Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Parliamo di gastroenterologia e benessere

Questo sarà giovedì 18 nel Consiglio consultivo e sarà responsabile del Dr. Facundo Pereira. L’ingresso è gratuito con posti limitati.

La salute è uno stato di completo benessere fisico, psichico e sociale e non semplicemente assenza di malattia o infermità.

Questo giovedì 15, dalle 18 alle consiglio deliberativo sarà il dottore Facundo Pereira.

Il medico e il gastroenterologo terranno una lezione Gastroenterologia e Benessere.

È un programma di ripristino intestinale chiamato MDB15 (Gastroenterologia e Benessere in 15 giorni).

Alcuni alimenti sono sospesi per 15 giorni, compresi latticini, zucchero, farina con TACC, yerba mate, caffè e alcol.

Coloro che desiderano partecipare devono registrarsi al seguente link Parliamo di gastroenterologia e benessere

L’ingresso è gratuito e i posti sono limitati.

Pereira è l’autore del libro “Ristabilisci il tuo istinto e ripristina la voglia di vivere.

Questa pubblicazione è diventata un bestseller perché è stato uno dei best seller del paese.

Dopo il colloquio, il medico assisterà alle consultazioni sull’argomento.

Vantaggi per il comfort intestinale

Il ripristino intestinale aiuta ad alleviare più di 90 sintomi e malattie e personalizza la dieta.

“L’intestino è un altro cervello e ha all’incirca lo stesso numero di neuroni del midollo spinale, è collegato al cervello ed elabora le informazioni in modo bidirezionale”, afferma Pereira.

“Tutto ciò che accade nell’intestino può influenzare il cervello”, aggiunge il medico.

Tra i vantaggi di un ripristino intestinale:

  • Apparato digerente: qualsiasi sintomo gastrointestinale o malattia gastrointestinale funzionale cronica può beneficiare di un ripristino gastrointestinale. Esempio: reflusso acido o biliare, bruciore di stomaco, gastrite, esofagite, indigestione, eruttazione gassosa, alitosi, ulcere, irritazione del colon, gonfiore, dolore addominale cronico, diarrea cronica o costipazione. Disbatteriosi e SIBO.
  • Emorroidi, colite ulcerosa, celiachia, morbo di Crohn, colite microscopica, esofagite eosinofila. Dolore anale cronico come dolore anale o spasmo del muscolo elevatore.
  • Pelle e capelli Eczema, orticaria, acne, allergie multiple, prurito, caduta dei capelli, pelle secca.
  • Respiratorio: tosse cronica, asma, rinite cronica, sinusite cronica.
READ  Monkeypox: trasmissione confermata da uomo a cane

sistema nervoso, ecc

Il ripristino intestinale aiuta anche:

  • Sistema nervoso e salute mentale: parestesie, formicolio, mal di testa, emicrania, vertigini, vertigini, acufeni, visione offuscata, nebbia mentale, ansia, irritabilità, paure, angoscia, dipendenza da cibo, perdita di libido, depressione, panico, insonnia, sindrome di irrequietezza Gamba , Parkinson, sindrome della bocca che brucia, DOC, sindrome da stanchezza cronica, ASD e ADD.
  • Sistema endocrino/metabolico: ipotiroidismo, aumento ponderale, diabete, insulino-resistenza. Edema dovuto alla ritenzione di liquidi.
  • Malattie autoimmuni: diabete, celiachia, psoriasi, sindrome di Sjögren e Raynaud, artrite psoriasica, lupus, sclerosi multipla, sclerodermia, fibromialgia, spondilite anchilosante, vitiligine, Wegener e altri. Malattie ginecologiche: sindrome premestruale, PCOS. Endometriosi, infertilità e sintomi della menopausa come vampate di calore e sudorazione. Cistite interstiziale.
  • Muscoloscheletrici: dolori articolari, dolori muscolari cronici, artrosi, fasciti plantari, crampi, crampi, dolori cervicali, lombalgie, tendiniti.
  • Sistema immunitario: frequenti infezioni virali o batteriche. Infezioni ricorrenti del tratto urinario, prostatite cronica, candidosi vaginale e orale. I sintomi postoperatori sono cistifellea e ginecologici.