Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Portogallo e Germania completano il secondo appuntamento del Gruppo F dopo un pareggio a sorpresa con la Francia

L’Europeo, la grande voglia degli uomini forti del vecchio continente (Reuters/Michaela Real)

Il Eurocop Non si ferma e presenta un calendario promettente, con quattro dei principali candidati al titolo che scendono in campo. Alla prima curva, la Francia campione del mondo colpirà l’Ungheria. Il Portogallo, ultimo vincitore della competizione, affronterà con urgenza la Germania. Alla fine, la Spagna affronterà la Polonia.

Portogallo e Germania

Portogallo e Germania si affrontano nel secondo turno del Gruppo F.
Portogallo e Germania si affrontano nel secondo turno del Gruppo F.

Nel secondo turno della giornata vedrai il piatto principale. Nel Allianz Arena a partire dal Monaco Due dei principali contendenti per il titolo si affronteranno: si affronteranno Portogallo a partire dal Cristiano Ronaldo S Germania.

Il portoghese, campione della scorsa edizione del Campionato Europeo, è arrivato a questo appuntamento in ottima forma. Vengono da cotta a 3-0 un Ungheria E CR7, il suo adorabile personaggio, è in sintonia dopo aver infranto un segno storico.

Nonostante abbiano una squadra piena di caratteri, i tedeschi non danno il massimo. Sono arrivati ​​al torneo dopo un pessimo inizio alle qualificazioni per il Qatar 2022 e al primo appuntamento Persa 1-0 in Francia. In questo contesto, quelli di Gioacchino Basso Hanno bisogno di una vittoria nell’energia solare con un biglietto per il prossimo stato.

esercizi:

Portogallo: Rui Patricio Nelson Semedo, Ruben Dias, Pepe, Guerrero; Danilo e William Carvalho; Diogo Guetta, Bruno Fernandez, Bernardo Silva; Cristiano Ronaldo. DT: Fernando Santos.

Germania: Manuel Neuer, Matthias Ginter, Mats Hummels, Antonio Rudiger; Joshua Kimmich, Ilkay Gundogan, Toni Kroos, Robin Goossens; Kay Havertz, Thomas Muller; Serge Gnabry. DT: Gioacchino Basso.

Terreno di gioco: Allianz Arena (Monaco di Baviera)

READ  Il marchio Maradona resterà nelle mani di Matthias Morla

Regola: Anthony Taylor (Inghilterra)

ora: 13.00

la televisione: DirecTV Sports e TNT Sports

Ungheria 1-1 Francia

Francia, l’attuale e ultimo campione del mondo del passato Eurocop, non è riuscito a sigillare il suo biglietto per la fase successiva del torneo. Le credenziali del suo candidato sono ancora intatte ma nella seconda offerta all’interno della cosiddetta gruppo di morte ho disegnato 1-1 In vista di Ungheria Dopo aver iniziato a perdere.

blues a partire dal Didier Deschampschi è uscito a giocare con lui Antoine Griezmann, Karim Benzema, Kylian Mbappe Fin dall’inizio, hanno iniziato in svantaggio in una partita con le tribune piene Piazza Puskas a partire dal Budapest. Il primo gol della partita è stato un lavoro Attila Viola, che ha messo la squadra locale sul tabellone poco prima dell’intervallo.

Al rientro dalla fine del primo tempo, la squadra francese è uscita con tutte le sue capacità per raggiungere la parità e l’ha trovata solo in minuto 65. palla lunga Hugo loris Cosa che i difensori ungheresi non hanno chiarito, è stato lasciato a Mbappe, che è riuscito Griezmann firmare per 1-1 Quello era definitivo.

proprio adesso Francia era in cima a gruppo d Con 4 punti Ma dipende da cosa succede in Portogallo e Germania. La nazionale portoghese può prendere l’iniziativa e assicurarsi di raggiungere i quarti di finale se batte la squadra tedesca, che ha bisogno di una vittoria per evitare complicazioni nell’ultima giornata.

esercizi:

Terreno di gioco: Puskas Arena di Budapest

Regola: Michael Oliver (Inghilterra)

Posizioni – Girone F:

Spagna e Polonia:

La Spagna cercherà la sua prima vittoria sulla Polonia
La Spagna cercherà la sua prima vittoria sulla Polonia

Dopo l’importante vittoria della Svezia sulla Slovacchia, La Ruga non aveva margini di errore se voleva sopravvivere nella competizione continentale.

READ  Un nuovo giovane ha fatto il suo debutto al Boca e l'immagine calcistica della sua infanzia si è diffusa in rete

Quelli guidati da Luis Enrique, che ha perso molto peso, hanno iniziato la loro strada con un negativo anche contro gli svedesi e hanno un disperato bisogno di una vittoria per assestarsi in vetta alla classifica.

La prestazione di Robert Lewandowski, invece, è scesa per 2 a 1 contro la Slovacchia al suo esordio, e se non raccoglieranno i tre punti saranno praticamente fuori dalla corsa per un biglietto per il turno successivo.

Possibili formazioni:

Spagna: Unai Simon Llorente, Laporte, Pau Torres, Jordi Alba; Thiago, Busquets, Pedri; Gerard Moreno, Morata e Sarabia. DT: Luis Enrique.

Polonia: contento; Berezinsky, Bednarek, Glick; joswiak, moder, clich, repos; Linetti, Zelensky; Lewandowski. DT: Paolo Sousa.

Terreno di gioco: La Cartuja (Siviglia)

Regola: Daniele Orsato (Italia)

ora: 16

la televisione: DirecTV Sport e DirecTV GO

Classifica – Girone E: