Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Nelle prossime ore sono previste forti tempeste solari

mercoledì 16 marzo 2022

20:30

Lo Space Weather Prediction Center della US National Oceanic and Atmospheric Administration e il Met Office del Regno Unito hanno emesso una previsione inquietante: la Terra potrebbe essere vittima di un “ciclo massimo di attività” da parte del sole, “il che significa che le macchie solari e i bagliori diventeranno sempre di più costante”.

Inoltre, è stato osservato cheSe una qualsiasi di quelle “eruzioni” che il Sole sta vivendo ora fosse diretta verso la Terra, i loro effetti si sentirebbero qui, sotto forma di tempesta solare”.

In particolare, ciò potrebbe accadere nei prossimi giorni, poiché si prevede che l’attività solare sarà “piuttosto instabile, con tempeste geomagnetiche” moderate e moderate “nei prossimi giorni”.

Ad ogni modo, le tempeste solari sono un po’ più comuni di quanto si pensasse, e infatti ne abbiamo avute molte da metà gennaio. Inoltre, solo pochi giorni fa si sono registrati “fenomeni geomagnetici moderati e moderati” degli stessi livelli previsti per questa settimana.

La principale conseguenza di questi fenomeni è l’apparizione dell’aurora boreale, che può essere vista ad altezze insolite. Potrebbero esserci anche piccole interruzioni nei segnali radio o nelle reti elettriche alle latitudini più elevate, sebbene queste tempeste solari non possano in alcun modo avere conseguenze dirette per la vita. Qualcosa di leggermente diverso potrebbe accadere con i satelliti: alcuni dovrebbero cambiare rotta per evitare potenziali danni.

Nonostante il loro nome, le tempeste solari sono molto diverse da quelle che si verificano sulla Terra. L’intensa attività magnetica del Sole fa sì che violente esplosioni di plasma viaggino attraverso lo spazio a velocità incredibili. L’atmosfera solare è costituita da gas completamente ionizzati a causa delle elevate temperature in cui si trovano, il che li rende un conduttore ideale di correnti elettriche.

READ  Fortnite è inattivo a livello globale e i giocatori non possono giocare o accedere

A volte ci sono scariche, che conosciamo come tempeste solari. Possono presentarsi come razzi, come l’espulsione di massa coronale (CME) o entrambi contemporaneamente; Queste manifestazioni potrebbero avere conseguenze per l’ambiente del sistema solare.

Ma il nostro pianeta ha una protezione naturale: il campo magnetico. Pertanto, l’aurora boreale è il risultato appariscente della deformazione di questo scudo dopo aver ricevuto l’impatto di queste particelle energetiche.