Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Nostalgia per Mario Marton rappresenterà l’Italia agli Oscar

Roma, 26 settembre (EFE). – “Nostalgia”, regia di Mario Marton, rappresenterà l’Italia nel concorso per il miglior film straniero alla 95a sessione dell’Accademia delle arti e delle scienze cinematografiche, che ha annunciato oggi il comitato di selezione del film italiano candidato all’Oscar.

Il film, interpretato da PierFrancisco Favino, che torna nella natia Napoli dopo 40 anni, è tratto da un romanzo di Ermanno Ría in cui Marton esplora i ricordi, ma anche il potere della camorra, la mafia napoletana.

Favino, vincitore della Coppa Volpi come miglior attore alla Mostra del Cinema di Venezia 2020 per Padrenostro, ha ricevuto uno dei più grandi applausi al 75° Festival di Cannes, dove è stato presentato il 27 maggio.

“Nostalgia” è stato scelto tra 12 film che hanno gareggiato per rappresentare l’Italia, tra cui “Dante” di Bobby Avati, “Chiara” di Susanna Necchiarelli o “Il Colibri” di Francesca Archiboggi, tra gli altri.

Il 21 dicembre saranno annunciati i primi 15 film internazionali selezionati dall’Academy e il 24 gennaio i cinque film finalisti saranno annunciati per competere per il premio, che sarà assegnato due mesi dopo a Los Angeles (12 marzo).

“Alcarrás” di Carla Simon, Orso d’Oro all’ultima Berlinale, rappresenterà la Spagna agli Oscar, mentre “Saint Omer” di Alice Diop sarà il vincitore del miglior film per il suo debutto alla Mostra di Venezia. Candidato francese.

READ  Thor: Love and Thunder, le tecniche utilizzate dalla Marvel per creare la colonna sonora del sequel