Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Polemica in Bolivia per la vaccinazione prematura della figlia di Evo Morales contro il Corona virus

Vaccinazione contro Corona virus La figlia dell’ex presidente Evo MoralesEvales Morales Alvarado, fuori dal calendario creato dall’esecutivo boliviano, ha suscitato polemiche e critiche, oltre all’annuncio di un’indagine da parte del governo.

Detective Chequea Bolivia E la Bolivia è raggiunta Confermare l’autenticità del certificato di vaccinazione di Evaliz Morales È stato pubblicato sui social network che la giovane donna, 26 anni, è stata vaccinata in una clinica della State Bank of Health.

Le aziende hanno scansionato il codice QR sul certificato per verificare il libretto di vaccinazione di Morales Alvarado Appare nel Sistema Informativo Sanitario Nazionale.

La giovane donna ha ricevuto la sua prima dose del vaccino russo Sputnik V il 24 maggio, lo stesso giorno del presidente Luigi ArsE il Anche se è in un altro centro sanitario.

Attraverso la sua professione di avvocato, lo scorso gennaio Morales ha imparato Alvarado È stato nominato alla Procura di Stato, fondata sotto la guida dell’ex avvocato difensore di Evo Morales, Wilfredo Chavez.

Quando la figlia di Morales è stata vaccinata, il piano di immunizzazione del governo Raggiunto per persone over 50 e giornalisti, dopo aver vaccinato gli operatori sanitari in prima linea e le persone con malattie preesistenti.

Il viceministro della promozione, del controllo epidemiologico e della medicina tradizionale, Maria Rene Castro, non ha voluto dire “Se è vero o no” Il record è stato confermato dagli investigatori che affermano di mantenere ogni persona “riservata”, ma ha confermato che l’autorità di vigilanza della sicurezza sociale a breve termine stava indagando sulla questione.

“Prendiamo assolutamente tutti i cittadini allo stesso modoCastro ha annunciato in una conferenza stampa.

READ  La Russia ha iniziato a implementare Sputnik Light, una versione monodose del suo vaccino

L’autorità ha osservato che gli enti di previdenza sociale devono rispettare il “calendario” e il piano di vaccinazione del governo e, in caso contrario, è logico che l’autorità responsabile della sicurezza sociale Ha tutto il potere di punire».

critici

Il capo del partito di governo al Senato, Luis Adolfo Flores, ha dichiarato ai media che se ci fossero state violazioni nel caso Morales Alvarado, Attori della vaccinazione Sono loro che devono determinare le procedure o le sanzioni da seguire.

Per Flores, le sanzioni dovrebbero essere “a chi vaccinare”Perché sono “responsabili e hanno istruzioni specifiche” dalle autorità sanitarie.

In un video di Facebook, la rappresentante Louisa Nayar della Comunità di opposizione dei cittadini, chiamato “oltraggioso” Che Morales Alvarado è stato prevaccinato per il “semplice fatto” di essere la figlia dell’ex presidente, mentre gli anziani e le altre persone devono fare lunghe file per arrivare alle pozioni.

“Ho la stessa età della signora Evalese e non ho utilizzato la mia posizione per beneficiare del vaccino. Devi essere rispettoso “Bisogna fare una concessione a chi rispetta il piano vaccinale”, ha detto il legislatore, che ha anche rilevato che pochi giorni fa ha appreso che la madre di Morales Alvarado ha una posizione diplomatica.

Lo scorso marzo il governo Avviate le indagini بدأت A causa di presunte vaccinazioni irregolari contro il covid-19 in quattro dei nove distretti per le persone che non sono state ancora vaccinate.

Poi le autorità hanno annunciato misure contro i responsabili di quelle vaccinazioni e contro che hanno beneficiato di farmaci precoci.

In Bolivia finora sono state vaccinate 524.899 persone con le due dosi richieste, mentre 1.544.730 hanno ricevuto la prima dose.

READ  Lo spray nasale caricato di anticorpi può proteggere e curare il COVID-19

Fonte: EFE

PB