Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Poliziotti spagnoli per prevenire una valanga dopo gli Europei Spagna-Italia: “Il treno ha investito una mucca e c’era tensione”

Poliziotti spagnoli per prevenire una valanga dopo gli Europei Spagna-Italia: “Il treno ha investito una mucca e c’era tensione”

La Polizia Nazionale con i tifosi spagnoli agli Europei. (a credito)

La squadra di calcio spagnola e i suoi tifosi continuano il loro cammino Coppa degli Europei di Germania Fallo con loro, dopo essere arrivato alla fase finale della competizione 25 agenti di polizia nazionale e 15 guardie civili si sono trasferite in Germania. Hanno collaborato con la polizia tedesca in alcune controversie e gli agenti delle Unità di intervento della polizia (UIP) sono riusciti a prevenire una valanga alla stazione ferroviaria vicino allo stadio VELTINS-Arena di Gelsenkirchen, dove giovedì scorso si è svolta la partita. Spagna Italia.

Alla fine del gioco, quando più di 60.000 tifosi Italiani e spagnoli, uno strano incidente ha fermato temporaneamente la circolazione dei treni. “Un treno ha investito una mucca e ha causato molta confusione”, dice in una conversazione Infopay Spagna Ispettore di Polizia nazionale Marta Bertiger guida i suoi colleghi dell’UIP, conosciuti colloquialmente come la polizia antisommossa.

Una delle funzioni delegate Polizia spagnola È sotto il controllo delle stazioni ferroviarie degli stadi dove gioca le partite della Nazionale. Dopo l’incidente che ha causato la morte dell’animale, gli agenti hanno collaborato all’evacuazione del treno colpito e al “controllo” dei tifosi che si erano radunati sui binari per portare il traffico verso il centro di Gelsenkirchen. “Loro hanno vissuto Momenti di tensione Dovevamo evitare una possibile valanga”, insiste l’ispettore.

A causa della situazione caotica e dell’accresciuta tensione, la polizia ha dovuto informare migliaia di tifosi dell’incidente tramite il megafono. “Abbiamo avuto la fortuna che i concorrenti fossero italiani perché anche loro capivano cosa stava succedendo”, aggiunge.

Al di là di questo intervento, l’ispettore sottolinea questo I tifosi spagnoli “non hanno causato problemi” La situazione con gli altri tifosi è “molto buona”. Gli agenti si recheranno nei prossimi giorni a Colonia, la quarta sede della Coppa dei Campioni che la nazionale visiterà, in vista degli ottavi di finale, dove la Spagna deve ancora conoscere il suo avversario.

Agenti della Polizia Nazionale con un prigioniero. (a credito)

Il Ministero degli Interni e la Polizia di Stato hanno deciso che il corpo sarebbe stato interamente rappresentato da agenti dell’UIP in virtù della loro esperienza in questioni di ordine pubblico, in particolare in occasione di eventi sportivi e partite di calcio. Sono in tournée negli stadi europei “Uniforme” e “Arma”Ed è la prima volta che partecipano a un grande torneo in cui hanno “poteri esecutivi”, cioè hanno il potere di effettuare autonomamente perquisizioni, identificazioni o arresti.

READ  Ricoberto Uran ricorda il giorno in cui ha perso il Giro d'Italia 2014 con Nairo Quintana | Ciclismo

La collaborazione con la polizia tedesca è però “totale”: collaborano sempre con il “collegamento” delle forze di polizia tedesche e talvolta fungono da traduttori. Alcune settimane prima della partenza per la Germania, la squadra spagnola ha ricevuto una formazione dai colleghi tedeschi affinché potessero apprendere in prima persona la legislazione nazionale sulla protezione civile. L’ispettore Marta Berdiger ha descritto, ad esempio, che i tedeschi potevano trasportarlo ormai da diverse settimane. 25 grammi di cannabis Se sono per strada. L’istruzione si concentra anche sulla lotta contro gli attacchi terroristici, una minaccia nella quale l’UIP ha una vasta esperienza, anche se l’analista riconosce che “la visione può identificare potenziali sospetti”.

La Polizia Nazionale e la Polizia Nazionale francese conducono un attacco jihadista simulato prima delle Olimpiadi di Parigi.