Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Programma cardio per dimagrire con quattro esercizi intensi

Lavoro cardio per la perdita di peso, relativamente intenso, con salti, e possiamo farlo a casa. Questo è ciò che ci offre Adolfo Resnik in questo video che ha realizzato per lui Clarion.

“Stiamo cercando di attivarne il maggior numero possibile gruppi muscolariin concerto tra loro, e in questo modo fare esercizi complessi che implicano efficienza quando si tratta di utilizzare il grasso come combustibile ”, spiega il prof.

Il programma si compone di quattro esercizi:

1) Mezzo squat con salto verticale

Inizia facendo un mezzo squat. Non dovresti scendere troppo in basso, in quanto ciò può rendere il salto più difficile.

Il salto dovrebbe essere simmetrico tra braccia e gambe, cercando un salto pulito e alto. Le cadute dovrebbero essere ammortizzate per evitare lesioni alle ginocchia e alle caviglie.


Mezzo squat con salto verticale. Foto di Lucia Merle.

2) Salto verticale, aprendo e chiudendo gambe e braccia

In questo esercizio, oltre a cercare un salto verticale con un’esplosione delle gambe, combiniamo il lavoro di coordinazione degli arti superiori e inferiori.

Quando salti, devi aprire le gambe e alzare le braccia. Questo rende l’esercizio difficile, in modo che influisca sull’accelerazione Metabolismo.

Affondi in salto.  Foto di Lucia Merle.
Affondi in salto. Foto di Lucia Merle.

3) Affondi in salto

Si fa sempre nello stesso posto. Dalla posizione di affondo – in estensione della flessione del ginocchio – si cerca un salto verticale.

In aria, devi cambiare gamba e poi facilitare la caduta, per tornare alla posizione iniziale di affondo. Questo cerca di esplodere nelle gambe.

4) Appoggio del viso libero dal ginocchio al gomito

READ  onore ai suoi giorni. Dr. Hector Ortiz, attore brillante in pediatria

Si esegue con appoggio libero del viso, cioè con il busto non appoggiato a terra. Tieni le braccia tese.

Si sforza di portare le ginocchia al petto, continuamente, alternando le estremità di ciascuno dei piedi.

"Il salto non è per tutti"avverte l'insegnante.  Foto di Lucia Merle.
“Il salto non è per tutti”, avverte l’educatore. Foto di Lucia Merle.

Come fai la routine?

I principianti possono fare 20 secondi di ogni esercizio per 10 riposo. Intermedi, blocchi di 30 secondi per 10 riposi. Per gli avanzati, 45 secondi per 15 pause.

Tutto ciò che dà tra 3 e 4 minuti. Deve essere ripetuto più volte, fino a superare 20 minuti di attività.

“Non è fatto Non c’è lavoro fisico Tre minuti per ridurre il grasso”, spiega Resnick, professore nazionale di educazione fisica e allenatore nazionale di sport ad alte prestazioni, con 35 anni di esperienza.

“per raggiungere un obiettivo Perdita di pesoIl lavoro deve essere di almeno una durata 20, 25 o 30 minutisecondo le prestazioni della persona.

Se le nostre prestazioni fisiche sono basse, saremo in grado di farlo un passaggio Tre minuti. Abbiamo bisogno di pazienza e perseveranza per progredire.

A chi è diretto il lavoro?

Ciò che il video mostra è un programma di esercizi relativamente intenso Include molti saltiChe, secondo Resnick, “non è per tutti”.

Per fare questo, devi avere una base di allenamento e un certo grado di prestazioni fisiche. In particolare, una persona deve Saper saltare e cadute spezzate.

Supporto per il viso libero che arriva dal ginocchio al gomito.  Foto di Lucia Merle.
Supporto per il viso libero che arriva dal ginocchio al gomito. Foto di Lucia Merle.

anche, Non deve avere ferite Esiste già perché il salto richiede buoni quadricipiti, che sostengono l’articolazione ginocchioE hanno buoni polpacci che sostengono le caviglie.

READ  Giovedì si aprirà a Salta il Congresso Nazionale di Medicina di Famiglia e Medicina Generale

Se non soddisfiamo queste condizioni, la proposta viene presentata Più posti fissicome il ciclismo o l’esercizio aerobico senza impatto.

Perché aiuta a perdere peso?

Fare cose a cui non siamo abituati. Questa è, per Resnick, la chiave per allenare quando ci sforziamo Perdita di peso.

“Quando si fa un lavoro intenso in cui il sistema cardiorespiratorio non viene utilizzato, Aumenta il tuo metabolismoL’insegnante spiega.

“Poiché è qualcosa di intenso, che coinvolge grandi masse muscolari, coordinazione ed esplosività, fa esprimere molto il corpo. Aumenterà il metabolismo, quindi coopererà con Bruciare calorie“, Continuare.

Quello che dobbiamo evitare, quindi, è fare sempre la stessa cosa. Se andiamo in palestra tutti i giorni e facciamo un lavoro moderato, arriverà un momento in cui non perderemo peso. Tienilo e basta.

La persona deve saper saltare e mitigare una caduta.  Foto di Lucia Merle.
La persona deve saper saltare e mitigare una caduta. Foto di Lucia Merle.

“Il corpo ce l’ha un Adattabilità enorme. All’inizio sarà difficile per te andare in bicicletta per 10 minuti. Ma in un breve periodo di tempo, arriverà un momento in cui ti ci abituerai “, dice Adolfo.

Un altro esempio: se qualcuno gioca a calcio da 15 anni, non deve sottoporsi allo stesso allenamento, come correre su un tapis roulant, perché è già adattato.

“Se lo porti a nuotare, consumerà molte calorie, perderà peso, imparerà nuove capacità motorie e migliorerà anche la sua risposta a cervello. “Perché sta imparando qualcosa di nuovo”, dice l’insegnante.

Per Resnik, ci sono molti strumenti per sottoporre il corpo a uno sforzo che non consiste solo nel sollevare più peso, correre più velocemente o correre più a lungo. Può essere collegato, ad esempio, a Difficoltà nell’esercizio o ridurre i periodi di riposo.

READ  Google Pay: salva, paga, gestisci

***

➪ Hai domande sulla salute e sul benessere che vorresti che rispondessimo nella sezione feedback? Accedi al Centro assistenza di Clarín facendo clic qui clicca quiAccedere Lettera all’editore poi a Domande per una buona vita. Scrivici la tua richiesta e invia. Maher!

Guarda anche