Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Pallavolo: un’altra vittoria dell’Argentina in Italia

La nazionale di pallavolo ha sconfitto la Serbia 3-0 nella Nations League. Questa è la sua sesta vittoria nel torneo.

La squadra maschile argentina ha vinto questo giovedì Grande vittoria contro la Serbia 3-0, La 12a giornata della Volleyball Nations League (VNL), si gioca sotto forma di bolla sanitaria nella città italiana di Rimini.

Fagundo Conte è stato il capocannoniere con 14 punti e la nazionale ha vinto 27-25, 25-20 e 26-24, aggiungendo alla sesta vittoria in campionato in preparazione delle Olimpiadi di Tokyo. 2020.

Ora l’Argentina ha qualche giorno di riposo, e poi, nel quinto e ultimo match del weekend, affronterà la Polonia (21/6, 14:30); Francia (22/6, 13:00) e Iran (23/6, 11:00). Tutte le partite saranno trasmesse su Dike Sports e Dike Play.

“E’ stata una partita importante per noi, erano le ultime partite del VNL che andavano a Tokyo 2020 e sono molto contento di questa vittoria. Una caratteristica fondamentale è il nostro benvenuto. Abbiamo i migliori playmaker, quindi abbiamo potuto giocare molto veloce e l’attacco è buono. La vittoria aiuta sempre l’umore e l’umore della squadra”.Conte ha sottolineato.

Contro i serbi, la squadra guidata da Marcelo Montes si è formata con Matthias Sanchez (1 punto) e Bruno Lima (10); Martin Ramos (8), Agostino Perdente (12); Ezechiele Palacios (5), Fasundo Conte (14). Nel doppio passaggio sono entrati anche Libero Santiago Tanani e Federico Pereira (6) e Luciano Di Cesco.

Finora l’Argentina ha vinto e perso sei partite: Germania (3-2), Olanda (3-0), Australia (3-0), Giappone (3-1), Bulgaria (3-1) e Serbia (3- 0). ); Sono scese in Brasile (0-3), Canada (0-3), Stati Uniti (1-3), Slovenia (0-3), Italia (0-3) e Russia (1-3).

READ  Finora quest'anno sono arrivati ​​in Italia quasi 1.200 minatori non supportati

Le 16 squadre partecipanti si affrontano nel turno preliminare, con le prime quattro squadre che si qualificano per la finale 4.

posizioni

Brasile 29 punti; Polonia 27; Russia 26; Francia 25; Slovenia 23; Serbia 22; Iran 18; Argentina 17; Giappone 16; Stati Uniti 15; Italia 14; Germania e Canada 13; Bulgaria 7; Paesi Bassi 6 e Australia 2 unità.