Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Perdita dell’udito e ronzio: lo studio trova i possibili effetti del virus Corona sulle orecchie

Il Covid-19 può infettare l’orecchio interno e potenzialmente portare a una serie di Problemi di uditoCome suggerito da un nuovo studio pubblicato sulla rivista Medicina della comunicazione.

I ricercatori del Massachusetts Institute of Technology (MIT) e del Massachusetts Eye and Ear hanno analizzato casi di 10 pazienti Con il virus Corona, che ha riportato una serie di sintomi legati all’orecchio, è stato riscontrato che il virus può infettare le cellule dell’orecchio interno, in particolare le cellule ciliate, che possono portare a problemi di udito e di equilibrio.

Il team afferma che i risultati spiegano perché alcuni pazienti COVID-19 Perdita dell’udito, tinnito, vertigini e difficoltà di equilibrio.

I co-autori principali, la dott.ssa Konstantina Statovic e la dott.ssa Lee Gerk, stavano studiando perché virus come la parotite e l’epatite colpissero l’udito prima dell’epidemia. Nel marzo 2020, dopo aver iniziato a vedere pazienti affetti da coronavirus che riportavano sordità, vertigini o acufeni, hanno deciso di concentrarsi su sars-cov-2.

I ricercatori hanno prelevato cellule da 10 pazienti con Covid-19 che hanno subito un intervento chirurgico per problemi di udito.

“All’epoca, non era chiaro se fosse una causa o una coincidenza, perché l’ipoacusia e l’acufene sono molto comuni”, ha dichiarato Stantowicz, ex presidente di otologia e neurologia presso il Massachusetts Eye and Ear e attuale presidente. . Dipartimento di Otorinolaringoiatria – Cattedra e Chirurgia del collo presso la Stanford University School of Medicine.

Per lo studio, il team ha utilizzato nuovi modelli cellulari dell’orecchio interno umano. “Avere i modelli è il primo passo e questo lavoro ora apre la strada al lavoro non solo con sars-cov-2, ma anche con altri virus che colpiscono l’udito”, ha affermato Jerk, professore presso l’Istituto di ingegneria e scienze mediche. . del Massachusetts Institute of Technology, in una dichiarazione.

READ  Una via di Palermo, tra le dieci strade più belle del mondo

I ricercatori hanno preso cellule staminali umane e le hanno trasformate in cellule staminali “pluripotenti”, che possono assumere molte forme diverse nel corpo. Dopo, Cellule staminali trasformate in diversi tipi di cellule nell’orecchio interno, comprese le cellule ciliate, le cellule di supporto, le fibre nervose e le cellule di Schwann, che possono essere coltivate in uno strato bidimensionale o in organoidi tridimensionali.

Le due aree dell’orecchio dove i ricercatori hanno isolato il virus sars-cov-2. (Medicina Johns Hopkins)

Dopo, Le cellule sono state prelevate da 10 pazienti covid-19 Persone che hanno subito un intervento chirurgico per una condizione che causa episodi di vertigini o un tumore che provoca grave perdita dell’udito e vertigini. Sia nei modelli che nei campioni dell’orecchio umano, il team ha scoperto che le cellule ciliate e le cellule di Schwann contengono proteine ​​di cui il coronavirus ha bisogno per entrare e infettare le cellule.

Ciò è particolarmente importante perché le cellule ciliate aiutano le persone a bilanciare e comprendere il movimento della testa. però, Il virus non è stato in grado di entrare negli altri tipi di cellule che hanno studiato.

La percentuale di pazienti affetti è ancora sconosciuta

La teoria su come il virus entra nell’orecchio interno è che potrebbe essere attraverso un tubo che collega il naso all’orecchio medio, o che fuoriesca attraverso piccole aperture che circondano i nervi olfattivi e infetti i nervi cranici, compresi quelli che si collegano in l’orecchio interno.

Ricercatori La percentuale di pazienti con HIV che riferiscono difficoltà uditive non è nota, un problema esacerbato dalla mancanza di prove all’inizio della pandemia.

“Non sappiamo ancora quale sia il tasso di infezione, ma i nostri risultati meritano davvero maggiore attenzione ai sintomi uditivi e intestinali nelle persone che sono state esposte a COVID-19”, ha concluso Stankovic.

READ  Hong Kong: sotto la pressione della Cina, l'Apple Daily a favore della democrazia potrebbe chiudere tra pochi giorni