Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Parte del missile cinese incontrollato cade nell’Oceano Pacifico

La Cina ha annunciato questa settimana di aver già completato la sua stazione spaziale, Tiangong (che in mandarino significa Palazzo Celeste), ma poche ore dopo, un avviso degli European Space Monitoring and Tracking Operations Centers (EU SST) avverte che Un componente del razzo cinese Long March-5B doveva avere un impatto incontrollato sulla Terra venerdì. Infine, l’esercito americano ha annunciato che il pezzo incontrollato era caduto nell’Oceano Pacifico alle 11:01, ora locale spagnola.

riguarda Lo stadio principale del razzo Long March-5B Lo scorso 31 ottobre, il Laboratorio Mengtian ha messo in orbita la terza unità della stazione spaziale cinese che, molto velocemente, sta costruendo in contemporanea il colosso asiatico. Avanza nei tuoi programmi Droni sulla Luna e su Marte.

L’allarme per la caduta incontrollata di questo ingrediente stamattina me lo ha fatto Spegnimento temporaneo Dagli aeroporti della Catalogna e di Ibiza per circa 40 minuti, poiché parte della Spagna faceva parte della Spagna sulla rotta prevista attraverso l’Europa meridionale (dal Portogallo a Cipro). Secondo i dati di AENA, su 5.484 voli programmati in 46 aeroporti del network, colpiti circa 300 Allerta detriti spaziali.

Come spiegano le fonti di Ener, nei giorni scorsi è stata monitorata la traiettoria del missile cinese, e nel pomeriggio di giovedì è stata costituita la National Security Administration, organismo ministeriale che appunto si è riunito in occasione delle due precedenti crisi sui missili cinesi. In questa prima mattinata è stata valutata l’opportunità di realizzare una striscia di sicurezza di 100 km al termine della traiettoria stimata del corpo.

per saperne di più

Aveva anche la Commissione Europea in dettaglio SST UE, La parte del razzo cinese che stavano osservando era un grande oggetto spaziale chiamato CZ-5B (2022-143B) e L’ultimo aggiornamento effettuato questa mattina ha stimato l’ora di caduta alle 8:50 di questo venerdì con un margine di errore di 31 minuti, in una fascia che comprende parte della Penisola Iberica. Tuttavia, l’Agenzia spaziale europea (ESA) ha creato una finestra che è durata fino alle 14:15 e l’Agenzia europea per la sicurezza aerospaziale (EASA) ha esteso il periodo di tempo e ha stabilito che Tra le 9.03 e le 19.37 ora della Spagna.

READ  5 gennaio 2022 Delibera della Segreteria Generale

Il documento dell’EASA specificava che il missile potrebbe colpire Santa Maria, Lisbona (Portogallo), Isole Canarie, Madrid, Barcellona (Spagna), Marsiglia (Francia), Roma e Brindisi (Italia), Atene (Grecia) e Nicosia (Cipro). .

Come spiegato in un’intervista telefonica da Alberto Gaida, coordinatore dei programmi sui detriti spaziali presso la compagnia spaziale spagnola GMV“Non è facile prevedere quando e dove il corpo cadrà in questo modo Percorre più di sette chilometri al secondo Perché è a contatto con l’atmosfera, cioè rallenta durante la sua discesa. Una volta che sbagli di un minuto o due, ciò significa centinaia di miglia di viaggio”, dice. L’imprecisione delle previsioni che facciamo è solitamente il 20% del tempo rimanente per rientrare nel corpo. Cioè, se si perdono cinque giorni, la nostra imprecisione è un giorno; Se mancano 24 ore per il rientro, l’imprecisione è di circa cinque ore”.

Sebbene il componente contenga un file La massa è stimata tra 17 e 23 tonnellate, Si prevedeva che la maggior parte si sarebbe disintegrata durante il rientro a causa dell’aumento delle temperature. Tuttavia, a causa delle sue grandi dimensioni, gran parte di esso potrebbe essere caduto nell’oceano. In effetti, è una delle più grandi cascate di frammenti che sono state trovate negli ultimi anni.

“A seconda del materiale di cui è fatto, si stima che Tra il 20 e il 40% del pezzo di detriti spaziali sopravvive rientrando nell’atmosfera “. Bisogni di guida.

Programma “irresponsabile”.

La Cina continua a portare avanti il ​​suo programma spaziale a passi da gigante, ma lo sta seguendo Azioni descritte dagli Stati Uniti come irresponsabili In precedenti occasioni, poiché c’erano già quattro allerte per spazio per grandi componenti della Cina avvenute negli ultimi anni legate alle sue stazioni orbitali.

READ  Ha catturato il fantasma di una stella gigante

Il 2 aprile 2018 Laboratorio spaziale cinese Tiangong-1 che è stato rilasciato nel 2011 Successivamente ha fatto il suo ritorno nell’atmosfera nel Pacifico centrale Attenzione ciascuno senza controllo.

A maggio 2021, il palco centrale di Missile Long March-5B Che il 29 aprile 2021 aveva messo in orbita anche il modulo Tianhe con la sua nuova stazione, Tiangong, è caduto in modo incontrollabile, anche se fortunatamente non ha causato danni. La stessa cosa è successa con il rilascio Un’altra lunga passeggiata Il 24 luglio, i suoi resti caddero incontrollabilmente sei giorni dopo.

Il Razzi lanciati per mettere in orbita navi o strutture spaziali Consiste di diverse fasi o fasi, di solito tre fasi. All’aumentare dell’altezza del veicolo, le fasi vengono rilasciate e cadono a terra. “La maggior parte degli ultimi stadi che rientrano nell’atmosfera lo fanno in modo incontrollabile, e alcuni lo fanno in modo controllato, come SpaceX, che non solo recupera lo stadio del razzo in modo controllato, ma può anche riutilizzarlo”, Alberto Gida dice.

“La differenza con altre missioni statunitensi o con quelle europee lanciate dal Cours Spaceport (Guiana francese) è che i componenti del missile rientrano prima, e di solito lo fanno nell’Oceano Atlantico. I lanciamissili cinesi vengono lanciati ad altitudini più elevate e lasciano i componenti del missile incustoditi per quattro o cinque giorni.A causa dell’attrito con l’atmosfera, perdono la loro altezza fino a cadere”, spiega questo ingegnere, motivo per cui non sono rimasti sorpresi da questo nuovo allarme che si è verificato anche nei precedenti lanci cinesi menzionati.

La Cina può evitare questa caduta incontrollata? “Sì, ma ovviamente sarà più costoso perché devi sviluppare la tecnologia per farlo. O la Cina non ha questa tecnologia o non la usano perché è più costosa, hai bisogno di più carburante per controllare la ri- voce”, spiega questo funzionario di GMV.

Queste pratiche, che gli Stati Uniti hanno definito irresponsabili negli episodi precedenti, non sono illegali, secondo Ghida. “La Cina non ha fatto nulla di illegale, ma secondo il Trattato Spaziale Internazionale del 1967, ogni Paese è responsabile per qualsiasi danno causato dalla propria componente spaziale. Il relitto di un missile cinese è caduto su un ponte e lo ha distrutto, ha dovuto pagare“.

READ  Obesità: “Si presume che la volontà di una persona determini se è magra o meno, ma questo è un grosso errore” | Salute e benessere

Problema di spazio spazzatura

Ogni giorno resti di detriti spaziali cadono sulla Terra, anche se di solito sono piccoli pezzi perché durante il rientro si disintegrano notevolmente. Alcuni materiali sono più resistenti alle alte temperature e ritornano sulla Terra, quindi l’accumulo di detriti spaziali è diventato uno dei maggiori problemi che le agenzie spaziali devono affrontare, non solo per l’evidente pericolo che rappresenta per i cittadini e le infrastrutture della Terra, ma anche per i problemi provoca nello spazio e minaccia le missioni in corso e la vita degli astronauti Spazio sulla Stazione Spaziale Internazionale (ISS), a cui la Cina non partecipa.

Di tanto in tanto, devi regolare l’orbita della Stazione Spaziale Internazionale Per evitare di colpire pezzi di spazzatura spaziale che fluttuano nello spazio ad alta velocità.

Inoltre, ogni volta che due frammenti di detriti spaziali si scontrano in modo incontrollabile nello spazio, i detriti si moltiplicano e anche frammenti molto piccoli di detriti spaziali possono causare danni.

L’ultima stanza della tua stazione spaziale

il totale, stazione di tianjun in cina Pesa circa 70 tonnellate e dovrebbe funzionare per circa 15 anni in orbita a circa 400 chilometri dalla superficie terrestre.

Il nuovo modulo il cui lancio ha innescato un allarme caduta detriti spaziali è lungo 17,8 metri, ha un diametro di 4,2 metri e pesa circa 23,3 tonnellate al momento del lancio, secondo i dati forniti dalla Cina. Questa nuova “stanza” della stazione sarà un’area dedicata esclusivamente al lavoro e all’esercizio degli astronauti (astronauti cinesi), mentre le altre due unità ospiteranno i bagni e le camere da letto della stazione.

L’Agenzia spaziale cinese con equipaggio (AMTS) ha annunciato che il processo di assemblaggio di questo laboratorio nel resto della grande struttura spaziale si è concluso con successo giovedì.

come standard

Progetto Fiducia

sapere di più