Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Patricia Perez e Miria Martinez, seconde in Europa nella ginnastica ritmica

culminato lo scorso fine settimana a Tel Aviv (Israele) Campionati Europei di Ginnastica Ritmica Le ginnaste della Federazione di ginnastica valenciana hanno partecipato alla competizione continentale.

La competizione è iniziata con la categoria juniores, dove prima si era formata la squadra spagnola Le ginnaste del Valencia Marina Cortels (cerchio e fiocco) e Victoria Correa (palla e fiori) hanno conquistato il nono posto. anche, Marina CurtelHo un permesso fine del nastro.

Nel finale di battuta, la ginnasta in erba Marina Curtel Finito bene Sesto posto Un totale di 27.000 punti. L’oro è andato a Daniela Munitz (ISR), l’argento è andato a Tara Dragas (ITA) e il bronzo a Liliana Lewinska (Polonia).

Mireia Martinez e Patricia Perez, seconde in Europa

Nella classifica generale delle squadre nazionali, la nazionale spagnola è stata allenata da Alejandra Cuerda, composta da Ines Bergois, Salma Solaun, Anna Arnau, Valeria Marke valencia Patricia Perez e Mireya Martinez È arrivato quinto con un totale di 63.350 punti (34.500 nei cerchi e 28.850 nell’esercizio misto palla e nastro). L’oro è andato a Israele, l’argento è andato all’Italia e il bronzo all’Azerbaigian.

Nelle finali hardware, la squadra spagnola ha concluso la partita Quinto posto con l’esercizio dei cinque anelliCon un punteggio di 33.250 punti. L’oro è andato all’Italia, l’argento a Israele e il bronzo all’Azerbaigian. Al termine, un esercizio misto di sbarre e pallela prima squadra dopo aver aggiunto un totale di 31950 punti Al secondo posto in Europa In questo esercizio è stato superato solo dall’Italia e bronzo dall’Azerbaigian

Alba e Polina mutilazione femminile


Come Paulina Berezina e Alba Bautista di Spagna agli Europei

Giovedì e venerdì si è tenuto il Big Singles Classifica Day, dove 24 ginnaste si sarebbero qualificate per l’All Around Final di sabato. ginnastica spagnola Alba Battista È arrivato 16 ° con un totale di 90.850 punti nel totale dei tre migliori voti (31.150 nel canestro, 30.850 nella palla, 25.150 nei fiori e 28.850 alla traversa). Anche Polina Berezina ha raggiunto la finale a tutto tondo È arrivato 17 ° con un totale di 90.600 tra i primi tre totali (30.150 nel canestro, 29.850 nella palla, 30.600 nei fiori e 29.500 nella barra).

READ  Qualificazione per la Champions League in Italia - calcio internazionale - sport

Nella finale assoluta, Alba Bautista è arrivata 17° Con un totale di 120.850 punti, dopo aver aggiunto 31.600 sul ring, 31.650 nella palla, 29.500 nei fiori e 28.100 al bar, Polina Berezina si è classificata 23an con un totale di 116.550 punti (31.300 in cerchio, 30.750 in palla, 27.900 in fiori e 26.600 in barra). E l’oro è andato all’israeliana Daria Atamanov, l’argento è andato a Buryana Klein (Bulgaria) e il bronzo è andato a Styliana Nikolova (Bulgaria).