Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Niente pace per Gareth Southgate | Coppa dei Campioni di calcio 2021

Nell’ultimo giorno del torneo, Gareth Southgate aveva un capitolo dell’indizio da esplorare, Penalty Shootout, di cui ha lasciato indizi durante il torneo. Da giocatore, era caduto nella semifinale playoff contro la Germania a Euro 1996, sempre a Wembley, quando aveva sbagliato il tiro decisivo. Per questo motivo, sono mesi che mi preparo a questa fortuna. In allenamento, i giocatori hanno simulato di camminare dal centro del campo alla palla, fischiare, fantasticare, respirare e chi dovrebbe tirare, chi può parlare con i giocatori prima di iniziare a tirare. E alla fine, 25 anni dopo la sua catastrofe, mise in atto il piano.

Prima di tutto, a due minuti dalla fine dei tempi supplementari, Rashford e Sancho si sono inseriti. Poi, quando i calciatori si sono riuniti, sembrava che tutti sapessero di cosa si trattasse. Non c’erano piccoli passi da una parte e dall’altra, ma mostravano una calma sorprendente. Non si sono incontrati immediatamente, ma hanno mantenuto le distanze, mentre Trippier ha ricordato loro di “mantenere la calma” e Southgate ha rivisto l’elenco nel taccuino. Con tutto organizzato, si sono riuniti in cerchio, come gli italiani, e poi hanno continuato a dimostrare se la scienza e la sperimentazione fossero sufficienti per superare l’angoscia.

ma no. Ci sono momenti di calcio che non possono essere riprodotti in laboratorio e i processi di recupero sono fuori dalla portata del più piccolo dettaglio. Rashford, entrando solo così, fallisce nonostante abbia resistito quasi dieci secondi dopo il segnale dell’arbitro, continuando quanto provato, dominando il tempo. al bastone.

Fallisce anche Sancho, interrotto dal tiro di Donnarumma. Inoltre, Saka, 19 anni, è stato scelto come quinto tiratore per chiudere la serie. E così, con un altro stop del portiere, come la Black Night di Southgate, il sogno dell’Inghilterra e l’assoluto potenziale di riscatto dell’allenatore sono finiti. “Questa è la mia responsabilità”, ha detto in seguito alla BBC. “I giocatori di bowling hanno deciso in base a ciò che hanno fatto in pratica. Nessuno è solo. Vinciamo e perdiamo insieme come una squadra. Per quanto riguarda i rigori, è stata una mia decisione. Non dai giocatori. È interamente mia responsabilità. Ha preso il peso come 25 anni fa.

READ  I prodotti senza fumo Philip Morris raggiungeranno 71 mercati nel 2021

Anche allora, sembrava che il campionato volesse andare d’accordo con lui. Le sue decisioni hanno attirato critiche fino a quando non ha iniziato a giocare. Il calcio sembrava determinato ad essere d’accordo con lui. Come all’inizio della finale. Dopo mesi di discussioni sull’opportunità di giocare con quattro quarterback o tre quarterback e due linee, l’allenatore stava facendo quello che voleva: a volte quattro giocatori e altri tre, come in finale.

maggiori informazioni

Pop 0-1 coreografia tra le due tracce, da sinistra a destra e da destra a sinistra. parabrezza. Shaw ha iniziato il gioco lasciando la palla a Kane, che si muoveva nelle retrovie, lontano dalla sfera di influenza di Bonucci e Chiellini. Il capitano inglese aspettava che la sua gente prendesse posizione. Trippier, che aveva raggiunto il limite dell’area, fu accolto senza fretta, finché Kane non si stabilì nell’area, si raccolse al centro intorno a sé e lasciò dietro di sé un complotto in cui Shu avrebbe potuto sigillare l’obiettivo. Da caldo a caldo.

Il suo piano ha funzionato, ma era ancora il secondo minuto della partita. Gli mancano ancora più di due ore prima di affrontare nuovamente i rigori a Wembley, ora fuori dalla panchina, che potrebbero segnarlo ancora, forse anche un Saka imberbe. “Non sei solo”, ha detto Southgate. “Sarà una star”.

Iscriviti qui Nella nostra newsletter speciale su Euro 2021