzione Netflix È stato accolto così bene negli Stati Uniti che i principali analisti hanno immaginato che litigasse fianco a fianco per la statuetta Argentina, 1985. Ma ehi, perché? Né dovremmo festeggiare troppo presto: Tra i contendenti spiccano molti che hanno più che apprezzato tournée dei maggiori festival europei. Questo è il caso del belga Chiudereda un giovane Lucas Dönett (31 anni), che ha vinto una gara Gran Premio di Cannese basato su Decisione di partiredi Park Chan-wook (as ragazzone), che è stato mostrato per la prima volta nella competizione ufficiale della manifestazione francese e in cui la Corea del Sud proverà a bissare il suo successo parassita.

Polonia Un altro paese che ha attirato il glamour che arriva con una prima mondiale a Cannes è stata la sua scelta EOdagli anni Ottanta Jerzy Skolimowski, Che ha lasciato la Francia con il premio della giuria nelle sue mani. Anche con una statuetta, in questo caso è lo scenario migliore, lo svedese è andato ragazzo dal cieloScritto da Tariq Saleh. Altri film che hanno visitato il paese del gallo a maggio, che cercano un posto nel quintetto Oscar, sono danesi Ragno santoAli Abbasi e austriaco corpettodi Marie Kreutzer. Da Venezia vennero i francesi Sant’Omardi Alice Diop, mentre le Carredella spagnola Carla Simon, erano presenti offerte battesimali BerlinaleHa vinto né più né meno del Leone d’Oro per il miglior film.

READ  Luis Scola entra a far parte di una società di codifica immobiliare come Partner e Ambassador