Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Pallone d’Oro 2021: confermate la data e le nomination per il massimo riconoscimento individuale del calcio mondiale

(AFP)

Il Pallone d’Oro torna nel 2021 dopo essere stato sospeso nel 2020Quando France Football ha deciso di non consegnare il premio perché la pandemia di COVID-19 aveva impedito il normale sviluppo dei campionati di calcio in tutto il mondo. Quale giocatore vincerà il più grande onore individuale in questo bellissimo gioco? La battaglia è dura e puoi uscire da questi candidati.

Il Pallone d’Oro 2021 si svolgerà al Théâtre Châtelet (Parigi), lunedì 29 novembre. (il tempo è incerto) dalle piattaforme digitali FIFA. Puoi seguire tutti i dettagli anche in Infobae, che mostrerà minuto per minuto l’intero evento. Non perderlo.

A differenza degli ultimi anni, il Pallone d’Oro 2021 sembra più competitivo. che dicendo, All’epoca non c’erano chiaramente favoriti come Lionel Messi e Cristiano Ronaldo. La decisione sarà presa da giornalisti, tecnici e capitani mondiali. Sceglieranno il meglio dell’anno (non della stagione).

Chelsea e Manchester City, finaliste della Champions League, sono le due squadre con più giocatori nella lista delle candidate al premio (5 ciascuna). Il Real Madrid ne ha 2 e il Barcellona 1. Anche l’umile Villarreal ne ha 1. Attenzione: l’ultimo Pallone d’Oro è stato Lionel Messi (2019).

Candidati al Pallone d’Oro 2021

Cesar Azpilicueta (Chelsea, Spagna)

– Niccolò Barilla (Inter, Italia)

Karim Benzema (Real Madrid, Francia)

Leonardo Bonucci (Juventus, Italia)

Giorgio Chiellini (Juventus, Italia)

– Cristiano Ronaldo (Manchester United, Portogallo)

Kevin De Bruyne (Manchester City, Belgio)

– Rubén Dias (Manchester City, Portogallo)

– Gianluigi Donnarumma (Paris Saint-Germain, Italia)

Bruno Fernandes (Manchester United, Portogallo)

– Phil Foden (Manchester City, Inghilterra)

– Erling Haaland (Dortmund, Norvegia)

READ  Roglic, il grande team Ineos e il capo del trio Movistar: questi i favoriti per La Vuelta a España 2021

Jorginho (Chelsea, Italia)

Harry Kane (Tottenham, Inghilterra)

– N’Golo Kante (Chelsea, Francia)

Simon Kjaer (Milano, Dinamarca)

Lautaro Martinez (Inter, Argentina)

Robert Lewandowski (Bayern, Bologna)

Romelu Lukaku (Chelsea, Belgio)

– Riyad Mahrez (Manchester City, Argentina)

– Kylian Mbappé (Paris Saint-Germain, Francia)

– Lionel Messi (Paris Saint-Germain, Argentina)

– Luka Modric (Real Madrid, Croazia)

Gerard Moreno (Villarreal, Spagna)

Mason Mount (Chelsea, Inghilterra)

Neymar (Paris Saint-Germain, Brasile)

– Pedri (Barcellona, ​​Spagna)

– Mohamed Salah (Liverpool, Egitto)

Raheem Sterling (Manchester City, Inghilterra)

– Luis Suarez (Atletico, Uruguay)

Gli ultimi 10 vincitori del Pallone d’Oro

– 2020 / Non consegnato

2019 / Lionel Messi (Barcellona, ​​Argentina).

2018 / Luka Modric (Real Madrid e Croazia).

– 2017 / Cristiano Ronaldo (Real Madrid, Portogallo).

2016 / Cristiano Ronaldo (Real Madrid, Portogallo).

2015 / Lionel Messi (Barcellona, ​​Argentina).

2014 / Cristiano Ronaldo (Real Madrid, Portogallo).

2013 / Cristiano Ronaldo (Real Madrid, Portogallo).

2012 / Lionel Messi (Barcellona, ​​Argentina).

2011 / Lionel Messi (Barcellona, ​​Argentina).

2010 / Lionel Messi (Barcellona, ​​Argentina).

Questa è la classifica del Pallone d’Oro 2019

1. Lionel Messi.

2. Virgilio van Dyck.

3. Cristiano Ronaldo.

4. Criniera sana.

5. Mohamed Salah.

6. Kylian Mbappé.

7. Alison Becker.

8. Robert Lewandowski.

9. Bernardo Silva.

10. Riyad Mahrez.

I giocatori che hanno vinto più volte il Pallone d’Oro

1. Lionel Messi (6 premi)

2. Cristiano Ronaldo (5 premi)

3 – Michel Platini (3 premi)

3 – Johan Cruyff (3 premi)

3 – Marco van Basten (3 premi)

Lionel Messi in piedi con 6 palline d'oro.
Lionel Messi in piedi con 6 palline d’oro.

Continuare a leggere:

I baristi di Alianza Lima portano via una maglia da tifoso dello Sporting Crystal per permettergli di assistere alla Finale di Lega 1
Leao Butron: “Pedro Galese è il miglior portiere della storia del calcio peruviano”
Perù: i due rivali che avrebbe dovuto affrontare prima di affrontare la Colombia nelle qualificazioni