Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Minuto per minuto Lula da Silva vs Jair Bolsonaro

Simone Tibbett ha votato e sperava di essere al secondo turno

candidato Movimento Democratico Brasiliano (MDB), Simon Tibet, Ha votato questa mattina nello stato del Mato Grosso do Sul, esprimendo la speranza di una presenza al secondo turno e criticando la polarizzazione delle elezioni presidenziali in corso oggi nel colosso sudamericano con l’ex presidente Luis Lula da Silva e il presidente Jair. Bolsonaro come personaggi esclusivi.

“Purtroppo abbiamo visto che la polarizzazione ideologica inquina l’anima del popolo brasiliano. La nostra candidatura suggeriva di prendere esattamente la via di mezzo, cioè con equilibrio, moderazione, dialogo e presentare proposte e soluzioni reali ai problemi reali del Brasile”Il Tibet, di Campo Grande, ha detto dove ha espresso il suo voto.

L’ultimo sondaggio di Datafolha ha messo il candidato MDB, il partito dell’ex presidente Michel Temer, al terzo posto nelle intenzioni di voto. Il Tibet sperava di arrivare al secondo round.

“I risultati del sondaggio saranno determinati solo quando l’ultimo elettore esprimerà il proprio voto, quindi anche qui spero di essere al secondo turno”, ha aggiunto. Tibbett si è detto contento che giorni come questi promuovano la democrazia.

“Sono le persone di strada, che legittimamente eleggono il loro candidato, che lo rappresenteranno non solo come futuri candidati e presidenti, ma anche come senatori, rappresentanti e governatori (?). Nonostante tutti gli incidenti e le violenze, la giornata finisce oggi. “L’elezione”.

Tebet ha il sostegno del Partito socialdemocratico brasiliano dell’ex presidente Fernando Henrique Cardoso. I settori del Partito Laburista, nominato da Lula, sono fiduciosi che il Tibet lo sosterrà in un possibile secondo turno.