Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Netflix: la serie debutterà a maggio 2022

Questo è il mese dell’addio Netflix. Questa straordinaria immaginazione argentina margine Alla fine, come una produzione messicana di successo, Chi ha ucciso Sara? Dall’altro lato, Cose strane Ritorna con una delle sue stagioni più ambiziose. Mentre nuovi thriller atterrano sulla piattaforma per aumentare la tua adrenalina.

Queste sono le serie principali in arrivo su Netflix a maggio:

margine

È tempo di dire addio a una delle migliori fantasie patriottiche degli ultimi anni. margine I bui vengono tagliati questo mese con la sua quinta stagione e Netflix sta anticipando cosa vedere nei suoi episodi finali. “Miguel cerca di riscattarsi dietro le sbarre, Diositto affronta il mondo esterno e quale culto potrebbe essere la rovina di Point Viejo”, ha rivelato la piattaforma di streaming sulla spina dorsale della sua storia.

Nel trailer diffuso qualche giorno fa si poteva vedere la fuga di Diosito (Nicola Furtado) E l’operazione di polizia che viene pubblicata per arrestarlo, oltre alle immagini di ciò che sta accadendo all’interno del carcere del prete (Juan Menogen) È in una prigione. Il protagonista si sente dire: “La vera punizione non è nel corpo, ma nell’anima”. Mario Borges, invece (Claudio Risi) Stanco del bel mezzo della rivolta in prigione, dà indizi che tutto può complicarsi.

“Borges è un leader per natura, e ovunque arrivi cerca un posto dove stabilirsi, siede sul trono e controlla tutto. Quindi, con tutti i suoi anni in prigione, quando arriva a Puente Viejo, deve ricominciare da capo , ma i nemici stanno peggiorando”, ha avanzato Risi in conversazione con Nazione. La serie, nei suoi capitoli finali, si concentrerà sul percorso di Borges, Diosto e del sacerdote in questa storia cruda e affascinante.. Disponibile dal 4 maggio.

Benvenuto nell'Eden
Benvenuto nell’EdenNetflix

Gran parte del catalogo Netflix è costituito da file Thriller spagnoli che, nel corso delle stagioni, sono diventati i preferiti dal pubblico. Aggiunto a questi prodotti è nuovo di zecca Benvenuto nell’Eden Il nuovo romanzo di Joaquín Jorez e Guillermo Lopez con Amaya Abrastori, Amaya Salamanca, Anna Mina, Guillermo Pfennig, Belinda e Albert Barrow. “Un gruppo di giovani partecipa a una festa privata su un’isola remota. Ma quello che li aspetta lì è lontano dal paradiso”, è il prologo della serie, che inizia la sua attività quando Zoa (Aberasturi) e un gruppo di amici, tutti molto presenti sui social network, vengono invitati a una festa su un’isola segreta.

READ  Può "Argentina 1985" vincere un Oscar? | Tutti i passaggi che seguono per votare

Dopo essere stati convocati con una domanda li affolla: “Sei felice?” I giovani accettano quello che si preannuncia un momento di relax e di avventure emozionanti che sconvolgeranno la loro vita quotidiana. però, Essendo un thriller, gli amici noteranno presto che non tutto è come sembra in questa ambientazione perfetta Troveranno un modo per rispondere alle varie domande che verranno loro presentate. Disponibile dal 6 maggio.

42 giorni al buio
42 giorni al buioNetflix

Una delle nuove aggiunte alla piattaforma di streaming a maggio è un’altra provata produzione di suspense. riguarda42 giorni al buio, A dir poco la prima serie originale cilena su Netflix, In cui Claudia Huaquimila e Gaspar Antillo hanno lavorato come registi. L’attrice Claudia Di Girolamo interpreta Cecilia Montes, una donna che deve combattere l’abbandono dello stato ed evitare l’attenzione della stampa quando sua sorella, Veronica (Allen Copenheim), scompare in un bizzarro episodio. È successo a casa tua.

La fiction Netflix è stata ispirata da un evento reale accaduto dodici anni fa nella città cilena di Puerto Varas, situata nella provincia di Lanquijo o nella regione di Los Lagos, quando una donna ha improvvisamente smesso di dare segni di vita, provocando una lunghissima indagine con molti ostacoli lungo il percorso.

42 giorni al buio Ha la produzione dei fratelli Pablo e Juan de Dios Larren, Che ti dà un grande supporto. Nel cast fanno parte anche Gloria Munchmere, Pablo Macaya, Daniel Alquino, Amparo Nogueira e Nestor Cantilana. Disponibile dall’11 maggio.

L'avvocato di Lincoln
L’avvocato di LincolnNetflix

Basata sui famosi romanzi di Michael Connelly, la nuova serie Netflix mette la lente d’ingrandimento “su un idealista ribelle che pratica la legge dal sedile posteriore di Lincoln”. La storia è familiare perché il film è già stato adattato per il lavoro di Connelly, interpretato da Matthew McConaughey nel 2011 e diretto da Brad Foreman. In questo casoche si mette nei panni di Mickey Haller è il messicano Manuel Garcia Rulfo, e la produzione porta il timbro di David E. Kelly, che ad aprile ha presentato un’altra sua storia di dipendenza, riuscito Anatomia di uno scandalo. Inoltre, le sedie di Ted Humphrey un’offerta.

La prima stagione del romanzo di 10 episodi è basata sul secondo libro dell’epopea intitolato giudizio Concentrati su come un avvocato difende un produttore di Hollywood accusato di aver ucciso sua moglie e l’amante della donna. Ha detto: “Manuel è il perfetto Mickey Haller, porta un forte dinamismo e una dimensione al ruolo, un ruolo che si adatta ai libri e darà alla serie l’opportunità di celebrare l’eredità e le radici latine di questa storia di Los Angeles”. Autore di romanzi. Neve Campbell, Becki Newton e Jazz Raycole completano il cast di questa avvincente serie. Disponibile dal 13 maggio.

Chi ha ucciso Sara?
Chi ha ucciso Sara?Netflix

Una delle produzioni messicane di maggior successo sulla piattaforma di live streaming, Chi ha ucciso Sara? Raggiunge le sue inevitabili conclusioni ed è così che l’ho segnalato a Netflix:Nell’ultima stagione, i nemici diventano alleati e Alex ottiene una risposta alla domanda che lo perseguita da anni: cosa è successo a Sarah?“. La serie di José Ignacio Valenzuela è stata presentata in anteprima sulla piattaforma il 24 marzo 2021 ed è stato uno dei titoli più richiesti dagli abbonati.. l’eroe della storia, Manolo Cardona, sintetizzato appello Dalla fiction in un’intervista. “È una serie carica, esplosiva, che crea dipendenza. Ma la cosa più importante per lo spettatore è che riceverà risposte a tutte le domande che gli vengono poste”, ha detto l’interprete a proposito del già famoso Emigrato. Disponibile dal 18 maggio.

Cose strane
Cose stranePer gentile concessione di Netflix

La serie dei fratelli Duffer è tornata. Cose strane Uno dei dispositivi della piattaforma streaming, mostra la prima parte della penultima stagione, mentre la seconda arriverà a luglio. Quanto a ciò che apparirà in questo ritorno, ritroveremo le fitte di divisione avvenute tra amici che sono stati costretti a percorrere strade diverse.

READ  Aitana si è unito alla band italiana Sangiovanni e hanno presentato in anteprima un remix in lingua spagnola della canzone "Mariposas".

Guarda (Caleb McLaughlin) Diventerà un personaggio molto popolare all’interno della squadra di basket, Dustin (Gaten Matarazzo) e microfono Segui Preferito Unisciti a Hellfire Club, un gioco avanzato di dungeon e draghi in Hawkins High, Max (Lavello Sadi) in completo lutto per la morte di Bell; volere (Noè Grappa) undici (Millie Bobby Brown) Cercano di avviare la propria associazione dall’inizio. Quanto a Huber (David Harbour), Sappiamo che sta cercando di sopravvivere in una prigione russa, mentre Joyce (Winona Ryder) Riceve un pacchetto che muove una delle storie.

“Penso che saranno felici quando vedranno cosa sta arrivando. La stagione è molto lunga, quindi ci vuole molto tempo”. Ross Dover aveva espresso mesi fa, Quando ha anche notato quanto gli piacessero le letture dei fan sul futuro della storia. “Sono costantemente stupito di quanto possano essere intensi i fan e di quanto velocemente riescano a mettere insieme qualcosa con così poche informazioni”, ha affermato il coautore di una delle fiabe più calde della piattaforma. Disponibile dal 27 maggio.