Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Nonostante gli scandali, Kevin Spacey ha ricevuto il Film Award in Italia

Il museo ha dichiarato in un comunicato che Spacey ha ricevuto un premio “Stella” dalla Mole Antonelliana, istituzione torinese che comprende il Museo Nazionale del Cinema e che ha invitato il traduttore a presentare una master class.

La dichiarazione afferma che il premio è stato assegnato come “segno di apprezzamento” per il suo “contributo estetico e autoriale allo sviluppo dell’arte drammatica” con i suoi film.

Il premio gli è stato consegnato lunedì sera dal viceministro della Cultura, Vittorio Sgarbi.

“La mia vita va avanti”, ha detto alla stampa italiana, “non mi sono mai nascosto, non ho vissuto in una grotta. Sono andato in un ristorante, ho visto i miei amici, ho incontrato persone che mi hanno difeso e sostenuto”. durante il suo soggiorno a Torino.

Venerdì, Spacey si è dichiarato non colpevole di sette nuovi capi di imputazione per violenza sessuale nel Regno Unito, dopo mesi in cui ha negato simili accuse.

L’attore, due volte premio Oscar (per “American Beauty” e “I soliti sospetti” (“I soliti sospetti” o “I soliti sospetti” in America Latina; “I soliti sospetti” in Spagna), è già stato processato per quattro accuse di aver fatto sesso Ha aggredito uomini tra marzo 2005 e aprile 2013 mentre era direttore dell’Old Vic Theatre, Londra.

In tutto, deve rispondere a dodici accuse di aggressioni sessuali contro quattro uomini, dal 2001 al 2013.

Il processo, che avrà luogo nel Regno Unito il prossimo giugno, affronterà tutte queste questioni.

READ  Si è spento all'età di 86 anni l'attore Carlo Bonomi