Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Nella fase a gironi di Champions League sono state registrate 14 milioni di visualizzazioni

Record di UEFA Champions League. Come ha appena annunciato la UEFA, La Women’s Champions League ha registrato 14 milioni di visualizzazioni, che hanno raggiunto 210 paesi. Un numero incoraggiante che mette in evidenza un dato: maggiore è la copertura e la visibilità, maggiore è l’attesa nei confronti del calcio femminile.

Va notato che la piattaforma DAZN continuerà a scommettere sui tornei femminili. Il Dopo la fase a gironi, la principale piattaforma di trasmissione sportiva mondiale presenterà le partite dei quarti di finale, con il “Clásico” tra Real Madrid e Barcellona come uno dei duelli più importanti di questo round.

Le partite possono essere seguite in diretta e su richiesta dazn E sul canale YouTube DAZN UWCL, che al primo turno ha raccolto più di 14 milioni di visualizzazioni di più di 210 paesiGuidati da Francia, Regno Unito, Spagna, Germania, Stati Uniti e Italia. Un numero a cui vanno aggiunti i milioni di followers che hanno scelto di guardare le partite sulla piattaforma provenienti da 120 diversi mercati, tra cui Germania, Italia e Spagna.

La partita più vista finora su YouTube è stata quella tra FC Barcelona e Arsenal il 5 ottobre il primo giorno, mentre il giorno più visto è stato il secondo giorno, con 1,9 milioni di visualizzazioni. La partita con più visualizzazioni su DAZN, invece, è stata Juventus-Chelsea del 13 ottobre.


Leggi anche

Begona Villarubia


Leggi anche

Ramón Fuentes

Giudizio Lina

Evidenziando lo sport femminile

Emissione UEFA Champions League femminile Come evidenziato, è una delle grandi scommesse di DAZN aumentare la visibilità e lo sviluppo degli sport femminili Tè Segev, CEO di DAZN: “Aumentare la visibilità e la portata degli sport femminili è fondamentale per attirare un pubblico più ampio e creare fan e, in definitiva, per colmare la disparità negli investimenti e nella copertura degli sport femminili e maschili. Continueremo ad alimentare questa straordinaria eccitazione per la UEFA Women’s Champions League praticamente da tutti i mercati in cui viviamo con più miglioramenti nelle trasmissioni, più commentatori e narratori nelle trasmissioni, contenuti più originali e una copertura continua per tutta la stagione.

READ  I 48 punti di Boganovic portano Utah Jazz alla vittoria sui Denver Nuggets di Facundo Campazzo | NBA.com Argentina

In occasione dell’andata di “El Clasico” che martedì affronterà Real Madrid e Barcellona, ​​DAZN mostrerà una grande copertura. La squadra dei commentatori sarà composta da Andrea Segura, Barbara Quesada e Sandra Sanchez Riquelme, Oltre ad avere l’allenatore della nazionale come ospite d’eccezione, Giorgio Vileda.

per il ritorno al Camp Nou del 30 marzo, Robin Martin guiderà la trasmissione e Kristinini Sarà il co-presentatore, fornendo colore, emozione e comunicazione con i follower del concorso sui social network. Andrea Segura e Sandra Sanchez Riquelme saranno la voce del match durante i 90 minuti, mentre Barbara Quesada farà il polso dei tifosi alle porte del Camp Nou, creando l’atmosfera di questo grande match e poi facendo lo stesso. Dentro il feudo blaugrana, dove sarà in fondo al campo e farà una veloce intervista al fischio finale.

Misa Rodriguez, l’eroina di The Match Up

Misa Rodriguez, Il portiere del Real Madrid, è il protagonista di ‘The Match Up’, un format DAZN disponibile sulla piattaforma e sul canale YouTube di DAZN UWCL. In esso, il portiere delle Canarie Barbara Quesada condivide i suoi sentimenti per il “Clásico” europeo, rivelando alcuni aspetti finora sconosciuti della sua squadra personale. Indubbiamente la partita contro il Barcellona può rappresentare un momento decisivo: “Alla fine, affrontare il grande Barcellona in Champions League, e soprattutto, quello che rappresenta il ‘Clásico’ ti dà quei capelli fino alla fine solo a pensarci e soprattutto tutto, tutto, in Champions League, rendendola ancora più speciale”, conferma Mesa Rodriguez, che ammette che quanto realizzato finora dal Real Madrid è già motivo di orgoglio: “Nessuno si aspettava che andassimo alla fase a gironi e raggiungere i quarti di finale. Siamo molto contenti. Perché riteniamo che le aspettative siano state superate”.

READ  Voci su Pochettino che rischia il futuro con il Paris Saint-Germain in un duello contro il Real Madrid per la Champions League